Scopri uno dei ghiacciai più conosciuti al mondo: il Perito Moreno è una delle maggiori attrazioni della Patagonia. Scopri come raggiungerlo.
  • Origine del ghiacciaio
  • Le escursioni
  • Trekking sul ghiaccio
  • Come raggiungerlo
  • El Calafate
  • Altre escursioni da non perdere in Patagonia

Ghiacciaio Perito Moreno: cosa c'è da sapere

Il Perito Moreno è uno spettacolare ghiacciaio, uno dei pochi al mondo a non essere in fase di ritiro. Si trova di fronte alla penisola di Magallanes, a sud del Parco Nazionale Los Glaciares, a circa 80 chilometri dalla città di El Calafate, nel cuore della Patagonia argentina. Per il suo interesse glaciologico e parte della sua fauna in via di estinzione, l'Unesco l'ha dichiarato Patrimonio dell'Umanità, nel 1981. Uno dei motivi che gli conferisce tanto prestigio e splendore è la continua caduta di blocchi di ghiaccio, che lo mantengono vivo.  Sei pronto a scoprire uno dei tanti tesori del Sud America?

Origine del ghiacciaio

La formazione del Perito Moreno è avvenuta a partire dalle cime del ghiacciaio della Patagonia meridionale, che scende attraverso una valle fino al braccio meridionale del Lago Argentino. A causa della sua posizione inospitale, il primo avvistamento avvenne nel 1879, grazie al capitano della marina cilena Juan Tomas Rogers. Dopo 20 anni, il ghiacciaio fu ribattezzato con il nome attuale, in omaggio a Francisco Pascasio Moreno, noto come l'"esperto" per la sua conoscenza della regione. Oltre all’indiscutibile bellezza, sono molte le ragioni che hanno reso il ghiacciaio la principale meta turistica dell'Argentina. Uno di questi è la sua facile accessibilità, essendo l'unico ghiacciaio della Patagonia che può essere visitato dalla terraferma senza dover navigare.

Le escursioni

Senza dubbio, il turismo attivo è uno dei punti di forza di questa zona dell'Argentina. A seconda del periodo dell'anno, le attività spaziano dal rafting, all'escursionismo o alle gite in bicicletta nei mesi estivi. Nei periodi più freddi dell'anno si passa allo sci o alle gite in motoslitta. Il modo migliore per osservare l'immensità del ghiacciaio è quello di usare le passerelle di osservazione. Dalle piattaforme è possibile godere di una panoramica del fronte del ghiacciaio e rendersi conto delle continue frane. Ci sono cinque percorsi differenziati che è possibile effettuare. La gita in barca è un ottimo completamento per vedere da vicino la parete del ghiacciaio, sempre a distanza di sicurezza.

Trekking sul ghiaccio

Il modo più facile per raggiungere il Perito Moreno è attraverso un’escursione guidata. L’attività può essere abbinata a un giro in catamarano lungo il braccio meridionale del lago ai piedi del ghiacciaio. Ci sono anche gli autobus che partono da El Calafate, cittadina a un’ottantina di chilometri dal ghiacciaio.

Come raggiungerlo

Il modo più facile per raggiungere il Perito Moreno è attraverso un’escursione guidata. L’attività può essere abbinata a un giro in catamarano lungo il braccio meridionale del lago ai piedi del ghiacciaio. Ci sono anche gli autobus che partono da El Calafate, cittadina a un’ottantina di chilometri dal ghiacciaio.

El Calafate

Questa piccola cittadina della Patagonia argentina si trova al centro della provincia di Santa Cruz, una delle più estese e remote del paese, ed è la porta di ingresso per visitare una delle meraviglie naturali più sorprendenti del mondo. Dal centro, con una passeggiata di poco più di un chilometro, potrai raggiungere la laguna di Nimez, un’importante riserva naturale dove è possibile ammirare fenicotteri, cigni e oltre 80 specie diverse. Una delle esperienze tipiche da fare nella zona è quella di vestire i panni di un Gaucho, cavalcando e raggiungendo luoghi di una bellezza incredibile. Da non perdere, a pochi chilometri, il museo del Ghiaccio in cui sono mostrati i principali ghiacciai della Patagonia.

Altre escursioni da non perdere in Patagonia

Ci sono moti luoghi magici in Patagonia: tra le chicche cilene spicca il Parco Nazionale Torres del Paine, dichiarato riserva della Biosfera dall’Unesco. Ammirerai graniti di marmo, scolpiti dal ghiaccio e dal vento. Il paesaggio cambierà ad ogni angolo, tra formazioni di rocce, laghi, vallate e lagune. Non si può non citare, poi, Ushuaia, città da ultima frontiera. Una bellezza che ti lascerà senza parole, una cittadina dove potrai gustare tante specialità. Perché non andare al Faro “della fine del mondo” e scoprire condor, cormorani, visoni e volpi? La Patagonia è un mito da scoprire.

Parti in crociera per il Sud America

La Patagonia è un autentico tesoro di ghiaccio e ti regalerà una vacanza all’insegna della bellezza e della natura più incontaminata. Un momento ricco di suggestioni, luci e angoli da ammirare, ma il Sud America ha ancora tanto da raccontare, come scoprirai tu stesso con le nostre crociere.

Parti con Costa Crociere