E’ un giovane imprenditore edile di Villabate, in provincia di Palermo. Lo abbiamo incontrato insieme alla fidanzata Deborah, proprio in occasione della sua premiazione.

"Ho mandato le foto di questo momento a tutti gli amici, così ora capiranno che non stavo scherzando quando dicevo che ho davvero vinto il mondo! "

Come ci si sente a vincere il mondo? In una parola? Increduli. Pensate che quando ho ricevuto la mail che mi comunicava la vittoria non l’ho neanche aperta, pensavo fosse una bufala! Dopo qualche giorno invece Costa mi ha telefonato, proprio perché non aveva ricevuto una mia risposta: durante tutta la chiamata continuavo a pensare “Ma siamo sicuri che stiano cercando davvero me?”.

Quando ti sei convinto che fosse tutto vero? Solo quando ho incontrato voi qui a Genova e ho ricevuto fisicamente il premio. Solitamente non partecipo a giochi e concorsi, ma devo dire che in questo caso ho avuto una sorta di sensazione strana, un presentimento… Ho compilato il modulo, e poi non ci ho più pensato. Fino al giorno della telefonata.

Dire che hai vinto ad amici e parenti dev’essere stata una bella soddisfazione. Come hanno reagito? Non mi ha creduto nessuno! Ora che ho mandato la foto della premiazione a tutti, hanno finalmente capito che non è uno scherzo. Persino la mia ragazza, quando l’ho chiamata al lavoro per informarla della vincita, mi ha “liquidato” dicendomi che era impegnata. Poi però mi ha richiamato: era sorpresissima anche lei!

Mediterraneo, Nord Europa, Dubai, Caraibi, Maldive e Oceano indiano: hai già deciso da dove comincerai a goderti il tuo premio? Ognuno di questi luoghi per me è un sogno che si realizza. Le mete che mi affascinano di più sono Dubai, Maldive e Oceano Indiano, ma credo che la mia prima destinazione sarà il Nord Europa, alla scoperta dei fiordi: quest’estate voglio provare una vacanza diversa dal solito.

Nel 2016 hai fatto la tua prima crociera verso Spagna e Baleari con Costa Fascinosa. Qual è il tuo ricordo più bello di quella vacanza? La prima crociera è stata magica! È tutta un ricordo indelebile, come il primo amore. La giornata a Formentera però è stata l’emozione più grande per me: Deborah ed io, insieme ad altri ragazzi siciliani conosciuti a bordo, abbiamo noleggiato un motorino e abbiamo girato l’isola di spiaggia in spiaggia. Poi siamo risaliti in nave per cambiarci e riscendere subito a goderci la notte di Ibiza. È splendido poter vedere tanti posti diversi in un’unica vacanza.

Cosa ti piace di più della vita di bordo? Sicuramente l’intrattenimento e le tante feste! Una sera, mentre nella hall si iniziava a ballare, è scesa all’improvviso una pioggia di coriandoli: mi sono sentito in un’altra dimensione, è stato un momento emozionante. E poi mi piace tantissimo la spa, il fatto che sia affacciata sul mare la rende unica.

Vuoi mandare un saluto a tutti i Soci? Certo! Auguro di cuore a tutti voi che vi capiti una cosa così bella. Credete sempre nei vostri sogni, quello che è successo a me può accadere a chiunque!