Le vacanze sono un toccasana per il corpo e lo spirito, e spesso fanno miracoli anche per la vita di coppia. Trascorrere insieme un periodo rilassante in un luogo piacevole, lontani dallo stress della vita quotidiana, aiuta a rinfocolare l'intesa e il piacere della compagnia reciproca. Il rischio però è che la magia duri poco: se siete stati benissimo con il vostro partner, ma temete gli effetti negativi del ritorno "alla realtà", ecco 4 cose da fare e 4 da non fare per prolungare l'idillio.

"Una sorpresa, un regalo inatteso, suscitano sempre un sorriso e creano complicità. Non è necessario strafare: basta un pensierino."

COSE DA FARE

Fate un corso Cercate di ritagliare dalla vostra routine e dagli impegni quotidiani una serata libera tutta per voi, per rilassarvi, fare qualcosa che vi piace e rinfrescare il gusto di stare insieme. Una buona idea è iscriversi a un corso (cucina, ballo, lingue, sport). Un'attività di comune interesse vi permetterà di trascorrere del tempo insieme fuori casa, dedicandovi a qualcosa di nuovo e stimolante che vi fornirà anche un argomento di conversazione e la possibilità di fare nuove conoscenze.

Organizzatevi in casa È il segreto per migliorare la convivenza: suddividere in modo chiaro i doveri domestici, contribuendo entrambi alla cura della casa, ne alleggerisce il peso limitando così lo stress ed evitando che sia una persona sola a sobbarcarsi tutte le incombenze quotidiane.

Fatevi un regalo ogni tanto Una sorpresa, un regalo inatteso, suscitano sempre un sorriso e creano complicità. Non è necessario strafare: basta un pensierino.

Progettate un weekend Anche se l'estate è finita, non significa che dobbiate rinunciare fino all'anno prossimo a qualche piccolo viaggio: cercate di trovare un fine settimana libero al mese per andare a visitare una città d'arte o per un giro enogastronomico. Pensateci insieme, progettatelo in anticipo e parlatene fino alla partenza, in modo da aumentare l'attesa e il piacere della vostra piccola "fuga".

COSE DA NON FARE

Non fate tardi al lavoro Se non è strettamente necessario, cercate di evitare di rimanere sul luogo di lavoro oltre l'orario, soprattutto appena ripresi i soliti ritmi: avrete più tempo per la vita familiare e di coppia. E non portatevi a casa il lavoro, ogni cosa ha i suo tempi e i suoi spazi.

Non smettete di parlare La routine e lo stress quotidiani rischiano di inaridire il piacere di chiacchierare. Cercate invece di mantenere vivi il dialogo e il confronto, interessatevi alla giornata del partner, scambiatevi pensieri e opinioni. Insomma, parlate fra di voi, e non solo dei problemi e delle incombenze domestiche.

Non isolatevi È giusto che ognuno abbia i propri spazi da dedicare a se stesso, ma il rischio è che diventino preponderanti rispetto al tempo trascorso insieme. Trovate un equilibrio fra i vostri hobby e le esigenze della vita di coppia.

Non datevi per scontati Potrà sembrare ovvio, ma questo è uno degli errori più insidiosi che fanno sbiadire il piacere della vita di coppia. Se in vacanza avete riscoperto cosa vi emoziona del vostro partner, continuate anche a casa a coltivare l'interesse reciproco per mantenere fresca e viva la vostra relazione.

Credits foto: Mondadori Portfolio/Age Fotostock