L’Andalusia può stupire e regalare una vacanza ricca di mare, sole e relax. Basterà fare una scelta nuova e puntare su Cadice, un vero e proprio gioiellino che si trova nella parte Sud Ovest della Spagna. Si tratta di una cittadina che è un importante porto e che sarà in grado di offrirvi divertimento e cultura. La sua storia inizia addirittura con i Fenici nel XII secolo e il suo centro storico affacciato sul mare sarà una piacevole scoperta fatta di edifici storici, vie pittoresche e palazzi nobiliari.

Sono però le spiagge il vero e proprio fiore all’occhiello della zona. Luoghi incontaminati che vi permetteranno di rilassarvi e di trascorrere dei pomeriggi senza preoccupazioni, circondati da una vegetazione rigogliosa e da tante possibilità di passeggiare spinti dalla curiosità. Potrete anche solo riposare al sole o dedicarvi agli sport acquatici.

Scoprite le spiagge più belle di Cadice e la provincia.  Avrete tutte le informazioni su cosa fare e come arrivare. Visita questi posti con Costa Crociere!

  • Playa de la Barrosa
  • Chiclana de la Frontera
  • La Caleta
  • Playas de Caños de Meca
  • Playa del Chato
  • El Palmar
  • Playa de Atlanterra
  • Cabo de Plata
  • Playa de Tarifa
  • Playa de Santa Maria del Mar
  • Playa  Rota
  • Chiclana
  • Barbate

Playa de la Barrosa

Ci troviamo a Chiclana de la Frontera, un grazioso comune sulla costa andalusa atlantica, che offrirà oltre a una pittoresca città vecchia da scoprire anche un’incantevole spiaggia di sabbia dorata. Playa de la Barrosa rappresenta la spiaggia principale, un incanto che si estende per 6 chilometri. Avrete la possibilità di rilassarvi sotto il sole, ma anche di trascorrere un pomeriggio più movimentato, all’insegna degli sport acquatici.

Nelle vicinanze troverete bar, ristoranti e piccole botteghe dove andare in avanscoperta e magari  scegliere il vostro souvenir preferito. Per dare un tocco di colore in più alla vostra vacanza potrete affittare una barca e dirigervi sull’Isola di Sancti Petri, dove potrete immergervi in una natura incontaminata, magari esplorando il Parco Naturale della Baia di Cadice.

Chiclana de la Frontera

Chiclana de la Frontera offre numerose spiaggia su cui rilassarsi. Altri nomi da non perdere, oltre a Playa de la Barrosa, sono Punta de Piedras e El Puerco.  La prima rappresenta un’oasi di pace, circondata da una rigogliosa pineta. La seconda ha un aspetto, invece, un po’ selvaggio e non offre servizi. È uno dei motivi per cui non è particolarmente visitata. L’arenile di El Puerco si estende per circa due chilometri.

La Caleta

Un piccolo angolo di paradiso che si trova nel centro storico di Cadice: la Caleta è chiusa da due fortificazioni: il castello di San Sebastian e Santa Catalina. Altri tesori sono, invece, custoditi in fondo al mare ed è uno dei motivi per cui si tratta di un punto che attira gli appassionati delle immersioni. Alcuni reperti sottomarini, risalenti all’epoca degli antichi Greci, sono attualmente esposti nel Museo di Cadice.

Godetevi il lungomare, respirate la brezza e il sole e concedetevi una pausa in uno dei bar o dei chioschetti che fioriscono sulla spiaggia. Il must per i residenti e i turisti è però il momento del tramonto. Se non potete godervelo in prima fila, potrete andare nella terrazza della Caffeteria La Quilla e avere una vista unica, gustandovi anche uno dei caffè più intensi della zona.

Playas de Caños de Meca

È una delle spiagge più movimentate e frequentate di Cadice. Da decenni è la meta preferita dei “Figli dei fiori”, che arrivano qui, provenienti da tutto il mondo. Anche se la spiaggia è molto estesa risulta spesso affollata. Il mare è limpido e cristallino, ma digrada in maniera brusca, per cui è adatto soprattutto per chi sa nuotare bene.

Avrete la possibilità di camminare in mezzo alla natura o potrete rilassarvi anche facendo dei fanghi. A Caños de Meca troverete bar, hotel, ristoranti e anche dei campeggi. Per chi volesse c’è anche la possibilità di affittare delle ville. Nella spiaggia potrete trovare dei chioschi dove gustare il pesce fresco e non è raro che nascano feste con falò e musica.

Playa del Chato

Cadice regala diversi angoli di bellezza in cui rilassarsi in uno scenario da favola. Playa del Chato (chiamata anche Urrutia) ne è un esempio concreto. Troverete una spiaggia estesa, con un arenile di sabbia dorata, un mare dalle diverse sfumature di blu e delle imponenti rocce a fare da sfondo. La zona è considerata di “interesse ambientale” ed è famosa per il forte vento che attrae soprattutto gli appassionati di windsurf.

Nelle vicinanze avrete a disposizione bar, ristoranti ed hotel. La spiaggia non è particolarmente frequentata (non è facile arrivarci nemmeno con i mezzi pubblici) e quindi potrete facilmente avere il vostro angolo in rilassarvi o abbronzarvi, staccando la spina. Il tramonto è particolarmente suggestivo e richiama sempre diversi turisti e residenti che vogliono regalarsi un momento romantico.

El Palmar

La fama dei suoi tramonti è ormai solida da queste parti. E sempre più persone decidono di venire ad assaporare la natura della Costa de la Luz. Immaginatevi oltre 5 chilometri di spiagge infinite di sabbia bianca, immersi nel silenzio interrotto solo dal vociare del mare. Ogni tanto troverete qualche chiosco dove concedervi una pausa, magari con piatti a base di pesce o semplicemente dei succhi di frutta. Palmar è molto famosa per il windsurf, le forti correnti dell’Atlantico e le onde richiamano appassionati da tutta Europa. Esistono diversi luoghi di noleggio e anche diverse scuole in cui potrete ricevere delle lezioni.

Playa de Atlanterra

Siamo nel piccolo comune di Tarifa, il più meridionale dell’Europa. Qui avrete una spiaggia meravigliosa, con acque cristalline e sabbia dorata. Un’occasione unica per rilassarsi sotto il sole o per fare un po’ di sport acquatico, in particolare windsurf. Le acque sono caratterizzate da forti correnti e garantiscono buone onde. Un’altra attività particolarmente interessante è lo snorkeling, che permette di scoprire i fondali e una flora e una fauna variegati. Nella zona troverete ogni tipo di servizio, dai bar, ai ristoranti, ai piccoli chioschi fino ad arrivare agli hotel, o agli alberghi con vista mare. Non mancano neanche i locali per garantirsi una serata vivace, magari a base di musica.

Cabo de Plata

A pochi metri da Playa de Altlanterra si trova Cabo de Plata, un autentico gioiello, che si snoda per quasi tre chilometri. La cornice è rappresentata da un mare blu, una sabbia fine e dorata e una vegetazione rigogliosa. Un luogo ideale per oziare senza pensare a niente. Si accede grazie a una scala di pietra. Qui troverete diversi angoli da cui avere una vista sensazionale (soprattutto al tramonto) e scoprirete anche un bunker dove si potevano nascondere i soldati in caso di attacco.

Playa de Tarifa

A Tarifa si uniscono le acque del Mediterraneo con quelle dell’Oceano Atlantico: si tratta di un luogo simbolico, ricco di leggende, che era stato identificato nell’antichità con “Le colonne d’Ercole”. Nei suoi dieci chilometri di costa si alternano diverse spiagge da non perdere. Il mare è di un blu intenso ed è perfetto per il windsurf e il katesurf praticabili per tutta la stagione estiva, oltre che per lo snorkeling.

Tra i nomi da segnarsi sul taccuino ci sono Playa Chica e Playa de Los Lances. La prima è un gioiello di circa 400 metri con la tipica sabbia dorata. È una delle spiagge che ha più servizi della zona con piccoli chioschi, ristorantini e anche rampe di accesso. La seconda è invece una delle più estese e offre anche passerelle e aree per bambini.

Playa de Santa Maria del Mar

Benvenuti in un piccolo gioiello a misura di famiglie: una spiaggia che si estende per 400 metri e offre uno scenario magico, sovrastato da rocce con un mare incantevole e sabbia fine. Si tratta di una spiaggia molto frequentata e allegra che ha come sfondo il centro storico e le mura di Puerta Tierra.

Nella passerella che circonda la spiaggia troverete un gazebo semicircolare da cui avrete una vista speciale. Playa de Santa Maria del Mar è molto riparata ed è protetta dalle correnti e dal forte vento. Confina con un’altra spiaggia incantevole, che è Playa de La Victoria. Nei dintorni non mancano i chioschetti e ristorantini dove concedersi una pausa.

Playa Rota

Rota è un pittoresco comune della provincia di Cadice. Basti dire che è circondato da 14 chilometri di spiagge. La più rinomata è playa de la Ballena, inserita in un paesaggio incontaminato. Le acque sono tranquille, la sabbia è fine: si tratta di una destinazione perfetta per le famiglie. Un’altra tappa da non perdersi è Playa de la Costilla, una delle più frequentate e molto apprezzata per il suo lungomare. Oltre a rilassarsi sotto il sole con sdraio, lettini e ombrelloni i residenti e i turisti sono soliti aspettare il tramonto. Un’esperienza magica, romantica e piena di colori da vivere.

Barbate

È uno dei paesini che offre più chilometri di costa (oltre 25). Un mix di cultura e bellezze naturali che saprà conquistarvi. Barbate è un villaggio di pescatori che col tempo è riuscito a sviluppare una vocazione turistica. Oltre a spiagge meravigliose (di mare blu e sabbia dorata) potrete anche visitare giardini e parchi che vi lasceranno senza parole. Tra le spiagge da non perdersi ci sono: Playa de Mangueta, Zahora e Playa del Carmen. Si tratta di spiagge un po’ isolate che riescono a unire colori, relax e un pizzico di ambiente selvaggio.

Parti per Cadice con Costa Crociere

Una vacanza colorata, piena di attrazioni, con un clima favorevole e una cucina che non dimenticherete. Avete avuto un antipasto della bellezza di Cadice. Durante la vostra vacanza non avrete solo la possibilità di fare vita da spiaggia, ma anche di ammirare piazze uniche e magari di ricercare gli affreschi di Francisco Goya, perdendovi in monumenti barocchi o gotici o in palazzi dallo stile neoclassico. La vostra voglia di esplorare troverà anche angoli e scorci unici in cui potrete ammirare il panorama.

Cadice è anche una città divertente, ricca di vita sociale e capace di stupire, come dimostra durante il Carnevale: per 10 giorni gli abitanti si mascherano e in tutta la cittadina nascono feste e occasioni di condivisione all’interno dei vari quartieri. Non vi resta che prepararvi alla vostra prossima vacanza, scegliendo una meta particolare, ricca di energia, fascino e creatività in cucina.

Parti con Costa Crociere