Le castagne si riconoscono e apprezzano per il loro inconfondibile sapore, che conferisce dolcezza e consistenza farinosa ai dessert e un tocco agrodolce alle ricette salate.

"Se amate l’agrodolce, questa ricetta fa per voi! Una rivisitazione originale e saporita del classico tacchino ripieno."

Dall’Italia: castagnaccio con uvetta, pinoli e noci

Il castagnaccio ha origini antichissime risalenti al 1500. Si tratta di un dolce povero, dove l’ingrediente principale è la farina che si ricava dalle castagne, che amalgama alimenti di uso quotidiano dell’epoca.

__Ingredienti per 6 persone: __125 g di farina di castagne, 150 ml d’acqua fredda, 50 ml di vino dolce, 1 cucchiaio di cacao, un pizzico di sale, 60 g di noci sgusciate, 60 g di pinoli, 60 g di uva passa, scorza d’arancia, 1 rametto di rosmarino. Procedimento: lasciate l’uva passa nell’acqua calda per qualche minuto, scolatela e strizzatela. Spezzettate le noci e i pinoli, aggiungete la farina di castagne, il cacao, un pizzico di sale, l’acqua, il vino e mescolate con una frusta. Aromatizzate con scorza d’arancia e unite l’uva passa. Infornate a 200° C per 35 minuti. Decorate con il rosmarino.

Dalla Francia: marron glacé

Famosi e amati, i marron glacé venivano apprezzati già intorno al 1500. Grazie alle tecniche della confetteria, il frutto povero del castagno si trasforma in un raffinato dolce gourmet.

__Ingredienti per 6 persone: __800 g di marroni (castagne più grandi), 1lt e 250 ml di acqua, 1,4 kg di zucchero semolato. Procedimento: incidete le castagne e mettetele a bagno per una notte. Fatele poi bollire per sbucciarle. Unite l’acqua con 900 g di zucchero e portate a ebollizione per 5 minuti: quando lo zucchero è sciolto aggiungete le castagne e fatele cuocere per pochi minuti ancora. Lasciatele raffreddare nello sciroppo per 24 ore e ripetete la stessa operazione una volta al giorno per i successivi tre giorni.

Dagli Stati Uniti d’America: tacchino ripieno di castagne

Se amate l’agrodolce, questa ricetta fa per voi! Una rivisitazione originale e saporita del classico tacchino ripieno.

Ingredienti per otto persone: 1 tacchino di 3 kg, 2 scatole di castagne (cerca 1kg), 2 cipolle, 300 g di salsiccia, prezzemolo, brodo di pollo, olio, sale, pepe. Procedimento: schiacciate le castagne, tagliate le cipolle a fettine sottili e fate soffriggere, tutto insieme, in una padella per una manciata di minuti; aggiungete la carne delle salsicce, sale, pepe e prezzemolo e lasciate cuocere per circa 10 minuti. Una volta cotta la farcitura, riponetela nel tacchino e richiudete con lo spago. Mettete il tacchino in forno a 240° C per circa tre ore, bagnandolo con il brodo e girandolo di tanto in tanto.

Credits photo: Mondadori Portfolio