Una delle attrazioni più visitate di tutte la Scozia.  Il lago di Loch Ness, diventato celebre in tutto il mondo grazie al mostro leggendario che ci vivrebbe.
  • La geografia
  • Cherry Island
  • La leggenda del Mostro di Loch Ness
  • Le ricerche di Nessie
  • Come arrivare e info
  • La città di Inverness
  • Scopri la città di Invergordon

Il Lago di Loch Ness e la leggenda del Mostro

Scopri tutti gli studi che sono stati eseguiti e come arrivare in uno dei posti più magici dell’intera nazione, magari grazie alle nostre escursioni. E non perderti le bellezze artistiche e i villaggi della zona. Il mostro esiste davvero o è solo una trovata pubblicitaria? E cosa dice la scienza?

La geografia

Il lago di acqua dolce è profondissimo (arriva fino a 240 metri) e si estende per oltre 37 chilometri nella valle della Great Glen, che si spinge da Inverness fino a Fort William. Questo specchio d’acqua ha anche la funzione di riserva d’acqua per la rete idroelettrica di Foyers. All’estremità sud-ovest sono presenti alcuni isolotti artificiali. In quest’area ci sono diverse cose da vedere, a cominciare dal villaggio di Fort Augustus, da cui partono diverse gite in barca sul lago. Sul versante orientale si può raggiungere la valle di Stratherrick. Davanti al centro visitatori svetta il Castle Urquhart, un classico maniero scozzese da cartolina.

Cherry Island

Il lago di Loch Ness ha anche un’unica isola, che si trova nella parte meridionale dello specchio d’acqua. Si tratta di un isolotto artificiale (costruita come una sorta di rifugio fortificato), che ha visto ridotta la sua dimensione a causa dei lavori che hanno portato il lago a fare parte del Canale di Caledonia. Intorno al XV secolo su Cherry Island sorgeva un maniero.

La leggenda del Mostro di Loch Ness

Una creatura sottile e allungata, con delle gobbe nere, una sorta di serpente, ma che ricorda più un brontosauro: questo è Nessie, il mostro che si è guadagnato un nomignolo affettuoso e che vivrebbe nelle profondità del lago. Secondo la leggenda emergerebbe solo in rare occasioni perché non amerebbe la luce. Se esiste davvero uno dei primi avvistamenti sarebbe del 564 ad opera di un monaco irlandese che avrebbe ricacciato un essere mostruoso nel lago con le sue preghiere. Il mostro avrebbe, però, prima sbranato un religioso. Altri avvistamenti sarebbero avvenuti negli Anni 30. Il mito di Nessie probabilmente è legato allo spirito dell’acqua che riguarda e valorizza numerose leggende del popolo scozzese.

Le ricerche di Nessie

Negli anni sono state migliaia le segnalazioni del mostro, con foto e video, che nella maggior parte dei casi si sono rivelati dei falsi. Negli Anni 50 sono state usate imbarcazioni dotate di ecoscandaglio che hanno evidenziato tre grandi masse in movimento. Per gli scettici si sarebbe trattato semplicemente di banchi di pesce, per i sostenitori di Nessie potrebbero essere, invece, gli altri membri della “famiglia”. La ricerca è proseguita con il posizionamento di varie esche (soprattutto salmoni) senza risultati. Un team di ricercatori internazionali ha effettuato una ricerca sui Dna presenti nel lago, scoprendo oltre tremila specie, tra cui moltissime anguille.

Gli esperti hanno detto di non poter escludere la possibilità che ci siano anguille giganti.  Secondo la comunità scientifica ci sono almeno tre ragioni per cui il mostro non possa esistere: non c’è stato nessun ritrovamento, la piramide alimentare non permetterebbe di sostenere una famiglia di predatori e se ci fosse solo il mostro di Loch Ness sarebbe da considerare praticamente estinto. In caso di più esemplari non si spiegherebbe il mancato ritrovamento di tracce significative. La popolarità del mostro lo ha fatto comunque entrare nella cultura di massa: serie tv, film, perfino poesie, romanzi e videogiochi.

Come arrivare e info

Ci sono diversi modi per arrivare al Lago di Loch Ness: in auto ci vogliono 3 ore e 30 da Glasgow e da Edimburgo. In treno la stazione più vicina è quella di Inverness (poi si può prendere un bus turistico o un bus locale), anche in questo caso si può arrivare da Glasgow ed Edimburgo (in circa 4 ore). È possibile prenotare diversi tour organizzati, mentre nel Centro visitatori è stata allestita una mostra su Nessie, utile anche per conoscere il passato del lago.

La città di Inverness

La visita del lago può rappresentare una buona scusa per spingersi fino a Inverness, una cittadina che sa sorprendere per il suo mix di bellezze naturali, stradine, siti preistorici e rovine. È una meta prediletta per gli amanti della natura, grazie ai suoi percorsi escursionistici, i parchi, i giardini, foreste, laghi e canali. Da non perdere c’è la Brughiera di Culloden. La prima tappa è il centro storico dove potrete ammirare chiese, palazzi e anche un pittoresco mercato coperto di origine vittoriana.

La città è anche particolarmente rinomata per essere una delle più raffinate distillerie della regione. Se poi volete buttarvi a provare i piatti locali c’è l’haggis, piatto tipico per eccellenza: interiora di pecora macinate con grasso di rognone. Il fiume Ness, oltre a una vista incantevole, offre la possibilità di scoprire i migliori pub. Ci sono anche diversi locali pieni di vita e di musica dal vivo.

Scopri la città di Invergordon

Una delle altre località da scoprire è sicuramente la città portuale di Invergordon  dove vi aspettano numerose avventure tra castelli, armature e leggende e guerrieri che spuntano dalla nebbia. Il porto è il cuore di questa cittadina e vi regalerà un’atmosfera intima fatta di locali e caffè storici. Una bella possibilità, oltre a fare una gita sul celeberrimo lago, ovviamente è quella di visitare il museo navale. Durante la vostra passeggiata vi perderete anche tra palazzi decorati con dei colorati murales.

Parti in crociera per il Nord Europa

Magia, natura, fascino e mistero: il Nord Europa saprà darvi le giuste emozioni e sfumature. Per coglierle appieno vi basterà scegliere una delle nostre crociere e vivere tutto il fascino di luoghi sospesi, nazioni incontaminate, che hanno nel loro patrimonio folclore e tradizioni unici.

Parti con Costa Crociere