Fresco, colorato, ricco di storia e capace di creare atmosfera.

Stiamo parlando dell’Aperol Spritz, uno tra i cocktail più amati dagli Italiani e non solo. Un ottimo compagno per fare aperitivo, condividere una serata con gli amici o rivivere i momenti migliori di una vacanza, magari quelli vissuti presso l'Aperol Spritz Bar di Costa Smeralda?

Pochi minuti e la vostra serata potrà iniziare.

Il primo Spritz in versione austro-ungarica: vino bianco e acqua gassata.

La ricetta

3 parti di Prosecco

2 parti di Aperol 

1 parte di Soda o acqua minerale frizzante

Ghiaccio, una fetta d'arancia e il gioco è fatto.

La storia

Lo Spritz è un aperitivo tipico del Veneto. La sua origine viene fatta risalire all'Ottocento, durante l’Impero austro-ungarico: secondo la tradizione i soldati austriaci, che trovavano il vino veneto troppo alcolico, chiedevano di allungarlo con un goccio di acqua (“spritzen” significava spruzzare di acqua). Il cocktail vero e proprio nacque negli Anni 20 e 30 tra Padova e Venezia.

Ora che lo conoscete così bene, non vi resta che gustarvelo.