Noi di Costa Crociere Foundation amiamo profondamente il mare. Per questo ci impegniamo a debellare l’inquinamento che lo minaccia. Da amanti del mare, tuteliamo le persone più svantaggiate che ne abitano le coste. Tutto questo è possibile, grazie al tuo aiuto.

"La rotta è tracciata: dirigiamoci insieme verso un futuro migliore, sosteneteci con il vostro 5x1000."

Progetti ambientali

Per arrestare l’inquinamento che affligge i fondali e le coste, abbiamo intrapreso molti progetti a lungo termine, volti a tutelare l’ecosistema e la biodiversità marine, intessendo una fitta rete di collaborazioni con molti partner. Uno di essi è “Rotta verso un mare più blu”, con cui puntiamo a informare e mobilitare gruppi di persone per attuare strategie di riduzione dei rifiuti e a monitorare l’inquinamento lungo il litorale ligure con l’aiuto di sommozzatori, operatori turistici e istituzioni. La nostra attenzione, però, si concentra soprattutto sugli studenti: sono loro la risorsa del nostro pianeta e a loro andrà in eredità il mondo di domani; per questo occorre formare generazioni consapevoli e sensibili alla problematica ambientale ed ecologica. E la nostra azione si estende a tutto il Mediterraneo: con il progetto “Abbracciando il Mar Tirreno”, infatti, coordiniamo e supportiamo programmi di educazione costiera che raggiungano 1200 studenti delle scuole di Liguria, Toscana e Lazio.

Progetti sociali

Amare il mare significa anche amare coloro che vivono sulle sue coste: ecco perché noi di Costa Crociere Foundation lavoriamo incessantemente per tutelare le persone più svantaggiate: clochard, bambini malnutriti, giovani disoccupati. Per tutti loro, abbiamo in serbo progetti ambiziosi: fornire un tetto a coloro che ne sono privi, dare assistenza medica, mettere a disposizione un pasto caldo alle famiglie indigenti, offrire corsi di formazione e impiego ai giovani disoccupati e rendere accessibile l’istruzione attraverso l’istituzione di borse di studio. Ma noi di Costa Crociere Foundation siamo sensibili anche alla violenza sulle donne: per questo sosteniamo il progetto la “Casa Senza Violenza”, che assiste le vittime di abusi domestici, aiutandole a raggiungere l’indipendenza economica e agevolandone il percorso verso una completa autonomia. La rotta è tracciata: dirigiamoci insieme verso un futuro migliore, sosteneteci con il vostro 5x1000.