I parchi nazionali della Croazia: scopri i migliori
  • Parco nazionale dei laghi di Plitvice
  • Parco nazionale Brijuni
  • Parco nazionale Krka
  • Parco nazionale di Mljet
  • Parco nazionale Kornati
  • Come raggiungerli
  • Cosa vedere in Croazia

I migliori parchi della Croazia

Chi ha detto che la Croazia è popolare solo per le spiagge? In questo itinerario nel verde ti addentrerai nel cuore dei più bei parchi visitabili. Un alternarsi di cascate, isole, fondali sottomarini, ma anche boschi, laghi e vegetazione propria della macchia mediterranea. Ora andiamo a vedere le attività che si possono fare e i posti da non perdere.

Parco nazionale dei laghi di Plitvice

Questa meravigliosa area protetta si colloca tra Zagabria e Zara ed è costituita da 16 laghi alimentati da diversi fiumi e sorgenti sotterranee che sono uniti insieme da numerose cascate che si tuffano nel fiume Korana. Il parco si estende per una superficie di oltre 33 mila ettari ed è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità nel 1979. Le bellezze naturali sono visitabili grazie a una rete di sentieri che si sviluppa per 18 chilometri lungo passerelle di legno che spuntano a pelo d’acqua e regalano un fascino unico.

Il periodo migliore per visitare l’area va da maggio a giugno, quando i laghi sono pieni d’acqua e la natura è rigogliosa. Nei boschi vivono oltre 150 specie di uccelli, 50 di mammiferi, 76 di farfalle, 321 di lepidotteri. Tra gli altri animali che si possono incontrare ci sono il cinghiale, il lupo, l’orso bruno, la lince e il capriolo. Dentro il parco ci si può spostare a piedi, in bicicletta, su un trenino o grazie a una gita in barca. Ci sono anche diversi campeggi e alberghi dove è possibile dormire, oltre ad alcune camere affittate da privati che si trovano nei villaggi vicini.

Parco nazionale Brijuni

Qui troverai un parco unico, che si estende per oltre 3,4 mila ettari, un quinto dei quali su un arcipelago di isole. Quello delle Brioni è formato da 14 isolotti lungo la costa istriana. Non si tratta solo di un patrimonio legato alla natura, ma sono presenti anche dei siti archeologici che risalgono all’Età del Bronzo e al periodo veneziano. Vengono organizzate anche rassegne temporanee e potrai ammirare una collezione museale molto ricca. Passeggiando potrai scoprire anche le cave di pietra, che sono state molto importanti nella storia della zona.

All’interno del parco si possono fare numerose attività tra tennis, trekking, golf e tiro con l’arco, oltre a immersioni nel mare cristallino per scoprire i fondali ricchi di vegetazione e animali. Nell’area potrai ammirare anche 200 impronte di dinosauro. Le isole Brioni sono state la dimora preferita di Tito che ha invitato molti politici e personaggi famosi.

Parco nazionale Krka

Questo scrigno della biodiversità, che si trova fra Scardona e Sebenico, comprende diverse cascate perenni che sono formate da letti di tufo. Si estende per oltre 100 chilometri quadrati ed è un luogo ideale per fare delle passeggiate. La più conosciuta delle 7 cascate è Skradinski Buk, è anche la più grande e quella che regalerà gli scorci più suggestivi. Percorrendo i sentieri, attraverserai boschi e alcuni mulini ad acqua che sono stati restaurati. Un’altra cascata molto affascinante è Roski Slap, sopra la quale troverai addirittura una strada costruita dai romani. Oltre ai tradizionali mulini ammirerai anche una filanda e un lavatoio che veniva usato per detergere i tessuti.

Parco nazionale di Mljet

Ci troviamo nella parte nord-occidentale dell'isola Mljet: il parco si estende per la maggior parte dell'isola. Al suo interno sono presenti due laghi salati, diversi villaggi oltre alla baia di Soline. Il Parco occupa una superficie di oltre 3000 ettari: nella zona dei laghi ci si può entrare solo a piedi o in bici. È possibile usare anche canoe o kayak. Rappresenta un’oasi in mezzo alla natura per rilassarsi o prendere il sole. Ci sono numerosi sentieri per apprezzare la biodiversità dell’isola e si può anche fare una gita sull’isola di Santa Maria.

Parco nazionale Kornati

Quest’area incontaminata è formata dalle isole Kornati che si collocano nel tratto di mare che arriva da Zara alla Dalmazia settentrionale. È uno dei luoghi che attrae maggiormente gli appassionati di immersioni e coloro che amano la natura selvaggia. Particolarmente scenografiche sono le rocce che calano a picco sul mare per centinaia di metri. Potrai soggiornare nelle case dei pescatori usate soprattutto nella stagione estiva. Il modo migliore per visitare le isole è quello di prenotare un tour su un’imbarcazione. Durante il tragitto incontrerai diversi i ristoranti in cui assaggiare la cucina locale.

Come raggiungerli

Tutti parchi sono raggiungibili grazie a escursioni o visite guidate. In alternativa il modo più facile di visitarli è quello di affittare una macchina. Al parco Brijuni si può arrivare in barca da Fasana, mentre la città più vicina è quella di Pola.  Il Parco nazionale dei laghi di Plitvice, che si raggiunge andando verso Zagabria, è ricco di attività per bambini. Il Parco nazionale Krka dista circa 80 chilometri da Zara. Per arrivare a Mljet si devono prendere i traghetti che organizzano le gite da Dubrovnik. Il Parco nazionale Kornati si trova, invece, a 350 chilometri da Trieste.

Cosa vedere in Croazia

Le bellezze della Croazia non finiscono qua: villaggi di pescatori, baie cristalline, isole meravigliose e perfino borghi medievali. Da Pola fino alla Dalmazia lo spettacolo vista mare è una certezza.  Tra i tesori da non perdere c’è sicuramente Rovigno, il cui centro storico è impreziosito dalla chiesa di Sant’Eufemia. Passeggiare fra le viuzze ripide in pietra, costeggiando taverne e gallerie d’arte sarà un’esperienza unica.

Un’altra tappa classica è Dubrovnik, storico crocevia del commercio con l’Oriente e ricca di palazzi e di simboli del suo passato. Il centro storico è una bellezza che è stata racchiusa nel Patrimonio Unesco. Le attrazioni sono infinite da Spalato fino a Zara. Per scoprire cosa vedere in Croazia non ti resta che seguirci.

Parti in crociera per il Mediterraneo

Questo breve tour ti ha fatto scoprire le bellezze della Croazia, ma le nostre crociere ti mostreranno molto di più. Storia, tesori architettonici, usi e tradizioni affascinanti. Non ti resta che salire a bordo e farti affascinare dalla magia del Mediterraneo.

Parti con Costa Crociere