Una città colorata, ricca di fascino e contaminazioni: benvenuti a Durban, pittoresca località del Sudafrica. Qui convivono in armonia diverse culture (zulu, indiana, mediterranea) che si manifestano in edifici differenti: troverete moschee, chiese, tempi indù e centri di culto. Il fervore si manifesta anche nell’arte e nella creatività, in un lungo elenco di gallerie, centri di danza e musei. La “Miami del Sudafrica” è però famosa per la sua gente socievole e di buon umore e soprattutto per le sue spiagge incantevoli. Se cercate la vita balneare siete arrivati nel posto giusto. Potrete camminare in mezzo alla natura e trovare sabbia soffice per chilometri e chilometri, godendovi acque cristalline e panorami unici.

Il vostro divertimento non finisce qui, visto che avrete la possibilità di organizzare dei safari per vedere le tartarughe marine o ammirare delle riserve faunistiche. Durban è particolarmente famosa per gli sport acquatici e per l’avventura (in alta quota, in cielo, sott’acqua o a tutta velocità). Nell’Aliwal Shoal, uno dei siti di immersione più importanti al mondo, ci sarà l’occasione di incontrare gli squali.

Che vogliate riposarvi al sole, godervi la tranquillità di arenili liberi o cercare un po’ di adrenalina, a Durban troverete ciò che fa per voi. Senza dimenticare gli ottimi servizi, i ristoranti e i locali che organizzano attività e spettacoli di musica live. È arrivato il momento di tuffarsi in una nuova avventura, carica di natura, imprevedibilità e ovviamente anche di mare.

Quali sono le spiagge più famose e belle di Durban? Da North Beach a Suncoast Beach. Scoprile tutte con una crociera Costa e non perderti il fascino del paesaggio e di una vacanza all’insegna del riposo.

  • North Beach
  • Diary Beach
  • Bay of Plenty Beachfront
  • Snake Park
  • Suncoast Beach

North Beach

È una delle spiagge più sorprendenti: un luogo incantevole intervallato da moli, lungo quella che viene definita la “Golden Mile”. Grazie alla sua morbida sabbia bianca, all’acqua cristallina, è uno dei posti più frequentati di Durban. Il lungomare che si estende per chilometri è puntellato da bar, ristoranti e hotel e offre un panorama unico con vista Oceano, perfetto per una passeggiata romantica. Per chi vuole fare snorkeling ci saranno parecchie possibilità di vedere granchi talpa, vongole e lumache di mare.

North Beach è una meta molto rinomata tra gli appassionati di sport acquatici e di surf che si danno appuntamento per sfidare le onde dell’oceano e per divertirsi. In questa spiaggia si tiene un particolare evento, il Durban July Surfing Extravaganza, che attira un pubblico di tutte le età.

Non ci sarà solo sport, ma anche iniziative e concerti, oltre a esibizioni molto particolari. Al tramonto potrete regalarvi una camminata, magari spingendovi fino a South Beach, sul lungomare che è frequentato anche da ciclisti e runner.  Per chi ha voglia di fare un po’ di sport, nelle vicinanze della spiaggia troverete una piscina pubblica e uno skate park, molto frequentato dai giovanissimi. L’ideale per una serata speciale è quello di fermarsi in uno dei tanti tavolini all’aperto e regalarsi un cocktail o una cena in un’atmosfera suggestiva.

Diary Beach

In questo susseguirsi di spiagge estese e bellissime, non poteva mancare Diary Beach, la destinazione preferita dai surfisti per le sue onde e correnti, che la rendono una vera istituzione. Qui sono organizzati diversi tornei locali e internazionali, che richiamano sportivi da ogni parte del mondo. La spiaggia non è solo rinomata per gli sport acquatici (kayak, moto d’acqua, canoa), ma anche per le attività ricreative e ludiche che vi sono organizzate. Come in molte spiagge della zona, anche qui sono presenti delle reti anti-squalo per tutelare la sicurezza dei nuotatori, oltre a segnalatori luminosi e bagnini che indicano dove la spiaggia è più sicura.

Le cose da fare sono numerose, visto che si può passeggiare tranquillamente sul bagnasciuga o sfruttare il lungomare per curiosare tra i negozi, regalarsi un souvenir o semplicemente concedersi una pausa legata al gusto e ai piatti locali. Nelle vicinanze ci sono inoltre numerosi hotel, residence o pensioni in cui sarà possibile affittare una stanza e trovare la sistemazione più adatta. Dyary Beach ha due anime: una più festaiola e animata, a partire da metà pomeriggio, e una più tranquilla, a misura di famiglia. Gli appassionati di flora e fauna potranno avere continue sorprese, e scoprire anche aree dove rilassarsi o fare un barbecue con gli amici.

Bay of Plenty Beachfront

Il popolo che in spiaggia non sta mai fermo ha un’altra destinazione da non perdere, sempre nel cuore della Golden Mile. Questa baia è un punto strategico per cimentarsi con la tavola da surf e con gli altri sport acquatici, ma anche un luogo particolarmente apprezzato dalle famiglie per un riposo nel fine settimana. Del resto la sabbia morbida e dorata e l’acqua cristallina regalano un’accoppiata di fascino e di tranquillità. C’è ovviamente tutto il necessario, dagli ombrelloni allo sdraio per godersi la tintarella.

È però anche una spiaggia particolarmente movimentata, in cui sono organizzate attività e tornei sportivi. Del resto non mancano i giocatori di beach volley o chi sfrutta la sabbia per una corsetta o per un po’ di jogging rigenerante. Nelle vicinanze troverete chioschetti, o locali dove concedervi una pausa o dove trovare un po’ di rifugio dai raggi del sole. Nella zona il clima è soleggiato tutto l’anno.

La baia rimane il fulcro di diverse competizioni di windsurf che richiamano migliaia di spettatori. Alle spalle della spiaggia potrete osservare le linee dei grattacieli e dei palazzi costruiti anche con un occhio al design. Uno scenario ricco di luci e commistioni, da non lasciarsi sfuggire.

Snake Park

Il nome è quanto meno pittoresco per identificare una spiaggia, ma coglie bene l’atmosfera selvaggia e di sfida che si respira. Snake Park è uno dei numerosi gioielli che si alternano nella Golden Mile e richiama diversi tipi di turisti e visitatori. Da un lato le persone che si vogliono riposare e ricaricare, stando in mezzo alla natura, dormendo sotto il sole o semplicemente nuotando. Dall’altro è uno dei punti preferiti dai surfisti professionisti che si sfidano a colpi di acrobazie sulla tavola. Non è un caso che questa spiaggia sia teatro di tornei ed eventi internazionali. E anche cornice di allenamenti e divertimento.

Il mix di colori (il bianco della sabbia, le sfumature di blu del mare e il verde della vegetazione) regalano un bel colpo d’occhio che si accentua, all’arrivo del tramonto. Il lungo mare è costellato da servizi (bar, ristoranti, hotel). Ed è sempre un buon diversivo per interrompere la routine da spiaggia. Avrete a disposizione punti in cui i bimbi potranno giocare e aree per dedicarsi allo sport. I fine settimana sono particolarmente affollati visto che non mancano anche cittadini che decidono di organizzare una grigliata o un picnic in spiaggia.

Suncoast Beach

L’ultima tappa della nostra vacanza a Durban fa capolinea alla Suncoast Beach, che rappresenta il compendio della città. Qui convivono energia, divertimento, condivisione e contaminazione. Non è solo una delle spiagge più belle, merito di un colpo d’occhio che regala un mare dalle tonalità fantastiche e una sabbia soffice e dorata. È anche uno dei posti più animati, luogo di incontro e in cui sono programmate numerose attività quotidiane, tra musica, spettacoli e animazioni. Voci, colori, persone di diversa provenienza, la spiaggia sarà un luogo da vivere. Per chi ha bisogno di relax, è consigliabile sfruttare le ore mattutine.

Come nelle altre spiagge della zona, gli sport acquatici vanno per la maggiore, insieme allo snorkeling che permetterà di scoprire una flora e una fauna marina variegate. Windsurf e immersioni sono altre attività praticate. Anche in questa spiaggia sono presenti reti anti squalo, bagnini e segnalatori luminosi per la sicurezza di chi nuota.

L’area è particolarmente attrezzata per ogni esigenza. Tra ristoranti, bar, una cucina creativa non mancheranno gli elementi per coccolarsi durante il soggiorno in spiaggia o magari per godersi la serata. Il paesaggio e il panorama sono suggestivi, e a volte, basta solo la giusta compagnia per godersi il momento.

Parti per Durban con Costa Crociere

Una città che soddisfa tutti. A cominciare dagli “urbanofili” che saranno travolti da rassegne, teatri, ristoranti fusion e musica contemporanea. Durban è anche una destinazione adatta per chi ha un po’ di avventura nel proprio Dna. Al Gateway Theatre of Shopping c’è, per esempio, la parete indoor di roccia più alta del mondo. Senza dimenticare quella della roccia della diga Shongweni, tra quelle più insidiose del pianeta o la gola Oribi da cui ci si può lanciare col bungee jumping. Nella Thomson’s Bay si può attraversare, invece, un grande buco all’interno della roccia e scoprire piccole baie imperdibili. E proprio le spiagge, come avete visto rappresenteranno il fiore all’occhiello delle vostre vacanze.

Il caldo vi coccolerà e lungo chilometri di costa troverete l’angolo che fa per voi. Gli sport acquatici vanno di moda, ma anche lo snorkeling che vi permetterà di scoprire l’autentica bellezza dei fondali. Durban è particolarmente rinomata anche per i siti di immersione. Le escursioni in barca vi permetteranno poi di incrociare balene, delfini e lo squalo bianco. Lungo le spiagge vi capiterà di avvistare anche numerose specie di uccelli. Insomma sarà una vacanza piena e variegata che unirà l’esplosività della natura e del paesaggio a tante attività da fare, sia legate allo sport che alla cultura. E il Sudafrica non avrà segreti.

Non resta che allacciarsi le cinture e prepararsi a partire con noi per un viaggio ricco di fascino.

Parti con Costa Crociere