È un anno di sfide importanti il 2016, sfide che supererete alla grande grazie alla vostra capacità di adattamento, alla flessibilità che vi contraddistingue. Marzo è un mese che ha da raccontare poco, se non in amore quando Venere passeggerà nel vostro segno. I mesi di aprile, maggio e settembre riusciranno a farvi tirar fuori la grinta e la voglia di agire. Soprattutto in maggio Mercurio e Venere nel segno del Toro vi daranno la spinta per cercare di costruire nuovi progetti, amicizie, allargheranno i vostri confini. È il mese giusto per programmare una vacanza. Il denaro non fa la felicità, ma dovete ricordare che “Giove, il pianeta della grande fortuna, in autunno proteggerà gli investimenti.”

"Il vostro segno ama sognare e divertirsi, fuggire dalla routine quotidiana. Il periodo ideale per partire è l’estate; le mete Formentera e Oslo; i compagni di viaggio ideali sono i segni del Leone, della Vergine, dello Scorpione"

Gennaio e febbraio del 2017, finalmente vi vedranno più rilassati, protagonisti; avrete superato vittoriosamente le sfide proposte l’anno precedente.

Per i single

Agosto non è il mese ideale per cercare nuove conquiste. Meglio in maggio e luglio quando Mercurio, il pianeta della “favella” vi renderà più semplici i primi approcci.

Per la coppia

Complicità, voglia di stare assieme lontani dal tempo e dallo spazio. È l'autunno il periodo ideale per fare il grande passo: convivere, sposarsi, ma anche cambiare casa. Inizierete i primi due mese del 2017 con il piede giusto.

Il viaggio è un’esperienza che riempie la vita, permette di fare nuove conoscenze, scoprire altri luoghi, culture e anche una parte di sé. Potete viaggiare in solitaria, ma le esperienze migliori nascono quando si fanno scoperte e ci si diverte insieme al partner, ai familiari, agli amici. I momenti di condivisione con gli altri fanno del viaggio un’esperienza unica. I viaggi brevi sono astrologicamente dominati dal pianeta Mercurio, i viaggi lunghi da Giove.

I Pesci e il viaggio

Il vostro segno ama sognare e divertirsi, fuggire dalla routine quotidiana. Il periodo ideale per partire è l’estate; le mete Formentera e Oslo; i compagni di viaggio ideali sono i segni del Leone, della Vergine, dello Scorpione. Una delle principali mete turistiche di Formentera è la cittadina di Es Pujols, mentre le spiagge sono a dir poco spettacolari, tra le più note abbiamo: Ses Illetes, Migjorn una delle più grandi dell’isola, Cala Saona, Llevant, Espalmador. Una delle particolarità di Ses Illetes, una riserva naturale a cui si può accedere a piedi o in bicicletta, è che in certi punti è una striscia di sabbia di poche decine di metri con il mare su entrambi i lati, che può essere calmo o mosso a seconda del lato.

Se vi recate a Oslo troverete una storia millenaria fatta di miti, leggende, vichinghi e arte. La città è situata in fondo allo Oslofjord, un fiordo all'interno del bacino dello Skagerrak, e si racconta sia stata fondata nel 1048 dal re Harald Hardråde, anche se alcuni scavi evidenziano dei reperti databili ancor prima. Qui, non dovete assolutamente farvi mancare una visita al Museo Munch o a quello delle navi vichinghe. Inoltre la città è occupata per due terzi da aree protette in cui si trovano laghi, foreste e colline; fatto questo che le regala un aspetto fresco e rilassante. Non è raro incontrare, infatti esemplari di alci all'interno della città. Fra gli artisti famosi che hanno vissuto qui abbiamo Henrik Ibsen, Edvard Munch, e due premi Nobel per la letteratura: Knut Hamsun e Sigrid Undset.