Il 2016 sta per andare in archivio. In attesa di scoprire cosa ci attende con il nuovo anno, ecco una carrellata di notizie che raccolgono curiosità, primati e fatti stravaganti degli ultimi dodici mesi. Che sono stati decisamente intensi.

"Per la prima volta nella storia dei Giochi, alle Olimpiadi di Rio 2016 ha partecipato il Team dei Rifugiati (Refugee Olympic Team), composto da dieci atleti senza vessillo nazionale. "

La prima volta di Leo

Il 2016 è stato l'anno di Leonardo DiCaprio. Dopo sei nomination andate a vuoto, ha finalmente ricevuto l'Oscar come Migliore attore protagonista per la sua interpretazione nel film The Revenant.

Olimpiadi senza frontiere

Per la prima volta nella storia dei Giochi, alle Olimpiadi di Rio 2016 ha partecipato il Team dei Rifugiati (Refugee Olympic Team), composto da dieci atleti senza vessillo nazionale. La rappresentanza non ha raccolto medaglie, ma è stata salutata da tutti come un simbolo di pace.

Le città più visitate

Ogni anno lo studio Global Destination Cities Index rivela quali sono state le metropoli più gettonate dell'anno. Secondo l'ultimo report, nel 2016 la città più visitata al mondo è stata Bangkok con 21,4 milioni di persone, davanti a Londra (19,8 milioni) e Parigi (18 milioni).

Il corpo nello spazio

A marzo è terminata la missione record dell'astronauta Scott Kelly, che ha vissuto per un anno consecutivo a bordo della ISS (la stazione spaziale che orbita intorno alla Terra), allo scopo di capire come cambia il corpo umano in seguito a una lunga permanenza nello spazio. Dopo dodici mesi a gravità zero, Kelly è tornato al suolo più alto di 5 centimetri e più giovane di 8,6 millesimi di secondo, dato calcolato confrontando la sua età con quella del fratello gemello.

L'uomo più vecchio

L'ufficio anagrafe dell'isola di Java ha censito colui che risulta essere l'uomo più vecchio del mondo, nonché il più longevo di cui si abbia notizia documenta: si tratta di Mbah Gotho, nato il 31 dicembre 1870, che al momento ha 145 anni.

A caccia di mostriciattoli

In estate è scoppiata la mania planetaria per Pokémon Go, l'app che consente di catturare i famosi mostriciattoli con il proprio cellulare sfruttando la realtà aumentata. L'americano Nick Johnson è stato il primo a "finire" il gioco, catturando tutti i 142 Pokémon disponibili: per riuscirci ha camminato più di 150 chilometri.

Gol a peso d'oro

In estate il calciatore francese Paul Pogba è passato dalla Juventus al Manchester United per la cifra stratosferica di 110 milioni di euro, un'operazione senza precedenti nella storia dello sport mondiale.

Tuffo nel vuoto

Ad agosto lo skydiver americano Luca Aikins si è tuffato da un aereo senza paracadute. Dopo una caduta libera di 7600 metri, alla velocità di circa 190 chilometri all'ora, è atterrato indenne su una rete tenuta sospesa a 61 metri dal suolo grazie a quattro gru.

Credits foto: MONDADORI PORTFOLIO/ZUMA PRESS