Per il suo Menù di Costa Crociere, Bruno Barbieri ha scelto di proporre come primo il piatto che più di ogni altro rappresenta le sue origini e la sua terra: Tortellini in fonduta di Parmigiano e alloro con profumo di noce moscata. Ecco a coi la ricetta!

"I tortellini sono per me la mia famiglia, le mie origini, la nascita dell’amore per la cucina, in questo piatto li ho uniti al Parmigiano, un’altra grande eccellenza italiana."

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta sfoglia:

  • 500 g di farina 00
  • 5 uova

Per il ripieno:

  • 300 g lombo di maiale rosolato al burro
  • 300 g prosciutto crudo
  • 300 g mortadella
  • 450 g parmigiano reggiano
  • 3 uova
  • noce moscata q. b.

Per la fonduta di parmigiano:

  • 100 g di parmigiano stagionato
  • 150 g di panna liquida
  • 1 foglia di alloro
  • brodo di carne

Procedimento: Preparare la pasta sfoglia. Amalgamare la farina con le uova, rendere l’impasto uniforme e lasciar riposare. Una volta risposato tirare l’impasto con la sfogliatrice a mano o a mattarello, fino ad ottenere una sfoglia di circa 2 mm di spessore. Tagliare dei quadratini di pasta sfoglia di circa 2 cm x 2 cm.

Preparare il ripieno passando tutte le carni nel tritacarne, aggiungere le uova, il parmigiano e una grattata di noce moscata. Appoggiare un pizzico di ripieno al centro dei quadratini di pasta sfoglia e formare il tortellino.

Preparare poi la fonduta di parmigiano: in una casseruola portare la panna a bollore, togliere dal fuoco, lasciare leggermente raffreddare e aggiungere il parmigiano grattugiato e l’alloro e mescolare fino ad ottenere una fonduta densa a cremosa.

Cuocere poi i tortellini nel brodo di carne tenendoli al dente (basteranno 2 o 3 minuti). Terminata la cottura, scolarli e saltarli nella fonduta di parmigiano.

Presentazione: Porre i tortellini al centro del piatto, spolverarli con un pizzico di parmigiano grattugiato e con una grattata di noce moscata a piacere.

A presto con Chef Barbieri!