Nel cuore della Repubblica Dominicana si può visitare uno splendido borgo: Bayahibe. Si tratta di un piccolo paradiso dei Caraibi che detiene le più belle spiagge della costa fatte di sabbia bianca, sulle quali rilassarsi di fronte ad un mare azzurro cielo che ospita infinite specie marine e coralli dalle forme variegate. Le attività outdoor e luoghi da esplorare non mancano, ecco allora qui, di seguito, alcune informazioni utili:

Geografia dell'isola

Bayahibe è un piccolo villaggio situato nella provincia di La Altagracia, nella Repubblica Dominicana. Nota come il borgo dei pescatori, questo paesino caraibico vive essenzialmente di pesca e turismo, le zone abitative sono piccole e integrate alla perfezione con la natura locale. 

Bayahibe è riconosciuta come una delle località più suggestive della costa e delle isole caraibiche in generale perché gode di meravigliose spiagge di sabbia bianca che fanno da cornice ad uno dei mari più limpidi e cristallini del mondo, il Mare dei Caraibi. 

Le spiagge

A circa 10 miglia a est di La Romana si trovano le più belle spiagge della costa dominicana, le spiagge di Bayahibe per l’appunto, tra queste le principali sono tre:

  • Playa Bayahibe è una spiaggia pubblica con morbida sabbia, delimitata da altissime palme. Camminando per raggiungerla, si può godere della vista dell’intero paesino che comprende bancarelle e ristoranti nei quali trovare ristoro e poter assaporare pietanze tipiche e internazionali. In questa spiaggia si possono affittare lettini, amache e ombrelloni per potersi completamente rilassare e immergere nel clima tropicale;
  • Playa Dominicus è una lunga lingua di spiaggia immersa in un mare azzurro e limpido dove è possibile fare snorkeling e ammirare la barriera corallina. La spiaggia è incredibilmente chiara e fa da cornice ad un paesaggio naturalistico davvero spettacolare.

Infine, Playa Magallanes, un altro litorale nascosto in una piccola baia e isolato dal caos urbano in cui potersi godere la calma del mare, quasi mai mosso, e sorseggiare cocktail al tramonto godendo di una vista mozzafiato. 

Scuba diving

Bayahibe è definito come il centro delle migliori escursioni subacquee sulla barriera corallina e nei relitti di tutta la Repubblica Dominicana. Il diving è infatti una delle principali attività del villaggio, il quale conta quasi 20 siti di immersione ufficiali. Nella zona del Dominicus, in particolare, è possibile trovare un diving club affiliato al PADI (Associazione Professionale Istruttori Subacquei). 

I corsi e le guide sono offerti in diverse lingue e divisi in vari livelli per chi vuole imparare l’arte dello scuba diving o solo perfezionare la tecnica. Esistono inoltre corsi specializzati come quelli di immersione notturni, di immersione profonda e navigazione marina per i più audaci e avventurosi.

Migliori diving spots

Stelle marine, razze, pesci leone e altre incredibili creature marine vivono nel mare cristallino della Repubblica Dominicana. Bayahibe è l’ambiente ideale per chi vuole tuffarsi nel profondo ed esplorare le sue formazioni di coralli e i 3 relitti: Atlantic Princess, St.George e Coco. 

I migliori siti di immersione all’interno del villaggio sono i seguenti:

  • Catalina Wall e Aquarium “The Wall” dove la parete scende fino a 50 metri ed è ricca di gorgonie;
  • Dreams Shallow è un sito poco profondo, ideale per coloro che vogliono affrontare l’esperienza subacquea per la prima volta;
  • Magallanes ideale per fare esercizio in acque confinate e immersioni non lontane dalla costa;
  • Viva Shallow di profondità massima 10 metri, è un'area molto prolifica di specie marine;
  • Parguera situato non lontano dall’isola di Saona, eccellente sito con 17 metri di profondità;

Per concludere, El Faro, un diving spot perfetto per principianti e non, con 15 metri di profondità, in cui è possibile avvistare i barracuda.

Isola Saona

L’isola di Saona è sicuramente uno dei luoghi più attraenti del territorio domenicano. Questa spettacolare isola è situata all’interno del Parco Nazionale di Este e Bayahibe rappresenta il punto di partenza per poterla raggiungere. L’isola ha un solo insediamento abitativo, Mano Juan, fatto di casette piccole e multicolore. Le sue spiagge sono circondate da palme da cocco, lagune e foreste di mangrovie e donano all’ambiente un aspetto selvaggio e incontaminato. 

Saona dona riparo a rare specie marine a rischio di estinzione come la tartaruga embrigata e il lamantino ed è anche un importante sito di nidificazione per uccelli migratori provenienti da ogni parte del mondo. 

In questa isola si possono notare varietà di tesori naturali e rappresenta una tappa obbligatoria per chi desidera fare immersioni nel mare caraibico e godere di un panorama sottomarino davvero unico. 

Migliori luoghi per lo shopping

Lo shopping a Bayahibe dovrebbe sempre cominciare con un tour dei mercati locali dove si trovano le specialità tropicali caraibiche: ananas, peperoncini, banane ma anche sigari cubani e bottiglie di liquore. 

Una valida alternativa per tutti i viaggiatori sono invece i centri commerciali nei quali trovare prodotti hi-tech, vestiti e innumerevoli merci con un ottimo qualità-prezzo. Per chi vuole cercare di catturare l’essenza dominicana deve invece indirizzarsi verso le botteghe artigianali, dove particolari manufatti vengono realizzati con il mogano, l’albero di cocco e palme.

Visitare la Repubblica Dominicana

La Repubblica Dominicana è il luogo ideale per chi vuole rilassarsi, da solo o in compagnia, sulle celebri spiagge caraibiche senza rinunciare all’avventura. I colori della natura e la cultura del luogo sono i suoi tratti distintivi e predominano l’intera isola. 

Le attrazioni sono situate in tutto la Repubblica, tra queste le migliori sono:

  • La Romana è una delle città più ricche della costa caraibica perché risiede in questo lembo di terra una grande raffineria di canna da zucchero. Sede di eleganti resort è il luogo ideale per fare acquisti di lusso;

  • Altos de Chavón è il borgo mediterraneo della Repubblica dominicana. Al suo interno è presente un anfiteatro, una particolare fontana - definita dell’amore - e anche un museo archeologico pensato per chi vuole scoprire qualcosa in più sulla storia regionale;

  • Canopy Cumayasa è un percorso in mezzo alla natura molto popolare e suggestivo che permette di godere dei paesaggi dell’isola caraibica da una prospettiva nuova e dinamica;
  •  
  • Fondazione De Corazon a Corazon è un’organizzazione no profit che si dedica alla crescita di bambini e adolescenti. La fondazione apre al pubblico ogni settimana ed è possibile acquistare un souvenir fatto a mano dai ragazzi del centro. Un luogo fatto di amore e calore umano;
  •  
  • Punta Cana è una distesa di sabbia chiara e finissima che affaccia direttamente sull’Oceano Atlantico. Una delle località più turistiche della Repubblica Dominicana perché ricca di servizi, attività balneari e monumenti da visitare;
  •  
  • Cueva de Las Maravillas è un imponente sistema di grotte in cui sono custoditi i pittogrammi e le incisioni rupestri degli indigeni Taino;
  •  
  • Santo Domingo è l’affascinante capitale e luogo di raccolta di tutti gli stili artistici caraibici dove merengue e musiche latine accompagnano la vita diurna e notturna in tutta la città. Divisa in due aree dal Rio Ozama è il centro del patrimonio storico domenicano e della vita moderna;
  •  
  • Cueva Los Tres Ojos è il parco nazionale e ospita le caverne sotterranee più belle. Una destinazione perfetta per una breve fuga dalla città e per chi vuole ammirare magnifiche grotte e lagune;

E poi ancora l’Alcazar de Colón, uno dei musei più famosi della Ciudad Colonial, in stile gotico- rinascimentale e antica residenza dell'aristocrazia spagnola, conservato ad oggi ancora in maniera ineccepibile. 

Parti in crociera per i Caraibi

Non sai ancora dove prenotare le tue prossime vacanze? Prenota subito una Crociera nei Caraibi e viaggia a bordo delle navi Costa. Lasciati conquistare dallo spirito caraibico tipico della Republica Dominicana, tuffati in un mare limpido e cristallino e goditi un panorama naturalistico mozzafiato.