Vivacissima e mai banale, per quanto caotica e rumorosa, Napoli è una città con poche pari in Italia, e non solo: offre meraviglie artistiche, scorci mozzafiato sul golfo e sul Vesuvio e una cucina famosa in tutto il mondo (basta dire "pizza" e non serve aggiungere altro). Potrebbe però sembrare una meta meno adatta di altre alle famiglie con bambini, e invece anche i più piccoli possono trovare ogni genere di svago perfetto per loro.

"Capodimonte è perfetta per una pausa rilassante: intorno alla Reggia (che ospita un interessante museo di arte antica e contemporanea) si distende il Real Bosco, una vasta area verde e ombreggiata dove passeggiare, organizzare un picnic e lasciare che i bambini si divertano giocando all'aperto. "

Napoli Sotterranea

Sotto la città di distende un'altra città: il sottosuolo di Napoli è attraversato da una rete di cunicoli e ambienti suggestivi, ricchi di storie curiose. Grazie ai tour guidati (piazza San Gaetano, 68) si scende a quaranta metri di profondità alla scoperta di questo mondo sorprendente. Il giro, che si svolge in assoluta sicurezza, è appassionante e adatto a ogni età. È sconsigliato solo a chi soffre di claustrofobia: uno dei passaggi più emozionanti (ma facoltativo) prevede di percorrere una stretta fenditura a lume di candela, fino a raggiungere un'incantevole piscina sotterranea.

La via dei presepi

A Napoli i bambini possono vivere lo spirito del Natale in qualunque stagione. In via San Gregorio Armeno, nel cuore storico della città, si susseguono botteghe e negozi (aperti tutto l'anno) stipati di ogni genere di oggetti, arredi e complementi per il presepe, e in particolare di statuine variopinte che ritraggono, oltre ai classici pastori, calciatori e personaggi famosi.

Capodimonte

Trovare un angolo tranquillo non è facile, in una città come Napoli. La zona di Capodimonte è perfetta per una pausa rilassante: intorno alla Reggia (che ospita un interessante museo di arte antica e contemporanea) si distende il Real Bosco, una vasta area verde e ombreggiata dove passeggiare, organizzare un picnic e lasciare che i bambini si divertano giocando all'aperto. A Capodimonte sorge anche l'osservatorio astronomico, che apre le sue porte per eventi speciali che guidano grandi e piccoli alla scoperta delle stelle.

La stazione Toledo

Votata a più riprese una delle stazioni della metropolitana più belle del mondo, Toledo (a ridosso dell'omonima frequentatissima via) è decorata con splendidi mosaici che producono l'effetto di scendere nelle profondità marine, e il percorso che conduce ai binari è scandito da installazioni e opere d'arte. Un ambiente fatato che merita un giro, anche se non dovete prendere la metropolitana.

La Mostra d'Oltremare

Uno dei più imponenti complessi fieristici d'Italia, la Mostra d'Oltremare (via John Fitzgerald Kennedy, 54) abbonda di attrattive per i più piccoli. Che, per esempio, non potranno che rimanere a bocca aperta di fronte ai giochi d'acqua e di luce della Fontana dell'Esedra, o al castello che sorge nelle acque del Laghetto Fasilides. Alla Mostra ci sono anche un Teatro dei Piccoli, che propone spettacoli per i bambini, un vasto parco popolato di piante esotiche e uno zoo dove ammirare animali di tutto il mondo e imparare a conoscerli con attività e laboratori.

La pizza

Se esiste qualcosa che accomuna grandi e piccoli è senza dubbio la pizza, che a Napoli rappresenta una vera e propria istituzione. Oltre a mangiare la migliore pizza del mondo, quindi, si vive anche un'esperienza divertente e genuina. Per esempio Da Michele (via Cesare Sersale, 1/3), dove preparano solo margherita e marinara: scelta limitata, ma fedele alla tradizione e di qualità impareggiabile. Un'altra garanzia assoluta è Sorbillo (via Partenope, 1 e via dei Tribunali, 38): può capitare di fare la coda, ma ne vale la pena. Dal Presidente (via dei Tribunali, 120) si possono gustare numerose varianti, tutte ottime.

Credits foto: Olycom