La colazione, è il pasto più importante della giornata, quello che ci può far iniziare con il piede giusto! Quando si è in crociera, è un momento a dir poco magico. Dopo un tranquillo e rilassato risveglio nel comfort della propria cabina, con la vista dal balcone di una nuova destinazione tutta da scoprire, ecco al buffet o al ristorante tantissime alternative dolci e salate preparate ogni giorno dagli chef di bordo. Una vera delizia per la vista e per il palato! Ma tra tutte le alternative offerte, cosa scegliere? Per fare il pieno di energie, un’ottima soluzione è costituita dai cibi che compongono la tipica colazione dei Norvegesi: salmone affumicato (o røkt laks), pane nero su cui spalmare del formaggio fresco, una spremuta d’arancia e una tazza di tè o caffè con mezzo cucchiaino di zucchero assicurano una sferzata di positività. E dietro a semplici materie prime c’è la storia di incantevoli ricchezze naturali e di un popolo che vanta una longevità quasi unica in Europa, oltre a una maggiore resistenza fisica e a una pelle che tende a risentire meno dei segni del tempo: se in parte devono ciò alla genetica, è altrettanto vero che la loro particolare dieta a base di pesce ha un innegabile merito nel garantire una vita più lunga e in salute.

"La colazione tipica del popolo norvegese rappresenta un pasto assai proteico e in questo senso è un ottimo strumento per mettere a freno gli attacchi di fame durante la mattinata."

La colazione proteica: un’abitudine da adottare e mantenere anche a casa

Sempre più spesso l’adozione di nuove e sane abitudini avviene in viaggio, scoprendo nuove consuetudini e decidendo di farle proprie per accrescere il proprio benessere psicofisico. La colazione tipica del popolo norvegese rappresenta un pasto assai proteico e in questo senso è un ottimo strumento per mettere a freno gli attacchi di fame durante la mattinata: bilanciata e completa, apporta al nostro organismo le proteine animali derivanti dal salmone affumicato e dai latticini; le fibre e i sali minerali presenti nel pane nero; le vitamine contenute nella spremuta e gli antiossidanti di caffè e tè. Per questo motivo, eleggerla a vera e propria abitudine anche a casa diventa un indiscutibile e irrinunciabile piacere, per inaugurare giornate intense. Abbinando un frutto – come un kiwi o un’arancia – in sostituzione alla spremuta, o scegliendo due fette di semplice pane integrale al posto di quello nero, e un cucchiaio di ricotta, sarà possibile garantire lo stesso fabbisogno calorico, con alimenti più facilmente reperibili nel contesto di tutti i giorni.

Salmone fresco e affumicato: i benefici

Non solo a colazione: il salmone è infatti un concentrato di proprietà benefiche, sia che venga consumato fresco che affumicato; per questo motivo, così come per il suo pregio, il suo gusto e la sua spiccata versatilità, rappresenta un ingrediente protagonista sulle navi Costa, presente nei menu di pranzi, cene e nei gustosi appetizer a bordo. Ricco di omega 3 – gli acidi grassi essenziali in grado di abbassare il livello del colesterolo e combattere osteoporosi e invecchiamento – ha inoltre un abbondante contenuto di grassi polinsaturi, il cui effetto è antidepressivo. Non a caso la Norvegia è considerata una delle nazioni più felici del mondo – come stabilito anche rapporto “World Happiness Report 2017” pubblicato dalla Sustainable Development Solutions Network (Sdsn) – e se questo merito va in parte a uno dei piatti più consumati nel Paese, bisogna approfittarne!

Credits foto: Shutterstock