Benvenuto su una delle isole più belle dei Caraibi. Grenada è uno splendido gioiello che sorge tra Trinidad e Tobago e Saint Vincent, e offre ai turisti una fuga balneare perfetta per tutti coloro che desiderano concedersi un po’ di tempo al mare, in un luogo magico e incantato.

Grenada è la tua prossima meta caraibica se vuoi tornare a casa non solo con un’abbronzatura perfetta, ma anche con una cultura storica del posto che ti arricchirà per tutta la vita. Passeggiando tra le cancellate in ferro battuto con motivi a fiordaliso e i cannoni arrugginiti di altre epoche, Grenada vanta un’identità storica unica nel suo genere. Una personalità che vi farà comprendere in poche ore di permanenza che no: quest’isola non è una destinazione qualsiasi nei Caraibi. Passeggiando per l’isola imparerai a conoscere la storia dell’invasione americana di Grenada, ti imbatterai nelle rovine delle spettacolari cattedrali devastate dall’uragano Ivan e, se sei abbastanza coraggioso, scoprirai i tour di snorkeling disponibili sulla costa per esplorare relitti e statue di un’epoca ormai passata, come ad esempio quella della tratta degli schiavi.

La chiamano Isola delle Spezie, e non è una coincidenza: il suo soprannome deriva da una lunga tradizione di utilizzo ed esportazione di noce moscata, cannella, cacao e tanto ancora. Ogni piatto della tradizione culinaria locale viene preparato con sapori unici e profumi irresistibili. Goditi la frutta esotica che cresce sull’isola, intrattieniti con i venditori ambulanti e chiedi loro da quale parte della noce moscata sia stata prodotta la loro confettura e goditi l’unicità del tè al cioccolato che puoi gustare qui. A Grenada c’è un clima bellissimo: non è un caso che quest’isola tropicale abbia vinto innumerevoli premi per la sua flora prosperante. Non appena metterai piede qui, capirai il perché: ovunque ti volti, scoprirai che la terra è un tripudio di fiori e piante bellissime che impreziosiscono un territorio fatto di cascate e paesaggi da fotografare in ogni direzione.

Parliamo della gente: Grenada è famosa per la sua tradizione di ospitalità e accoglienza, oltre che naturalmente una macchina turistica ben consolidata che offre sempre grandi confort e comodità. Le persone qui sono amichevoli, appassionate, e genuinamente curiose di condividere con i turisti frammenti di cultura. Alle persone, qui, piace mostrare con orgoglio la propria isola e, con un po’ fortuna, qualcuna di loro canterà anche per voi. Vieni a scoprire Grenada da solo, con il tuo partner o con tutta la famiglia: è in posti come questo che riesci a carpire il vero senso dell’appartenenza, in quanto cittadino del mondo, grazie a persone straordinarie che non vedono l’ora di coinvolgerti nella loro quotidianità.

E pur trovandoci a Granada, non vi abbiamo neanche ancora menzionato le splendide spiagge dei Caraibi che potrai trovare! Se tutti conoscono la bellezza irresistibile di Grand Anse, la costa dell’isola ha molto da dire ai viaggiatori che hanno voglia di esplorarla in lungo e in largo. Sabbie immacolate, distese di mare cristallino e incontaminato e viste incredibili sui Caraibi. L’isola conta oltre 45 tratti di costa da vedere e da vivere.

Abbiamo creato per te un elenco completo delle spiagge più belle di Grenada, così da aiutarti a prendere una decisione sui luoghi che non puoi perdere. Ci ringrazierai una volta tornato a bordo della grande nave Costa.

Spiaggia Grand Anse

Come già menzionato, Grenada conta oltre 45 spiagge, ma nessuna è come Grand Anse. Con i suoi 3 chilometri di sabbia immacolata, la spiaggia di Grand Anse si trova in un’ansa protetta della costa a sud ovest dell’isola. A pochi chilometri dalla città principale di St. George, Grand Anse è la spiaggia più amata e popolare di Grenada e forse una delle location balneari più memorabili della vostra vita.

Costeggiata da immense strutture d’accoglienza, Grand Anse è la destinazione perfetta per tutti coloro che scendono dalla nave da crociera e cercano un tratto di spiaggia dove rilassarsi e godersi il meglio delle attrazioni marittime caraibiche. Vieni qui per goderti il sole e le acque cristalline, oppure gettati a capofitto nelle attività acquatiche sportive che attraggono ogni anno migliaia di turisti: fai sci d’acqua, parasail, kayak o imbarcati in una delle molte spedizioni nei dintorni dove fare immersioni o più semplicemente snorkeling tra i pesci e fondali maestosi. Gli esperti di immersioni possono prenotare un tour per la Bianca-C, il relitto di una nave di lusso affondata nei Caraibi. Qui attorno, di notte, puoi ammirare anche tartarughe e banchi di pesci che riposano.

Un tempo, l’area era invasa dai venditori ambulanti. Di recente, è stata costruita un’area di mercato dove finalmente i venditori possono avere un punto fisso dove vendere la loro merce: vieni qui se stai cercando un souvenir da portare a casa. Non te ne pentirai.

Vieni qui con il tuo partner, con gli amici o anche con tutta la famiglia. Le aree litorali sono organizzate e offrono massima accoglienza e programmi di intrattenimento per grandi e piccini, così che nessuno si annoi! E se tra un tuffo e l’altro senti il bisogno di fare una passeggiata, puoi sempre recarti allo splendido porticciolo di St. George, o fare un giro al Museo Nazionale di Granada, dove sono ospitati magnifici pezzi da collezione appartenenti alla nobiltà locale e non.

Attorno alla spiaggia sorgono innumerevoli bar e ristoranti dove potrai assaporare il meglio della cucina locale su terrazze affacciate sul mare: cosa si può chiedere di meglio?

Da Grand Anse partono inoltre innumerevoli percorsi di trekking, tutti da scoprire. Porta con te delle scarpe comode e una macchina fotografica per catturare ogni istante della tua permanenza qui.

Morne Rouge

Benvenuto a Morne Rouge, una delle spiagge più magiche di tutta Grenada. Se ti trovi qui è perché la sua fama la precede: Morne Rouge è una meravigliosa lingua di costa immacolata che ogni anno attrae migliaia di appassionati di snorkeling alla ricerca dello spot perfetto per ammirare i fondali dei Caraibi.

Morne Rouge non è troppo distante da Grand Anse, ma ti avvisiamo adesso: se passerai da qui, probabilmente vorrai rimanere tutta la giornata! Porta con te un asciugamano e tutto il necessario per la spiaggia. Rimarrai incantato dalla sabbia soffice sotto i tuoi piedi che, dolcemente, digrada verso un mare trasparente e cristallino. Qui le acque sono calme e tiepide, e fare il bagno è un piacere.

Morne Rouge sorge in prossimità della città principale, St. George, lungo la costa sud ovest di Grenada. L’area è circondata da una vegetazione fitta e lussureggiante. Conosciuta anche come spiaggia BBC, un tempo Morne Rouge apparteneva soprattutto ai locali, che la custodivano come un segreto prezioso. Adesso è divenuta molto famosa e tanta gente ambisce a ritagliarsi uno spazio con l’asciugamano su questa bellissima spiaggia.

Vieni qui con i bambini: Morne Rouge è la location perfetta per accogliere anche i più piccoli, i quali troveranno acque ancora più calme e (per te) un assembramento turistico meno fitto. Dunque ti risulterà più facile controllarli mentre ti stai godendo la vacanza ai Caraibi che hai sempre meritato!

Morne Rouge è facilmente raggiungibile a piedi dalla spiaggia di Grand Anse: cammina verso sud fino alla fine della spiaggia e oltrepassa la collinetta di vegetazione: ti imbatterai immediatamente nello splendore da cartolina di questa tanto decantata spiaggia.

Non troverai ristoranti affacciati direttamente sulla spiaggia: dovrai recarti nelle vicine coste per poter assaporare i prodotti tipici locali e gustare il meglio della cucina caraibica. Altrimenti, assicurati di portare con te un bel pranzo al sacco e tanta acqua fresca: così non perderai il posto sulla spiaggia!

Spiagge di Sandy Island

Proprio di fronte a Paradise Beach sorge una bellissima isola disabitata chiamata Sandy Island. È un paradiso di coste bianchissime e meravigliose acque cristalline dove tuffarsi è sempre un piacere. Sandy Island è purtroppo stata distrutta, nel 2004, dall’uragano Ivan. In risposta a questa tragedia, Grenada ha trasformato l’area in una riserva naturale. Oggi, l’isola è divenuta un importantissimo centro dove ammirare flora e fauna sottomarine in un contesto naturale incontaminato e favoloso.

Sandy Island si trova sull’isola di Carriacou, e merita una visita non solo se sei un appassionato di snorkeling che ha voglia di immergersi in ricordi indimenticabili. Questa spiaggia non è la “solita” bellezza tropicale, ma è forse una delle più belle e selvagge dell’isola, con un fascino “intoccato” che la rende unica. Specialmente per il fatto che, in qualsiasi momento dell’anno, a Sandy Island la gente non è mai molta: i turisti preferiscono di gran lunga spiagge ben attrezzate come Grand Anse. L’isola è accessibile solo via nave: approfitta di un tour di una giornata e goditi il vero paradiso dei Caraibi!

Qui non troverai ristoranti, bagni o strutture balneari organizzate. Porta con te il necessario per la spiaggia e un buon pranzo al sacco.

Stanco del solito paesaggio da cartolina? Vai nell’entroterra di Sandy Beach e immergiti nella sua fantastica laguna, dove potrai fare un bagno incredibile con l’acqua che arriva fino al ginocchio.

Spiaggia Magazine

Ci sono tanti posti a Grenada che sapranno di certo attirare la tua attenzione. Alcuni più di altri, sono e rimangono piccoli segreti incustoditi che si possono visitare facendo un po’ di ricerca sulle spiagge. Magazine Beach è una spiaggetta a sud dell’isola dotata di sabbia dorata e un magnifico paesaggio naturale pensato apposta per abbracciarla in una vista idilliaca. Le acque cristalline e spettacolari dei caraibi digradano dolcemente in un fondale strepitoso, dove nuotare o godersi un pomeriggio di snorkeling.

Stendi il tuo asciugamano e assapora la bellezza naturale del posto. Pur essendo vicino all’aeroporto, la spiaggia di Magazine è perfetta per rilassarsi in un’area meno frequentata di Grand Anse, e offre svariate comodità che ti aiuteranno a non perdere tempo in spostamenti. Per esempio, il ristorante Acquarium offre ogni domenica una spettacolare grigliata. Se preferisci, però, porta con te un pranzo al sacco e goditi ogni singolo minuto sotto il sole di Grenada: noi faremmo lo stesso.

Puoi arrivare alla spiaggia di Magazine prendendo un taxi. Non c’è trasporto pubblico che porta qui: di conseguenza l’area risulta essere davvero tranquilla. Ci sono bagni pubblici per assicurare una permanenza serena in zona senza doversi preoccupare dei servizi minimi.

Spiaggia di Levera

La spiaggia di Levera è molto diversa dalle coste immacolate a cui Grenada, probabilmente, ti ha abituato. Quest’area circondata dalle mangrovie, è la location perfetta per ammirare la bellezza della natura locale senza doversi preoccupare dell’assembramento turistico. Vieni qui con una macchina fotografica e tanta voglia di scoprire il vero spirito dell’isola, che è un po’ diverso da quello che si può ammirare sulle numerose spiagge da cartolina.

La balneazione qui è sconsigliata ai meno esperti a causa della presenza di forti correnti di superficie, ma la bellezza della location ti lascerà ipnotizzato. Goditi l’infrangersi ritmico delle onde sul bagnasciuga roccioso, e lasciati ispirare dalla bellezza del posto. Se arrivi nel periodo giusto, potrai inoltre prenotare un tour alla ricerca dei luoghi in cui le tartarughe depongono le loro uova. Uno spettacolo incredibile! Il tour si effettua solo durante la notte. Se ti rechi a Levera di buon mattino, però, potresti riuscire ad ammirare le loro impronte sulla sabbia.

Vieni a trascorrere una giornata di relax, ma ricordati che Levera non è adatta ai bambini come lo sono tante altre spiagge sulla costa di Grenada.

Spiaggia di Bathway

 

Di tutte le spiagge di Grenada, quella di Bathway è forse la più animata nei periodi di festa. La lingua di costa bianca e sabbiosa si riempie di gente desiderosa di festeggiare con musica, prodotti tipici della tradizione culinaria locale, ottimi drink e tantissima voglia di festa. Se ti capita di arrivare sull’isola in una di queste giornate, ti consigliamo di venire qui. Ti attende un’esperienza culturale semplicemente indimenticabile!

Se però vieni a Bathway in un giorno qualsiasi dell’anno, potresti rimanere sorpreso dal fatto che la troverai… Praticamente deserta! E non stiamo scherzando. La spiaggia di Bathway è un posto tranquillo e delizioso dove la sabbia soffice digrada dolcemente nell’acqua cristallina dei Caraibi. Se vuoi fare snorkeling o immersioni qui, dovrai portare con te l’attrezzatura. E ricordati di portare con te anche un pranzo al sacco e tanta acqua fresca. Sebbene probabilmente verrai accolto da una serie di banchetti di cibo o ambulanti, è sempre buona regola partire preparati!

Nuotare a Bathway può essere pericoloso: meglio non allontanarsi o superare la barriera corallina. Persino gli esperti nuotatori del posto non commettono mai questa trascuratezza! Se hai bambini al seguito, ti consigliamo di recarti su un’altra spiaggia.

Spiaggia Paradise

Sei ufficialmente il benvenuto a spiaggia Paradise, un incantevole tratto di costa situato nella parte occidentale di Grenada, tra Hillsborough e Tyrrel Bay. Sebbene la presenza scarsa di strutture balneari organizzate lo renda un posto un po’ impervio al turismo di massa, la spiaggia qui è calma e tranquilla, e merita una visita per assaporare la bellezza incontaminata della costa.

La spiaggia Paradise sorge sull’isola Carriacou, ed è la perfetta combinazione tra comodità e quiete. Vieni qui, dunque, se stai cercando un posto tranquillo e non troppo frequentato, senza però rinunciare a qualche comodità che renderà più sostenibile la permanenza per una lunga giornata.

Paradise Beach è un tratto di costa bianchissima che digrada in acque turchesi e irresistibili. Alle sue spalle, a impreziosire un paesaggio già stratosferico, ci sono i molti alberi di mandorle e frutta. L’acqua è bassa e calda, perfetta per la balneazione di grandi e piccini. La baia in cui si trova questa spiaggia è protetta, e difficilmente è soggetta a correnti di superficie che possono causare problemi ai nuotatori meno esperti.

Vieni qui a fare snorkeling, oppure porta con te un libro e lasciati conquistare da una giornata di tintarella e assoluto riposto.

L’area è dotata di bar e ristoranti che offrono ottimi prodotti locali, anche a base di pesce. Perfetti per concedersi una pausa!

Anse La Roche

Anse la Roche è una delle spiagge più isolate e scenografiche di Grenada, sull’isola di Carriacou. La barriera corallina è raggiungibile a poca distanza a nuoto, e quando si passa di qui è sempre una buona idea avere con sé maschera e boccaglio. Vieni ad Anse la Roche per affondare i piedi nella sabbia immacolata dell’isola e ammira la bellezza dell’acqua turchese e trasparente che digrada in un fondale tutto da ammirare. Per gli amanti delle immersioni, Anse La Roche rappresenta una validissima alternativa a Sandy Beach, leggermente più difficile da raggiungere.

Vieni qui per ammirare le specie locali, come per esempio le tartarughe, e lasciati incantare da un paesaggio che promette sorprese infinite. Porta con te la macchina fotografica e ricordati che Anse La Roche è sostanzialmente una location naturale intoccata. Non troverai servizi o ristoranti sul posto, ma dovrai spostarti un pochino per raggiungerli. Da qui potrai infine raggiungere con facilità il Museo di Carriacou, uno splendido spaccato della storia delle tradizioni e della cultura di Grenada.

Lance aux Epines

 

Benvenuto a Lance aux Epines, la spiaggia che ti farà innamorare di Grenada. Una lingua di costa immacolata circondata da una parte da fitta vegetazione verde, e dall’altra dalle acque cristalline dei Caraibi. La location è perfetta per trascorrere una giornata in spiaggia fuori dai sentieri troppo battuti del turismo di massa: vieni qui per nuotare, rilassarti e prendere il sole oppure fare snorkeling. Il fondale è stupefacente.

Facilmente raggiungibile, Lance aux Epines è dove devi venire se cerchi un luogo di pace dove affondare i piedi nella sabbia e goderti in santa pace il rumore del mare. Puoi noleggiare delle visite in catamarano per ammirare Grenada da un punto di vista totalmente diverso.

A poca distanza, sono disponibili bar, ristoranti e strutture ideali per rilassarsi nelle ore più calde del giorno. Porta con te anche i bambini: è il luogo ideale! 

Black Bay

 

A 20 minuti di cammino dalla strada principale, potrai raggiungere la bellissima spiaggia di Black Bay. Questa incantevole lingua di costa di sabbia scura si trova a poca distanza da St. John ed è la destinazione ideale di tutti coloro che vogliono visitare la Black Cave, poco distante, e trascorrere un pomeriggio in spiaggia in una location quasi unica nel suo genere anche per i Caraibi. L’acqua diviene profonda e un po’ pericolosa per la balneazione già a pochi metri dalla riva: ma che spettacolo!

Black Bay è la destinazione che stavi cercando se hai bisogno di ricaricare le batterie e rilassarti tra un tratto di crociera e l’altro. La spiaggia è piuttosto piccola, ma l’area vale ogni minuto della vostra visita. Black Bay è circondata da una giungla verdeggiante perfetta per trovare ristoro nelle ore più calde del giorno, oppure scattare fotografie indimenticabili. Vieni qui senza i bambini: il tratto a piedi potrebbe risultare un po’ faticoso per loro. Le alternative, a Grenada, non mancano.

Se arrivi nella stagione giusta, Black Bay è la location perfetta per ammirare la flora locale nel suo habitat: fiori e piante incredibili, tutti da fotografare. Porta con te un pranzo al sacco e tanta acqua. In questo modo, non avrai problemi a trascorrere qui tutta la giornata!

Parti per Grenada con Costa Crociere

Parti domani stesso per Grenada con Costa Crociere. Che tu voglia goderti una giornata indimenticabile nella popolarissima spiaggia di Grande Anse o abbia deciso di provare il brivido irresistibile di un tuffo a Morne Touge, non hai che l’imbarazzo della scelta. Grenada ti attende con le sue spiagge meravigliose, la bellezza di un paesaggio caraibico irresistibile e tradizioni (storiche e culinarie) che porterai per sempre nella tua memoria! Che aspetti?

Cerca la tua prossima crociera