La casa dei Savoia e della Juventus. La capitale del fu Regno d’Italia e della gastronomia. La città europea in cui si sente più forte l’eco dello splendore dell’antico Egitto. Ci sono tanti modi di definire Torino: ciascuno di essi racchiude in sé un mondo di fascino ed esperienze, che da oggi potete raggiungere anche dal mare.

"Una città da vedere e rivedere"

I libri di geografia affermano che il Piemonte non si affaccia sul mare: avreste mai pensato di raggiungerlo in nave? Da quest’estate Costa vi porta anche a Torino, con quattro escursioni pensate per mostrarvi il meglio di questa capitale della cultura nei cui salotti sono stati scritti capitoli fondamentali della storia d’Italia. La Venaria Reale, il Museo Egizio, il Museo Nazionale del Cinema e il J-Museum sono le diverse possibili destinazioni della vostra visita nella capitale sabauda, da vedere in libertà con un tour di circa un’ora e mezza e il supporto delle audioguide. Se amate l’architettura, la vostra meta è il complesso della Venaria Reale, imponente residenza voluta dal duca Carlo Emanuele II per le sue battute di caccia: passeggiare alzando gli occhi agli stucchi della galleria, disegnati da Filippo Juvarra, vi farà percepire la grandiosità di questo gioiello del Barocco. I cinefili non possono perdersi il Museo Nazionale del Cinema per due ragioni: la prima è l’esposizione eccezionale di attrezzature, pellicole, manifesti e cimeli dai set di grandi capolavori. La seconda è la struttura che lo ospita, la Mole Antonelliana, dal cui “tempietto”, che raggiungerete con un incredibile viaggio in un ascensore di cristallo, si vede un panorama unico. Il Museo Egizio, con una collezione di oltre 5.000 reperti, seconda solo a quella del Cairo, è dedicato agli “storici”, mentre il J-Museum è una tappa obbligata per gli appassionati di sport, anche per chi non tifa Juventus: questo museo sportivo tra i più avanzati del mondo racconta la storia della “Vecchia Signora” e del calcio italiano. Terminata la visita, vi attende una guida Costa per scoprire il cuore della città, la Torino dei palazzi barocchi, dei caffè storici dove sedevano Giolitti e Pavese e delle pasticcerie in cui il cioccolato si fa arte, della tradizione gastronomica piemontese elegante alla vista e vigorosa nei sapori, del “bicerin” amato da Cavour, delizioso conforto a base di caffè, cioccolato e crema di latte. E potrete anche gustarvi una sosta in un locale tipico, da scegliere tra quelli elencati nella mappa che vi consegnerà la vostra guida, con uno sconto esclusivo riservato solo a voi crocieristi Costa.

Una città da vedere e rivedere

Torino vi è piaciuta tantissimo? Ecco l’occasione perfetta per ritornarci: conservate la mappa che vi verrà data per la vostra escursione Costa, e presentandola negli uffici informazioni e accoglienza turistica entro il 30 giugno 2018 potrete avere la Torino+Piemonte Card a un prezzo speciale! È un’esclusiva per i crocieristi Costa, nata da un accordo con la città di Torino. La Card vi riserva l’accesso ai principali musei, mostre, castelli, fortezze e residenze reali in città e nella regione, oltre a tanti sconti su spettacoli, esperienze e tour guidati.