La storia può diventare un viaggio nel tempo ricco di curiosità e dettagli inediti. Roma e Napoli sono sue città con un patrimonio culturale unico che attrae ogni anno milioni di visitatori. La nostra crociera su Diadema vi regalerà delle escursioni che saranno una caccia ai tesori delle due città. Roma contro Napoli: la sfida è lanciata.
Roma e Napoli si sfideranno a colpi di bellezza tra fontane, basiliche e residenze reali: visitarle sarà un’occasione imperdibile.

Il più grande anfiteatro del mondo

Preparate le macchine fotografiche perché a Roma sarete dentro la storia: vedrete un anfiteatro con una pianta ellittica e una circonferenza di 527 metri. I suoi spalti potevano contenere oltre 50 mila spettatori per assistere a combattimenti tra gladiatori, spettacoli e giochi. Il Colosseo sarà una delle prime tappe del vostro viaggio nella grandiosità. Lo sfarzo e la bellezza sono il filo comune che troverete anche nelle Terme di Caracalla, uno dei più imponenti bagni della Roma Antica: un’esplosione di marmi, affreschi e colonnati: un centro sportivo con bagni caldi, piscine e sale di ginnastica.

La fontana e il rito porta fortuna

La vostra escursione nella meraviglia proseguirà nel Circo Massimo, utilizzato prevalentemente per le corse dei carri. Uno spettacolo che poteva attirare fino a 250 mila spettatori. Numeri che supera ogni anno la Fontana di Trevi, la più grande della città, diventata famosa per il rito del lancio della monetina porta fortuna. Una tappa da non perdere sarà naturalmente la Basilica di San Pietro: un simbolo diventato immortale.

Il castello e il tesoro di San Gennaro

Napoli è pronta a rispondere con il suo passato maestoso e raffinato. Il primo simbolo è il Maschio Angioino, il castello costruito da Carlo d’Angiò e diventata una fastosa residenza di re e viceré. La grandezza unita a una grande eleganza vi faranno apprezzare anche il Palazzo Reale, una delle quattro residenze usate dai Borboni nel periodo del Regno delle Due Sicilie e la chiesa di San Francesco da Paola, ispirata al Pantheon di Roma: un‘opera mastodontica costruita in 30 anni. Una tappa imperdibile è il Duomo, simbolo di Napoli: custodisce il Tesoro di San Gennaro, che raccoglie oggetti e reliquie preziose.

La Reggia patrimonio Unesco

La vostra crociera non potrà concludersi senza visitare la famosa Reggia di Caserta, patrimonio dell’Umanità Unesco e uno dei siti più visitati al mondo. Il re di Napoli Carlo di Borbone volle costruire una residenza che reggesse il confronto con la Reggia di Versailles. Il Palazzo Reale si affaccia su quattro cortili interni e occupa una superficie di 47 mila metri quadrati. A rendere lo scenario ancora più magico un parco che si estende per oltre tre chilometri.

La Crociera su Diadema, dal 19 settembre vi porterà alla scoperta di tante gemme italiane e di due città grandiose. Avrete l’occasione di tuffarvi nella storia e nella grandiosità dei tesori architettonici, divertendovi. E allora seguiteci!