Nata prima della scrittura e tramandata inizialmente per via orale, la poesia è più viva che mai: ancora oggi rappresenta una forma di comunicazione capace di far vibrare le corde più intime dell'animo umano, rivelando come la felicità si celi spesso nelle piccole cose. Il suo altissimo valore è riconosciuto ufficialmente anche dall'Unesco, secondo cui l'espressione poetica ricopre un ruolo chiave nella promozione del dialogo interculturale e della pace. A tale proposito, il direttore generale dell’Unesco Irina Bokova, ha definito la poesia "il canto umano universale, che esprime l'aspirazione di ogni donna e ogni uomo a comprendere il mondo".

""essere felice, essere felice perché sì, perché respiro e perché respiri" "

Genere dentro il genere

Parlare di poesia significa anche (e soprattutto) parlare di rime che celebrano l'amore, opere trasversali a ogni epoca e accomunate da alcuni ingredienti ricorrenti, quali sentimento, passione, tenerezza, sensualità. Vi suggeriamo qui 5 tra le poesie d'amore più belle di sempre, per fare breccia nel cuore altrui.

I ragazzi che si amano - Jacques Prévert

Dolce e anticonformista, una poesia che parla di baci lungo la strada, tra gli occhi invidiosi dei passanti, che con la loro rabbia non possono però scalfire lo splendore di un primo amore, fra due ragazzi che non necessitano di altro se non di loro stessi.

Parole da incorniciare:

"I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno Essi sono altrove molto più lontano della notte"

Ode al giorno felice - Pablo Neruda

L'intera produzione del maestro cileno meriterebbe probabilmente un capitolo a parte, ma questa poesia brilla in particolar modo per i toni sognanti e delicati. Qui l'amore diventa espressione di qualcosa di ancora più grande, un sentimento di gratitudine universale che abbraccia persone, cose e la vita stessa.

Parole da incorniciare:

"essere felice, essere felice perché sì, perché respiro e perché respiri"

Il più bello dei mari - Nazim Hikmet

Il componimento del grande poeta turco, rafforza in pochi versi la più romantica tra le idee romantiche: non importa quante cose siano state dette o fatte, perché il futuro degli innamorati riserverà nuove gioie e meraviglie tutte da scoprire.

Parole da incorniciare:

"I più belli dei nostri giorni non li abbiamo ancora vissuti."

Si si – Charles Bukowski

Sebbene sia noto in qualità di autore crudo ed essenziale, nella vasta produzione di Bukoski (che ha scritto migliaia di poesie, ma anche sei romanzi e centinaia di racconti) non mancano sprazzi di inarrivabile romanticismo. Lo stile è sempre un po' giocoso e sopra le righe, ma in un crescendo di immagini dissacranti la sostanza arriva dritta al cuore: l'Universo non sarà perfetto, la persona amata invece sì.

Parole da incorniciare:

"[Dio] Ha fatto qualche errore ma quando creò te distesa a letto fece tutto il Suo Sacro Universo."

Tu anima mia - Saffo

Breve quasi quanto un aforisma, questa lirica intimista della grande poetessa greca restituisce in una manciata di versi un'immagine dell'amore semplice, travolgente ed elegante, che si esplica nell'equazione perfetta tra passione e vita. Ideale per una dedica romantica alla persona cara.

Parole da incorniciare:

"respiro il tuo respiro. E vivo"