Il Madagascar è tra le mete top per una fuga esotica, all'insegna del mare, della natura e di un relax privo di rinunce. Molto probabilmente, anche a te sarà capitato di immaginare le sue spiagge bianche cinte di palme e i suoi magnifici resort eco-friendly, dove rilassarsi con vista sull'Oceano Indiano. Il lusso, qui, convive con una biodiversità stupefacente: il Madagascar, infatti, è famoso per la natura incontaminata – simbolo ne è l'albero di baobab – e la   fauna molto particolare. Situato al largo del Mozambico, il Madagascar è la quarta isola più grande al mondo ed è una sorta di universo a sé stante, un po' Africa e un po' Oriente: non a caso è anche chiamato l'”ottavo continente” per via delle sue dimensioni e del suo isolamento. Si circonda, a sua volta, di numerose isole, capeggiate de Nosy Be, la più estesa e la più turistica, orlata di spiagge paradisiache e ville immerse in una vegetazione lussureggiante. L'isola madre vanta qualcosa come 5000 chilometri di coste, orlate di spiagge candide e bagnate da un mare superlativo, impreziosito dalla barriera corallina e pieno di tesori, riservati agli amanti del diving e non solo. Non serve essere sub per sperimentare l'estasi: basta fare qualche bracciata, o allontanarsi di qualche metro dalla riva con la maschera da snorkeling. Godersi il mare e l'abbronzatura è solo parte della vacanza, movimentata anche da emozionanti tour nella natura: alzi la mano chi non ha mai sognato di accarezzare un lemure! Che dire, poi, di un viaggio tra i profumi e le spezie dell'isola, fra distillerie di ylang-ylang ed effluvi di vaniglia Bourbon? Con una crociera Costa puoi realizzare anche questi desideri e goderti le 20 spiagge più belle del Madagascar:

Andilana

L'isola di Nosy Be è la più grande del Madagascar ed è famosa per varie cose: il clima splendido tutto l'anno, i fantastici siti di immersione, l'atmosfera rilassata e i lemuri. Alla magia dei paesaggi vulcanici si sposa l'incanto delle spiagge: fra queste spicca Andilana Beach, considerata la più fascinosa dell'isola. Il paesaggio è formato da due baie gemelle, dipinte con pennellate di bianco, verde e turchese: davvero magnifici i contrasti tra la sabbia fine, la purezza dei fondali, le palme e le mangrovie che incorniciano la spiaggia. Oltre ad ospitare un resort esclusivo, Andilana offre alcuni tratti liberi: durante il week end, le famiglie locali amano ritrovarsi qui per fare festa fino al tramonto.

Ambatoloaka

Andilana non è certo l'unico tesoro di Nosy Be: l'isola è molto generosa in fatto di spiagge da sogno. Tra queste c'è  Ambatololoaka che, insieme alla vicina Ambondrona, forma una lunga oasi di sabbia bianca, estesa per circa 4 chilometri. A pochi metri dalla sabbia sorgono deliziosi hotel con piscina immersi nel verde.

Chanty Beach

Restiamo a Nosy Be con Chanty Beach, spiaggia immersa nella vegetazione tropicale e dotata di tutti i servizi: oltre a prendere il sole sotto le palme, nei dintorni è possibile dedicarsi alle immersioni, alle passeggiate a cavallo e in bicicletta e persino al golf. Senza rinunciare agli assaggi di pesce in stile malgascio: come da tradizione, si chiude in bellezza con una degustazione di rum in riva al mare.

Ampasindava

Posizionata lungo la costa sud di Nosy Be, di fronte a Nosy Komba, Ampasindava vanta una posizione strategica: sorge infatti presso la riserva naturale di Lokobe. La sua foresta pluviale è fra le zone di maggior pregio naturalistico del Madagascar ed è meta di un turismo selezionato, in chiave rigorosamente eco. Il parco include una serie di spiagge spettacolari ed è solcato da vari percorsi, più o meno impegnativi. Al suo interno si possono fare incontri strabilianti: ad esempio, con i camaleonti e le rane più piccoli al mondo.

Coco Beach

Coco Beach è una tranquilla oasi rivestita di sabbia sottile e candida, appartata e lambita da un mare splendido. È la cornice perfetta per rilassarsi sotto il sole, fare una partita di beach volley o dedicarsi agli sport acquatici, approfittando delle attrezzature messe a disposizione dello stabilimento balneare. Volendo, da qui è possibile raggiungere Nosy Antsoha, minuscola isoletta posizionata di fronte alla spiaggia – a una manciata di metri dalla riva – e popolata da una simpatica colonia di lemuri.

Nosy Iranja

Nosy Iranja è anche chiamata l'isola delle tartarughe: le sue spiagge immacolate, infatti, sono scelte dai rettili marini per deporre le uova. Questo dettaglio la dice lunga sulla bellezza incontaminata di questi luoghi e sulla purezza del mare. L'isola è nota per la lingua di sabbia che, con la bassa marea, collega gli isolotti Nosy Iranja Be e Bosy Iranja Kely: è una perfetta istantanea tropicale. Le spiagge sono bianche e semi deserte: in una parola, paradisiache. Ancor più per gli amanti delle immersioni che possono concedersi meravigliose avventure intorno alla barriera corallina.

Nosy Komba

Nosy Komba, da parte sua, è detta l'isola dei lemuri, l'animale simbolo del Madagascar. L'isola vanta spiagge da sogno, circondate da paesaggi vulcanici e servite da lussuosi lodge, attrezzati con tutti i comfort. È uno sfondo perfetto per le immersioni, lo snorkeling, il kayak e gli altri sport acquatici, senza trascurare il fascino dell'entroterra: chi ha uno spirito avventuroso può esplorare le zone più selvagge e percorrere i sentieri che attraversano le colline, a tu per tu con la  variegata fauna dell'isola. 

Nosy Tanikely

Posizionata a sud di Nosy Be, l'isoletta di Nosy Tanikely è immersa nell'omonimo parco marino ed è un gioiello di biodiversità: lo testimonia anche la barriera corallina situata intorno alla spiaggia, un cuneo di sabbia immacolata incastonato fra acque turchesi. Il mare di Nosy Tanikely è una sorta di immenso acquario vivente, dove immergersi fra tartarughe, gorgonie e pesci variopinti.

Nosy Sakatia

Fra le isole più belle che circondano Nosy Be c'è Nosy Sakatia, situata lungo la costa occidentale a pochi minuti di navigazione. È anche detta l'isola delle orchidee: è solo una delle tante meraviglie custodite dal suo ecosistema selvaggio. Le spiagge bianche di Nosy Sakatia sono vere e propri manifesti di relax: dall'abbronzatura ai massaggi, dalle gite in kayak al beach volley, sono tanti i modi per godersi questa ambientazione paradisiaca. Vietato rinunciare a una passeggiata lungo i sentieri che attraversano l'isola: le sue fitte foreste sono ricche di specie endemiche e animali rari.

Baia di Sakalava

Sei un amante degli sport acquatici? Se sì, fra i tuoi punti di riferimento in Madagascar c'è la baia di Sakalava. Situata a nord dell'isola, in un tratto di costa frastagliato – detto, non a caso, l'”area delle baie”  –, offre lunghe spiagge e condizioni di vento ideali per praticare il surf in tutte le sue varianti: talvolta, in compagnia di tartarughe e delfini.

Madirokely

Torniamo a Nosy Be per scoprire una delle sue spiagge più famose, quella di Madirokely: è una delle più animate del Madagascar, frequentata sia dai turisti che dai locali. Di giorno ci si rilassa con placide nuotate nel mare trasparente e    partite di beach volley. La sera, la spiaggia di Madirokely si trasforma in un grande palcoscenico con vista sul  tramonto: volendo, il divertimento può continuare per tutta la notte a ritmo di musica.

Tsarabanina

Fra le isole accessibili ai turisti che circondano il Madagascar, Tsarabanina è una delle più piccole: a dispetto delle dimensioni minuscole, è uno sfondo incredibilmente scenografico per il relax. Parte dell'arcipelago Mitsio, Tsarabanina è un'isola-resort con ville natural-chic e spiagge spettacolari: preziosi scrigni naturali, scelti anche dalle tartarughe marine per deporre le uova. Le possibilità sono due per godersi Tsarabanina: pernottare nel resort o concedersi un'escursione in giornata.

Anakao

Attraversiamo tutto il Madagascar per trasferirci a sud dell'isola e più precisamente ad Anakao, villaggio di pescatori posizionato di fronte all'isolotto di Nosy Ve. Estranea ai circuiti più turistici, questa parte dell'isola offre incantevoli spiagge, ricoperte di dune bianche e bagnate da un mare dai colori incredibili. Ci troviamo lungo la Costa Vezo, regione arida popolata da foreste di baobab e villaggi tradizionali: è una destinazione ideale per scoprire l'anima autentica del Madagascar. Oltre a rilassarsi in spiaggia, nei dintorni di Anakao è possibile partecipare ad emozionanti escursioni di whale watching.

Nosy Ve

Nosy Ve è un paradiso tropicale disabitato, orlato di spiagge immacolate e deserte. La minuscola isola corallina, compresa in una riserva naturale marina, sorge al largo di Anakao ed è amata anche dagli ornitologi che qui possono contemplare una grande colonia di Phaethon rubricauda, uccelli tropicali che nidificano indisturbati. Un altro motivo per raggiungere l'isola in piroga sono le spiagge  incantate, circondate dalla barriera corallina dove ambientare favolose immersioni.

Isola di Sainte Marie

Posizionata lungo la costa nordorientale del Madagascar, l'isola di Sainte Marie ricorda una scheggia allungata ed è  circondata da spiagge meravigliose. Al largo nuotano le megattere, protagoniste di splendide escursioni a sfondo naturalistico: nei mesi estivi, l'isola di Sainte Marie diventa uno dei migliori spot dell'isola dove praticare il whale-watching. Prima dell'avvento dei resort, l'isola è stata una roccaforte dei pirati: un tempo, le sue baie ben protette rappresentavano un rifugio ideale per nascondere la refurtiva. Oggi sono tra i luoghi più idilliaci del Madagascar: la laguna, in particolare, è un paradiso per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni, grazie alla ricchezza della fauna e alla posizione riparata.

Nosy Nato

Alcune delle spiagge più belle di Sainte Marie si trovano nella parte sud dell'isola, sull'isolotto Île aux Nattes, anche detto Nosy Nato: raggiungibile in piroga da Sainte Marie, offre una collezione di baie candide punteggiate di bungalow ombreggiati dalle palme. Questo minuscolo gioiello è protetto dalla barriera corallina, facilmente raggiungibile a nuoto: l'isolotto, inoltre, è così piccolo che può essere esplorato a piedi senza alcun pericolo di perdersi.

Libanona Beach

Libanona Beach sorge a un passo da Tolagnaro – Fort Dauphin –, nella parte sudorientale dell'isola: la zona è anche chiamata la “Costa Azzurra” del Madagascar ed è una meta classica per un surf break. Le spiagge di Fort Dauphin – inclusa Libanona Beach – sono note per avere condizioni di vento ideali per la maggior parte dell'anno: se sei impaziente di saltare sulla tavola e cavalcare le onde, potrebbe essere l'occasione giusta!

Morondava

Morondava Beach, a Nosy Kely, è la classica spiaggia tropicale da cartolina dove dimenticare la quotidianità, sorseggiando un cocktail coi piedi affondati nella sabbia candida. Non solo: la spiaggia sorge a breve distanza da uno dei paesaggi più impressionanti dell'isola: il Viale dei Baobab. Costeggiata da maestosi alberi centenari, non è solo la strada più affascinante del Madagascar, ma un Monumento Nazionale di incredibile fascino.

Ifaty

Situata lungo la costa sud-occidentale del Madagascar, Ifaty è una baia incantevole dove sperimentare un senso di quiete senza eguali. La spiaggia è circondata da piccoli hotel e meravigliosi siti di immersione: oltre ad assaporare l'atmosfera tranquilla del villaggio di pescatori, si può partire per una gita in piroga – accompagnati da una guida del posto – per godersi il mare in tutte le sue sfumature.

Mahajanga

Mahajanga si affaccia sulla baia di Bombetoka, formata dal fiume Betsiboka. Anche detta la città dei fiori, ospita numerosi baobab e deliziose spiagge ricoperte di sabbia color ocra. Tante le alternative alla tintarella: fra le più gettonate, passeggiate sul lungomare, escursioni in quad e gite in mountain bike. Tutto intorno sorgono parchi e aree protette popolate di mangrovie, morbide dune e specie rare: la voglia di relax e il gusto dell'avventura sono ugualmente soddisfatti.

Parti per il Madagascar con Costa Crociere

Hai già cominciato a spalmarti la crema da sole? Più che comprensibile: basta scorrere le foto delle spiagge più belle del Madagascar per sentire l'impulso irrefrenabile di fare la valigia. Prima di tuffarti nel relax, però, ricorda di prenotare il viaggio: una crociera Costa è l'idea perfetta per godersi la vacanza in tutto comfort!

Parti con Costa Crociere