Benvenuto a Cefalonia, una delle gemme nascoste della Grecia delle spiagge e del sole. Stiamo parlando di una delle perle dell’arcipelago delle isole Ionie, se non addirittura il fiore all’occhiello dell’ospitalità e della bellezza naturale del posto.

Con Costa Crociere puoi visitare l’isola di Cefalonia, attratto dalla straordinaria bellezza naturale che ti promettono le guide turistiche. Lascia che te lo diciamo: nonostante le tue già alte aspettative, probabilmente altissime, Cefalonia riuscirà a stupirti. Spiagge dorate, mare cristallino, grotte rocciose e flora lussureggiante: migliaia di turisti scelgono ogni anno di approdare qui per trascorrere le loro vacanze immersi nella bellezza. Vieni qui per rilassarti o praticare sport acquatici; Cefalonia è inoltre la destinazione perfetta per tutti coloro che sognano di osservare le tartarughe nel loro habitat naturale o di nuotare nelle acque calme e cristalline di una cala rocciosa.

Cefalonia è l’isola più grande delle Ionie e, senza dubbio, una delle destinazioni con le spiagge più belle della Grecia. La sua storia affonda le radici nell’Antichità e, con i secoli, ha subito la contaminazione di tutte le culture che hanno avuto il privilegio di lasciarvi un’impronta: i Greci, i Romani, i Veneziani, i francesi e gli inglesi per ultimi, nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Nel 1953 Cefalonia è stata colpita da un terremoto che ha fatto crollare la maggior parte degli edifici dell’isola. Quando si arriva qui, dunque, l’impressione è che tutti gli edifici siano nuovi e moderni, ma alcune parti della costa rivelano ancora i segni del terribile evento.

Quando arrivi a Cefalonia, assicurati di avere con te un costume da bagno, un asciugamano e tanta crema solare. Alla cartina delle spiagge più belle dell’isola ci pensiamo noi, che abbiamo messo a punto per te un elenco esaustivo delle coste su cui abbiamo lasciato il cuore.

Spiaggia di Makris Gialos e Platis Gialos

Basta spostarsi 3 chilometri da Argostoli (la capitale) per raggiungere l’incantevole spiaggia di Markis Gialos, nell’area di Lassi. Per la precisione si tratta di due spiagge: Platis e Makris Gialos. Spiagge dorate, mare azzurro che si confonde col cielo lungo la linea dell’orizzonte e una fitta vegetazione lussureggiante che separa la linea di costa dal resto dell’isola: eccoti Makris Gialos e Platis Gialos in poche parole. Vieni qui per ammirare una delle destinazioni più belle e più amate di tutta Cefalonia. Makris (lungo) e Platis (largo) sono separate tra loro solo da qualche assemblamento di rocce. Pur essendo spiagge altamente frequentate, in questa location troverai quanto di meglio la dolce vita greca abbia da offrirti: strutture balneari attrezzate, ristoranti tipici, bar e tanta compagnia per una giornata di mare e tintarella.

Makris e Platis sono inoltre un punto di riferimento per tutta l’isola per gli appassionati di sport d’acqua o di tennis e pallavolo. I campi che sorgono qui in zona attirano gli appassionati e offrono accoglienza e divertimento per tutti. Makris e Platis sono adatte a tutti i tipi di turista, bambini inclusi, e rimangono spiagge da sogno anche quando c’è tanta gente a godersele. Ecco perché se hai poco tempo a Cefalonia dovresti pensare di fare un salto qui e goderti la bellezza e la vitalità dell’isola

Spiaggia di Myrtos

I turisti affezionati e le riviste di settore considerano Myrtos tra le 30 spiagge più belle del mondo. Non solo questo posto è un importantissimo simbolo di Cefalonia, ma anche una delle lingue di costa che hanno fatto della Grecia una destinazione ideale per le vacanze balneari. Situata nella regione di Pylaros, sulla costa nord ovest, Myrtos è una baia mozzafiato impreziosita da una miriade di ciottoli bianchi e sabbia. Il colore del mare qui varia dall’azzurro delicato al blu profondo: arriverai convinto di trovare una spiaggia bellissima, ma rimarrai comunque di stucco. Questo è il posto perfetto per scattare foto indimenticabili: non dimenticare la macchina fotografica! L’area si raggiunge facilmente con l’autobus e può essere goduta dall’alba al tramonto per regalare momenti di indimenticabile splendore naturale. Il sole tramonterà esattamente davanti a voi e tingerà di rosa il cielo in uno spettacolo davvero sontuoso.

Myrtos è circondata da una zona montuosa e lussureggiante che la protegge come uno scrigno e offre ai visitatori, ogni anno, uno spettacolare panorama divenuto ormai famoso per la pulizia del luogo. Essendo così popolare, è bene arrivare la mattina presto per potersi accaparrare i posti migliori.

Pur essendo attrezzata con un piccolo bar, i visitatori che sono già stati qui consigliano di portare con sé il pranzo al sacco per non perdere nemmeno un minuto di questa straordinaria area balneare dove tuffarsi è un piacere e prendere il sole non stanca mai. L’area è sgombra da motoscafi e gommoni, perfetta per una nuotata senza preoccupazioni.

Spiaggia di Antisamos

Insignita della bandiera blu per la pulizia delle acque, Antisamos si trova a pochi chilometri dall’aeroporto di Sami e combina un mare spettacolare a promontori verdeggianti che la proteggono come uno scrigno. Ben organizzata, facile da raggiungere e costellata da sassi bianchissimi, Antisamos è stata anche la location dove è stato girato il film di John Madden “Il mandolino del Capitano Corelli”. Trattandosi di una delle attrazioni balneari di Cefalonia, questa lingua di costa è dotata di strutture balneari, noleggio ombrelloni, bar e localini dove rilassarsi tra una nuotata e l’altra.

Oltre la collina visibile dalla spiaggia vi sono alcune aree meno trafficate dove è possibile godersi il sole, il mare e la bellezza naturale di Antisamos senza incappare nell’assembramento dovuto alla popolarità del posto. Se hai un po’ di tempo, fai un salto anche al monastero di Agrillion che guarda la costa, silenzioso, dall’alto del suo promontorio.

Antisamos si trova a 30 chilometri da Argostoli. Se stai cercando un posto per prendere il sole circondati dalla bellezza ruvida di Cefalonia, ma con tutti i comfort delle aree turistiche, devi passare ad Antisamos. Ci ringrazierai quando tornerai a bordo!

Spiaggia di Lepeda

A 2 chilometri da Lixouri, a Paliki, sorge l’incantevole spiaggia di Lepeda, un piccolo paradiso di sabbia arancione largo non più di 10 metri e lungo 150. Lepeda è una lingua di costa favolosa a Cefalonia, e offre al turista l’opportunità di fare un tuffo circondato da un paesaggio decisamente unico nel suo genere.

Le acque a riva sono calme e piuttosto basse, perfette per accogliere anche i bambini e i nuotatori meno esperti. L’area, pur essendo piccola, è ben organizzata con strutture balneari di noleggio ombrelloni e lettini, guardacoste, bar e ristorantini dove gustare alcuni dei piatti della migliore tradizione greca. Circondata da rocce bianche e macchie di vegetazione, Lepeda può risultare un po’ affollata nei giorni di alta stagione, ma vale ogni minuto della tua visita. Vieni qui la mattina presto con il tuo partner per goderti l’alba che tinge l’acqua cristallina dei colori aranciati della sabbia, oppure goditi un pomeriggio con tutta la famiglia tra i comfort turistici della zona.

Dal tuo asciugamano qui potrai inoltre ammirare la vista sulla deliziosa spiaggia di Argostoli, la capitale, sul faro di Agioi Theodoroi e ultimo, ma non per importanza, sul Monte Ainos.

Spiaggia di Xi

Tra i pendii di argilla bianca sorge una spettacolare spiaggetta di sabbia arancione che si getta a capofitto in un’acqua cristallina capace di creare meravigliosi contrasti. Sei arrivato alla spiaggia di Xi, nella penisola di Paliki, a pochissimi chilometri dalla cittadina di Lixouri. Xi è forse una delle aree balneari più caratteristiche dell’isola di Cefalonia, dove gli alti scogli si gettano a capofitto nella sabbia creando stacchi di colore tutti da fotografare. Fermati qui per spalmarti un po’ di argilla termale addosso, fare un tuffo e ammirare il paesaggio: non te ne pentirai.

Caratterizzata dalle rocce bianche macchiate di vegetazione che la circondano, Xi accoglie strutture balneari ben organizzate dove è possibile noleggiare lettini, ombrelloni o godersi il relax da uno dei bar o delle taverne che offrono prodotti locali. Xi è una lingua di costa di circa 4 chilometri che arriva ad essere larga 50 metri nelle zone più importanti.

Vieni qui se stai cercando una spiaggia che cambia tutti gli anni: le rocce di argilla vengono continuamente erose dalla pioggia e modificano la loro struttura ogni mese che passa. Puoi anche decidere di spalmartela addosso: si dice che questa particolare composizione abbia proprietà purificanti e lasci la pelle detersa e pulita.

Le acque calme e gentili di Xi, oltre che naturalmente l’organizzazione turistica, fanno di questo posto un luogo ideale per i turisti meno avventurosi e le famiglie con i bambini. In alcune aree, però, è possibile noleggiare l’attrezzatura per fare sci d’acqua.

Se vuoi arrivare a Xi devi prendere un autobus che parte da Argostoli o da Lixouri. La linea arriva direttamente davanti alla spiaggia. Ottima idea quella di combinare una visita a Xi ad una visita al monastero di Kipouria, o le spiagge di Vatsa e Petani. 

Spiaggia di Skala

La spiaggia di Skala si trova a circa 40 chilometri da Argostoli e 10 da Poros, nella regione di Elios-Pronnoi. La sua bellezza ha raggiunto i giornali di settore di tutto il mondo, e ogni anno attira migliaia di turisti muniti di macchina fotografica e voglia di scattare foto indimenticabili.

Skala è una spiaggia di circa 3 chilometri di sabbia soffice, acqua cristallina e vegetazione sul limitare della costa, che la protegge dal resto dell’isola. Non è un caso, dunque, che nel corso degli anni sia diventata un’importantissima location balneare ricca di stabilimenti, bar e taverne dove rifocillarsi.

Gli abitanti di Skala sono circa 500 e vivono prevalentemente di turismo, pesca e agricoltura, portando un mix di ospitalità e tradizione che fa di questa spiaggia un vero e proprio punto di riferimento per il turismo locale. Vieni qui se stai cercando un’area di svago adatta anche ai bambini che possono godersi acque calme e intrattenimento. Pur essendo ben organizzata, dunque, Skala preserva un fascino rurale degno di nota; nonostante l’area sia piuttosto frequentata, basta camminare un po’ per trovare zone di spiaggia assai più tranquille dove stendere l’asciugamano e godersi il relax nel completo silenzio. Qui puoi noleggiare anche la strumentazione per fare sci d’acqua e altri sport acquatici. Ottimo spot anche per lo snorkeling, o per noleggiare un tour in barca delle isolette circostanti.

Se passi per Skala, programma una capatina anche alla villa romana per ammirare gli splendidi mosaici. Gli appassionati di storia apprezzeranno anche la caverna di Sakkos, dove si possono ammirare alcuni reperti risalti all’Età della Pietra.  A pochi chilometri da Skala sorge inoltre il Tempio di Apollo dell’area di San Giorgio, le cui fondamenta e colonne doriche possono essere ammirate ancora al giorno d’oggi. 

Spiaggia di Kounopetra

La spiaggia di Kounopetra si trova tra Akrotiri e Paliki, a sud del caratteristico villaggio di Mantzavinata. Kounopetra è considerata un autentico fenomeno geologico: la costa è un’enorme roccia che si muove a ridosso del mare cristallino, impreziosita da distese di sabbia arancione che rendono lo spettacolo se possibile ancora più unico e caratteristico. C’è un cartello che determina il movimento della roccia e ti permette di capire se in quel preciso momento la spiaggia si sta muovendo. Secondo quanto dichiarato dai residenti, prima del terremoto del 1953, Kounopetra si muoveva visibilmente circa ogni 20 minuti; adesso lo spostamento è più lento e meno evidente. Gli scienziati che hanno osservato il fenomeno della spiaggia hanno determinato che il movimento perpetuo della roccia è dovuto all’instabilità della base sottostante e al movimento delle onde.

Se sei abbastanza fortunato, a Kounopetra potresti trovare, tra le rocce, alcuni rimasugli di argilla ideali per farsi un massaggio purificante. Effetto spa naturale immediato, per il relax di tutti!

Kounopetra è ben attrezzata per ospitare un gran numero di turisti. Basta rivolgersi agli stabilimenti balneari per noleggiare tutto il necessario a una giornata di spiaggia e tintarella: ombrelloni, sedie e lettini e, immancabili, i piccoli bar e ristoranti che costellano la zona. L’acqua è calma e limpida, perfetta per il bagno anche dei bambini, e offre un luogo sicuro dove tuffarsi insieme a tutta la famiglia.

Delimitata da rocce e macchie di vegetazione, la spiaggia di Kounopetra è un gioiello pittoresco che sorge a poca distanza da un piccolo porto dove è possibile prenotare piccole escursioni in yacht o in barca per una giornata davvero indimenticabile. 

Spiaggia di Livadi

 

Un’oasi di relax tra le spiagge più impegnative e difficili da raggiungere presenti sul territorio di Cefalonia. A un chilometro dalla Chora, è amata da grandi e piccini per la sua bellezza e la facilità d’accesso. Benvenuto a Livadi, dove il servizio è eccellente, le acque sono trasparenti e la sabbia è soffice sotto i piedi. Fatti coccolare dalle fantastiche strutture balneari che noleggiano ombrelloni e lettini e trova ristoro in uno dei bar o taverne presenti in zona, così che finalmente riuscirai a concederti un favoloso pranzo a base dei prodotti tipici locali che hai sognato tutto l’anno.

Livadi è un po’ sottovalutata, ma questo è un punto a suo favore: pur ospitando meno persone di location più famose, come ad esempio quelle che abbiamo descritto in precedenza, la costa è bellissima e molto accogliente. Il mare, trasparente, è perfetto per una nuotata in tutta serenità e può tranquillamente accogliere anche i nuotatori meno esperti o i bambini più piccoli, in piena sicurezza. I turisti apprezzano molto la pulizia dell’acqua: a dimostrazione di questo fatto, sarà possibile dedicarsi allo snorkeling e ammirare alcune favolose specie di pesci mediterranei.

Livadi fa il salto di qualità grazie alla spettacolare ospitalità dei proprietari dei locali, che con il loro modo di fare generoso attirano ogni anno turisti che non vedono l’ora di tornare. Pur non essendo una delle spiagge più belle di Cefalonia, è la tappa ideale di un soggiorno di poche ore sull’isola grazie appunto all’atmosfera vacanziera che si respira in qualsiasi momento della giornata.

Spiaggia di Spartia

Cefalonia è un’isola favolosa dove godersi paesaggi fantastici in compagnia di tutta la famiglia. La spiaggia di Spartia non fa eccezione a questa regola non scritta. Questa bellissima lingua di costa sorge a Livathos, nella parte sud dell’isola, adiacente a uno spettacolare villaggio che ha sempre vissuto di mare e pesca. Case favolose, giardini curati e stradine strette incagliate nella roccia: Spartia ti accoglie con un fascino rurale semplicemente irresistibile. Il suo nome deriva da alcune coltivazioni locali che crescono ricchissime nell’area. Si stima che Spartia sia stata fondata più di mille anni fa, ipotesi coadiuvata dall’esistenza di un documento in latino risalente al 1200. Pur essendo bellissimo, però, il villaggio non si è mai sviluppato per la paura dei residenti di incappare nelle scorrerie dei pirati: ecco perché le case appaiono piccole e di poco conto. Prima di fare un giro in spiaggia, dunque, perditi nei viottoli di Spartia per respirare un’atmosfera antica e, al tempo stesso, davvero greca. Purtroppo infatti la maggior parte delle case della città è andata perduta col terremoto del 1953: rimangono solo le strade, ancora bellissime e originali, e la torre campanaria di San Giorgio.

Vieni a Spartia per immergerti nella storia di Cefalonia, rimani per la spiaggia dorata immersa in un mare cristallino e nella vegetazione fresca e intensa. L’acqua è calda e trasparente, perfetta per il bagno di tutta la famiglia. Si può nuotare fino a lontano e, con l’attrezzatura da snorkeling al seguito, è possibile ammirare qualche sporadica stella marina che si rilassa sul fondale.

Spartia non presenta strutture e, per regola interna, non consente l’utilizzo di ombrelloni o sedie a sdraio. Assicurati dunque di portare con te un paio di teli da spiaggia per garantirti il massimo confort. Se cerchi una spiaggia organizzata, Spartia non è il posto giusto, ma di certo riuscirai ad apprezzare lo straordinario paesaggio in cui è immersa. Porta la macchina fotografica!

Spiaggia di Dafnoudi

Se passi da Cefalonia e vuoi fare un salto al villaggio di Fiskardo, è perché hai sentito profusamente parlare della bellezza della spiaggia di Dafnoudi. Una volta giunto a Fiskardo, dovrai recarti al vicino paesino di Antypata, da cui parte un sentiero da percorrere rigorosamente a piedi. Si tratta di 800 metri di percorso facile, all’ombra, attraverso una foresta di cipressi. In poco tempo raggiungerai la splendida spiaggia di Dafnoudi, fatta di ciottoli bianchissimi, un mare calmo che tende al verde e un’atmosfera paradisiaca. Non molta gente arriva qui, anche per via dell’assenza di strutture balneari organizzate, di bar e di taverne. Tuttavia, i pochi coraggiosi saranno ricompensati da una straordinaria bellezza.

Se passi di qui, ricordati di portare con voi un ombrellone. L’ombra arriva dall’1 di pomeriggio in poi, ma in generale è buona regola partire attrezzati per godere appieno dell’atmosfera e trascorrere una giornata in completa libertà. Ricordati di portare anche il pranzo al sacco.

Sulla parte destra della costa c’è una piccola caverna con una spiaggia vicina e rigorosamente all’ombra. Vieni qui se vuoi trovare quiete e relax, ma soprattutto se ti senti fortunato. Questo è l’habitat naturale della foca monaca (Monachus monachus) e, con un po’ di fortuna, potresti essere in grado di avvistarne una.

Dafnoudi è la spiaggia perfetta per gli innamorati. Se sei in luna di miele a Cefalonia, ricordati di passare di qua. Ci ringrazierai dopo!

Spiaggia di Paliolinos

A soli 15 chilometri da Argostoli sorge l’incantevole spiaggia di Paliolinos. Fa parte della costa della regione di Livatho, la provincia nel sud di Cefalonia. L’acqua turchese di Paliolinos rimarrà impressa per sempre nella vostra memoria: sei arrivato qui immaginando di raggiungere un paradiso sulla terra, e ancora non sapevi che cosa ti stava aspettando! Costellata da splendide rocce frastagliate, Paliolinos è circondata da una fitta vegetazione. La spiaggia di ciottoli è accogliente e offre alcune cale semplicemente incredibili, tutte da fotografare. Vieni qui se sei alla ricerca di una spiaggia un po’ isolata e fuori mano, dove puoi rimanere da solo con il tuo partner o goderti un momento di silenzio e relax, lontano dall’assembramento turistico.

Paliolinos è perfetta per gli amanti delle immersioni, dello snorkeling e della pesca. Goditi il sole, l’acqua trasparente e un paesaggio irresistibile dove trascorrere ore favolose a Cefalonia.

Spiaggia di Kaminia

Kaminia è una delle spiagge naturali più belle e amate della Cefalonia del sud. Vieni qui per goderti non solo un mare turchese e spettacolare, ma anche strutture balneari ben organizzate che ti permettono di noleggiare ombrelloni e sdraio. Circondata da promontori con macchie di vegetazione lussureggiante, la spiaggia di Kaminia è un letto di sabbia dorata dove affondare i propri piedi.

Vista l’ottima organizzazione del luogo, è anche una perfetta location per tutta la famiglia. Puoi tranquillamente portare qui i tuoi bambini, che giocheranno felici nell’acqua bassa e trasparente mentre ti godi la tintarella. E quando sei stanco, puoi sempre trovare relax in una delle taverne sulla costa, dove gustare piatti tipici della tradizione. Alcune delle aree meno frequentate sono raggiungibili solo a piedi, dalla costa.

Kaminia deve il suo nome ai kiln, dei forni dove venivano cotte le tegole di argilla utilizzate sull’isola. 

Spiaggia di Koroni

Benvenuto a Koroni, una spettacolare spiaggia sabbiosa circondata dalla vegetazione lussureggiante di Cefalonia. Siamo vicini al villaggio di Thiramonas, dove le rocce creano uno sfondo frastagliato e un po’ lunare a una spiaggia che si immerge nell’acqua trasparente e calda dello Ionio. Aggiunge fascino a questa splendida location il piccolo fiume che si trova all’inizio della spiaggia, che arriva dal Monte Ainos e si getta a capofitto in mare.

Koroni è una spiaggia organizzata, con strutture balneari che affittano ombrelloni e sedie. L’acqua è calma e piacevole, perfetta per tutta la famiglia. Molte guide locali consigliano di rimanere fino al tramonto per godersi la calma e la tranquillità di una spiaggia di Cefalonia ancora non del tutto invasa dal turismo.

Spiaggia di Pessada

A circa 12 chilometri da Argostoli, capitale di Cefalonia, sorge la splendida spiaggia dorata di Pessada. L’incantevole effetto dell’acqua trasparente che lascia intravedere gli scogli sul fondale. Vieni qui se stai cercando relax e tranquillità lontano dalle strutture balneari più grandi e organizzate. Stendi il tuo asciugamano nella sabbia soffice e goditi il paesaggio naturale. Può capitare che, durante in weekend, Pessada sia piuttosto affollata anche e nonostante la quasi assenza di bar e taverne. Ricordati di arrivare presto e portare con te un pasto al sacco per godere ogni minuto di questa splendida posizione.

Le rocce offrono riparo dal vento e protezione dal sole nelle ore più calde della giornata. La sabbia presenta alcune aree di ciottoli che tingono di un bellissimo verde l’acqua tutta da nuotare. Se hai con te dei bambini, opta per spiagge meglio organizzate così da assicurarti un soggiorno più confortevole.

Dalla spiaggia puoi inoltre intravedere la chiesa di Estravromenos.

Parti per Cefalonia con Costa Crociere

Parti oggi stesso per Cefalonia con Costa Crociere. Ammira la bellezza naturale di Makris Gialos e Platis Gialos: Cefalonia ti accoglie a braccia aperte e ti porta in un’atmosfera paradisiaca. Che cosa aspetti? Sali a bordo di una delle nostre navi e imbarcati nel viaggio più bello della tua vita.

Cerca la tua prossima crociera