Condividere del buon cibo intorno a una tavola è un piacere tipicamente italiano che assaporate ogni giorno a bordo. Grazie al programma 4GOODFOOD e alla collaborazione tra Costa e Fondazione Banco Alimentare Onlus per il recupero e il riutilizzo a fini sociali delle eccedenze alimentari sulle navi, oggi è una possibilità sempre più diffusa anche a terra. Con l'inclusione del porto di Napoli infatti, abbiamo aggiunto un'altra tappa importante della nostra rotta contro lo spreco alimentare.

"Le donazioni arrivano con Costa Fascinosa, per essere destinate alla mensa Papa Francesco, presso la Casa del Pellegrino di Pompei."

Napoli è il 10° porto della "mappa" alimentare

Napoli è la decima città a entrare ufficialmente nel programma di donazioni alimentari Costa, dopo Savona, Civitavecchia, Bari, Palermo, Genova, Marsiglia, Barcellona, Point-à-Pitre (Guadalupa) e Fort-de-France (Martinica). Nel capoluogo campano le donazioni arrivano con Costa Fascinosa, per essere destinate alla mensa Papa Francesco, presso la Casa del Pellegrino di Pompei, che ogni giorno lavora per assicurare pasti completi alle persone bisognose della città e dei comuni vicini.

Obiettivo: -50% sprechi alimentari nel 2020

Si conferma così ancora una volta l’unicità del progetto 4GOODFOOD, che in poco più di due anni, grazie anche al prezioso aiuto di voi soci e di tutti gli ospiti a bordo, ci ha permesso di distribuire oltre 150.000 porzioni di cibo a tredici associazioni che si occupano di persone in difficoltà, creando valore e gusto condiviso per la collettività. L'obiettivo è quello di dimezzare gli sprechi alimentari a bordo entro il 2020. Siamo al -35%: ci siamo vicini, e insieme possiamo farcela!

Parti con Costa Crociere