Sempre in vacanza, anche a casa. Come? Molti si interrogano: cosa è rimasto maggiormente nel cuore e nel corpo dopo l’ultimo viaggio e come vorremmo vivere in attesa del prossimo? Ecco la risposta: in uno stato di profondo benessere e rilassamento, proprio quello che i giorni spensierati ci hanno donato! Ma una soluzione per attendere la prossima partenza in serenità o rientrare nella routine quotidiana quando si è concluso un periodo di ferie c’è: trovare gli strumenti giusti che aiutino a mantenere i benefici della vacanza per resistere, fino alla prossima pausa rigenerante…

"L’idea da cui partire è una: restare sempre pronti a un nuovo viaggio cercando di non dimenticare i benefici che ci ha lasciato. Così, vivere la quotidianità sarà quasi come essere in vacanza!"

In vacanza tutto l’anno con la tecnologia al braccio

Facciamo finta allora che la vacanza non sia mai finita? Oppure che manchi davvero poco alla prossima? Per riuscirci possiamo affidarci all’ausilio della tecnologia e dotarci di piccoli strumenti innovativi per misurare le nostre performance e mantenere alto il livello di benessere interiore ed esteriore. L’idea da cui partire è una: restare sempre pronti a un nuovo viaggio cercando di non dimenticare i benefici che ci ha lasciato. Così, vivere la quotidianità sarà quasi come essere in vacanza! Sul mercato le grandi aziende tech hanno proposto molti apparecchi diversi dagli usi più disparati. Per orientarsi nella scelta, ecco alcuni trucchi: prova a stilare una checklist dei benefici della vacanza. Il riposo profondo? Un sonno regolare? Potenza e forza fisica? La soluzione potrebbe essere quella di uno dei molti braccialetti intelligenti - uno per tutti, il FitBit disponibile per l’acquisto online o nei negozi di hi-tech - dai colori e dalla foggia davvero glamour da indossare al polso che grazie a un collegamento con una app sul cellulare tengono conto delle nostre abitudini. Quante ore di sonno, calorie, passi compiuti? Si possono raggiungere obiettivi prefissati, tenere un diario dei propri movimenti o allenamenti e divertirsi a rendere partecipi gli amici che hanno lo stesso device. Facile, fashion, fondamentale per non impigrirsi!

La tecnologia più innovativa in un casco da meditazione

E se l’intelligenza artificiale e la robotica sono diventati materia quotidiana, quando si parla di rilassamento profondo eccole venirci incontro con apparecchi di ultima generazione in grado di interpretare ogni nostro movimento e stato mentale. Tra le ultime novità tech, un dispositivo chiamato MUSE registra l'attività cerebrale, studia il livello eventuale di stanchezza e stress (per poi scoprire, come immaginavamo, che a fine vacanza rasentano lo zero!) e ci suggerisce attraverso la app come rilassarci in ogni situazione. Proprio come se ancora fossimo in crociera, sdraiati sul lettino del ponte della nave a prendere il sole, o guardando l’orizzonte blu del cielo che si tuffa nel mare. Si può comprare anche su Amazon ed è una sorta di cerchietto sottile e non invasivo da indossare all’altezza della fronte, unito a un’app per smartphone. Per usarlo è necessario indossare le cuffiette audio, collegarsi a musiche e ritmi rilassanti contenuti, e il device misura le onde cerebrali dandoci consigli per ottenere uno stato di relax profondo. Per essere immediatamente in vacanza… anche a casa!

Credits foto: Shutterstock