Clima mite, paesaggi meravigliosi, una posizione strategica che fin dall’antichità l’ha resa famosa, una storia ricca di contaminazioni: questo solo l’antipasto dell’isola di Hvar, perla della Dalmazia, in Croazia. Preparatevi a una vacanza ricca di colore, relax e armatevi di curiosità per scoprire una destinazione che non dimenticherete. Il primo punto di contatto sarà l’omonima cittadina di Hvar, un vero e proprio monumento all’aperto.

Si tratta di una pittoresca cittadina medievale, circondata da mura trecentesche e pinete rigogliose che sono preludio di un mare blu. Non mancano le cose da vedere tra palazzi storici, chiese (la cattedrale di Santo Stefano) e monasteri. Hvar ospita anche diversi musei, come il Museo Archeologico e la Galleria d’Arte Croata contemporanea.

La bellezza naturale sarà la protagonista di quest’Isola esclusiva. Vivrete diversi paesaggi, dai campi di lavanda alle montagne, dalle distese di piante aromatiche ai borghi caratteristici e alle insenature che si aprono ad acque cristalline. Ecco proprio le spiagge sono il fiore all’occhiello di questa località. Scorci indimenticabili, acque ricche di sfumature, arenili variegati: scegliete quello che fa per voi seguendo la costa frastagliata.

Quali sono le spiagge più belle di Hvar? Mekicevica, Zarace, Banj e molte altre. Fatevi un’idea e venite ad abbronzarvi insieme a noi.

  • Mekicevica
  • Milna
  • Zarace
  • Dubovica
  • Piscena
  • Sveta Nedjelja
  • Jagodna (Bojanica Bad)
  • Banj
  • Baia di Maslinica
  • Soline
  • Mina
  • Grebisce
  • Jelsa
  • Pokonji Dol
  • Isole Pakleni
  • Lucisca
  • Sucuraj

Mekicevica

Una spiaggia di ciottoli e sabbia bianca a pochi chilometri da Hvar: una meta ideale per rilassarsi e per abbronzarsi sotto il sole sempre presente. Questa baia pittoresca si può raggiungere in barca o a piedi attraverso una splendida passeggiata in mezzo alla natura. Relax, onde calme, un po’ di brezza estiva e il profumo della macchia mediterranea a farvi compagnia. Mekicevica è in parte frequentata dai naturisti. Tra gli ulivi si nasconde un ristorante piacevole in cui gustare i piatti della Dalmazia con una vista unica. Le acque sono limpide e perfette per una nuotata o un po’ di snorkeling alla scoperta dei fondali.

Milna

Ci troviamo a pochi chilometri da Hvar, in questa graziosa cittadina, circondata dal verde, ideale per chi voglia trascorrere una vacanza rilassante. Ci sono almeno quattro spiagge, caratterizzate da un mare limpidissimo, un arenile di ciottoli e soprattutto una rigogliosa foresta di pini e da vigneti. Si può arrivare alla spiaggia in auto o piedi, magari con una passeggiata attraverso il paesaggio rude e un po’ selvaggio. La spiaggia è molto frequentata dalle famiglie con i bambini, per la sua tranquillità e per le acque poco profonde. Nei dintorni potrete andare in diversi ristoranti che propongono piatti di pesce fresco o specialità tipiche.

Zarace

Siamo sempre nei dintorni di Hvar, nella parte sud dell’Isola, a circa sei chilometri di distanza. Zarace è un villaggio pittoresco, che ospita due baie, oltre a una natura rigogliosa e a grandi bellezze naturali. Le spiagge sono in uno scenario unico, protette da scogli impressionanti che cadono a picco sul mare. L’ambiente è rilassato sereno, l’arenile è formato da ghiaia si perde in un mare profondo e blu. Le acque sono ideali per gli appassionati di immersioni, considerato che nei fondali ci sono diverse grotte sottomarine. Nei dintorni si trovano diversi ristoranti, oltre ad alcune abitazioni che possono essere affittate per le vostre vacanze.

Dubovica

È la spiaggia più conosciuta dell’isola: con il suo mare incontaminato e l’atmosfera romantica rappresenta uno dei gioielli di Hvar. Ci troviamo nella parte meridionale, su una baia riparata dal vento lungo arenile esteso di ciottoli che sbuca su una graziosa casetta di pietra. Si trova a circa 8 chilometri dalla cittadina di Hvar. È la meta ideale per chi è appassionato di snorkeling e di immersioni, visto che i fondali nascondono splendide sorprese sottomarine. Dubovica può essere raggiunta in auto o in mare e offre diversi servizi, tra cui un ristorante. Riuscirete a trovare un angolo di relax anche in alta stagione. Per gli appassionati delle camminate è possibile scoprire dei sentieri che partono dalla Baia di Dubovica.

Piscena

Ci spostiamo di 8 chilometri dalla cittadina di Hvar, sempre dirigendosi nel sud dell’Isola e arriviamo a Piscena, una splendida baia nascosta, attorniata da una vegetazione rigogliosa, in cui sono protagonisti i pini. La spiaggia è caratterizzata da ghiaia e da un mare incantevole. L’ambiente è piuttosto rilassato ed è frequentato da appassionati di immersioni che vogliono scoprire le bellezze dei fondali. La particolarità di quest’area rimanda alle cosiddette “rocce rosse”, un fenomeno naturale molto interessante dovuto all’azione di vento, mare e pioggia sulle stratificazioni di calcare. Un processo che ha dato vita a un vero capolavoro della natura. Lo scenario è magico e regala un colpo d’occhio senza pari. Alla spiaggia di Piscena si può arrivare dal porto di Hvar.

Sveta Nedjelja

La meraviglia arriva anche fin qui a Ivan Dolac, un piccolo borgo nella parte nord dell’isola di Hvar, a circa 10 chilometri dalla cittadina di Jelsa, e a una quarantina dalla più grande Hvar. Qui c’è una piccola baia che racchiude una spiaggia che è un incanto: arenile di ghiaia perennemente valorizzato dal sole, il mare di cristallo, la natura che si manifesta attraverso il canto dei grilli e le pinete rigogliose. Troverete una vera oasi di pace e potrete stare a mollo in un mare calmo, o abbronzarvi in tutta libertà. Nella baia troverete un campeggio molto attrezzato e un ristorante dove concedervi una pausa.

Jagodna (Bojanica Bad)

È la spiaggia sorella di Sveta Nedjelja. Anche qui, a pochi metri di distanza potrete godervi il sole lungo l’arenile di ghiaia. Oziare, oppure decidere di fare una nuotata nel mare blu, magari indossando pinne e boccaglio o immergendovi alla scoperta della flora e della fauna marina. La natura sarà protagonista, e infatti potrete anche fare una passeggiata in mezzo alle pinete. Per qualsiasi necessità c’è un supermarket nei pressi, oltre a un campeggio e un ristorante dove poter provare i piatti tipici. Per qualsiasi altra necessità potrete andare nella vicina città di Jelsa, a una decina di chilometri. È una spiaggia particolarmente apprezzata da chi vuole godersi il relax.

Banj

Il nostro viaggio si sposta sulle spiagge di Stari Grad. Il mare è ricco di pesci ed è adatto per fare dello snorkeling. Nella parte nord della baia è anche possibile fare della pesca subacquea. Le spiagge alternano ghiaia e ciottoli e sono disponibili anche delle terrazze dove si può prendere il sole in tutta tranquillità. Una delle spiagge più frequentate, a un centinaio di metri dal centro della cittadina, è quella di Banji, a nord della baia. Si tratta della meta ideale per le famiglie con bambini. Sono presenti chioschi e ristoranti dove concedersi un pasto gustoso. L’altra spiaggia cittadina è quella di Lanterna, a poco meno di un chilometro dal centro storico.

Baia di Maslinica

Siamo a circa 2 chilometri da Stari Grad e ci troveremo di fronte a uno spettacolo di grande impatto. La spiaggia di Maslinica, all’interno dell’omonima baia, regala un mare dalle mille sfumature di azzurro e una lunga distesa di sabbia. Un paradiso sia per chi sa nuotare che per chi è alle prime armi, che è stato insignito della celebre Bandiera Blu. Si tratta inoltre di una delle poche spiagge che hanno delle rampe per facilitare l’accesso in mare alle persone colpite da disabilità.

Ci sono tantissimi servizi, dalle cabine, docce, oltre alla possibilità di noleggiare sdraio e ombrelloni, pedalò e moto d’acqua. Nelle vicinanze ci sono anche numerosi bar e ristoranti. La particolarità di Maslinica è, però, quello di offrire una sorta di parco acquatico, con trampolini, giochi gonfiabili e corde per l’arrampicata. Non mancheranno neanche gli scivoli, uno piccolo e uno più grande sulla spiaggia, molto amato dai turisti di tutte le età.

Soline

Si tratta di una spiaggia di ciottoli e sabbia, molto riparata, a sud est della città di Biograd. Qui si può assistere a una sequela di meravigliosi arenili, circondati da fitte pinete che terminano appunto a cala Soline. La natura e il relax sono i protagonisti per un pomeriggio in cui staccare la spina. Qui sono presenti moltissimi servizi, oltre a ristoranti e locali è possibile noleggiare ombrelloni, sdraio e anche tutto il necessario per gli sport acquatici (è possibile affittare anche canoe, pedalò e moto d’acqua). Ci sono bancarelle che offrono dolci e street food o souvenir artigianali. La spiaggia offre anche massaggi e animazione per bambini.

Mina

È una delle spiagge più popolari della cittadina di Jelsa, e si trova ad appena 500 metri dal centro. In questa baia suggestiva e silenziosa vi troverete di fronte a una spiaggia sabbiosa, circondata da un mare limpido e calmo. È una zona particolarmente apprezzata e frequentata dalle famiglie con bambini, soprattutto per la scarsa profondità dei fondali. L’acqua è ideale per fare dello snorkeling. Chi volesse ripararsi dal sole cocente può fare una passeggiata nel folto bosco. Troverete anche un ristorante dove fare una pausa, provando succulenti piatti a base di pesce. Sono disponibili spogliatoi e docce nella parte “cementata” della spiaggia.

Grebisce

Un’altra perla (a circa 1,5 chilometri dal centro di Jelsa) è Grebisce. Si tratta di una spiaggia sabbiosa con un mare incantato e un ambiente che regala un bel colpo d’occhio e tanto relax. In questo scenario da cartolina la ciliegina sulla torta è un bosco esteso che regala sprazzi di pace e di ombra. La spiaggia è molto frequentata, anche per la scarsa profondità dell’acqua: una caratteristica che permette ai bambini di giocare in libertà. Ci sono inoltre molti servizi: docce, spogliatoi, sdraio, ombrelloni. Ci sono anche spazi liberi dove praticare diversi sport (beach volley, tennis e volano). Nei dintorni troverete anche bar e ristoranti dove potrete provare i piatti della tradizione croata.

Jelsa

Benvenuti a Jelsa, in un piccolo villaggio di pescatori, che si è trasformato col tempo in un centro turistico efficiente con bar, ristoranti e diversi hotel e campeggi a disposizione dei turisti. Sono però le spiagge uno dei punti di forza e di attrazione non solo per i turisti. Sono variegate e alternano sabbia e ghiaia, essendo circondate sempre da un mare cristallino e da scorci sorprendenti. Nelle vicinanze è sicuramente da scoprire la baia di San Luka, una spiaggia di ciottoli con diversi ritrovamenti archeologici che risalgono all’Antica Roma. Il promontorio della baia omonima ospita anche una chiesa pittoresca.

Pokonji Dol

Vi aspetta una baia piena di bellezza da raggiungere attraverso un sentiero o in auto: quella di Pokonji Dol. Sole, mare limpido e una buona dose di relax caratterizzeranno la vostra giornata. Potrete noleggiare ombrelloni, sdraio, ma anche canoe e pedalò per andare a scoprire le baie vicine. Il mare è calmo, ricco di pesci e permette nuotate rinvigorenti o snorkeling per sbirciare la flora e la fauna marina. È una delle spiagge più affollate della zona (vista la facilità con cui si può raggiungere) e non solo in alta stagione. Sono presenti anche affascinanti scogliere da cui i più temerari si lanciano in mare.

Isole Pakleni

Il loro nome significa “infernali”, ma di infernale questo gruppo di 20 isolette che sorgono davanti a Hvar, hanno solo la bellezza incontaminata. Una grande parte degli atolli è ancora inesplorata. All’insegna del fascino il mare che le circonda, vero e proprio paradiso per i subacquei: ad attenderli una fauna marina molto variegata tra crostacei e diversi tipi di pesci. Le destinazioni maggiormente turistiche sono Jerolim e Stipanska, dove ci sono delle spiagge naturiste con ristoranti e servizi e Zdrilca, baia con diverse spiagge di ghiaia, circondate da boschi e calette nascoste.

Lucisca

La leggenda che la riguarda dice che favorisca la fertilità. La verità è che la spiaggia di Lucisca è una delle più belle dell’isola. Per arrivarci bisogna attraversare un sentiero stretto e in discesa, ma lo sforzo sarà ripagato. Lo scenario a cui assisterete sarà quello di un mare dalle mille sfumature e di un arenile di ciottolini. A completare lo sfondo ci sono delle maestose rocce. Anche qui non siamo troppo distanti da Hvar, seguendo la strada nuova che porta a Sveta Nedjelja. La zona è particolarmente frequentata dagli appassionati di immersioni visto che c’è una caverna sottomarina tutta da scoprire.

Sucuraj

Sucuraj (San Giorgio) è un pittoresco villaggio che si trova nella punta più estrema di Hvar. Si tratta di una località turistica molto attraente che sa accontentare tutti. Lungo i 25 chilometri di costa troverete spiagge di sabbia e ghiaia con insenature. Il mare è quasi sempre calmo, limpido e poco profondo, ideale per i bambini e per godersi una vacanza tranquilla. Non mancano i servizi né i ristorantini dove scoprire la tradizione culinaria. La parola d’ordine è rilassarsi, al sole, nuotando o facendo camminate o escursioni in mezzo alla natura. C’è anche la possibilità di scoprire baie o calette, sfruttando una gita in barca.

Parti per Hvar con Costa Crociere

Avete iniziato a scoprire la “Madeira della Croazia”, un piccolo paradiso che riesce ad avere il sole per 2724 ore ogni anno. Troverete ristoranti, hotel e servizi esclusivi, ma soprattutto avrete la possibilità di non annoiarvi. Non ci sono solo spiagge, ma anche diverse possibilità di esplorare la natura. L’entroterra sarà ricco di colori e profumi, sarete circondati dalla macchia mediterranea e da vigneti, ulivi e piante di lavanda.

Ci saranno moltissime occasioni di fare sport, di trovare il divertimento nei locali dell’isola (le feste a tema sono all’ordine del giorno) e di fare un giro “attraverso i sensi”. Come? Magari scegliendo un wine tour dei migliori vini o andando alla ricerca dell’ulivo più antico di Hvar, che si dice abbia 2500 anni, o ancora riempiendovi le narici di lavanda durante il tradizionale festival. Se non siete ancora convinti vi aspettano spiagge, grotte millenarie, lagune e tantissime bellezze naturali. Lasciate i dubbi a casa e seguiteci in questa avventura.

Parti con Costa Crociere