Scopri le spiagge più belle del Monte Conero, come raggiungerle e quando visitarle. Viaggia alla scoperta dei territori italiani più mozzafiato.
  • Spiaggia dei Sassi neri
  • Spiaggia di Portonovo
  • Spiaggia di Mezzavalle
  • Spiagge di Sirolo
  • Spiaggia di Numana Alta
  • Spiaggia Urbani
  • Spiaggia Due sorelle
  • Spiaggia la Vela
  • Spiaggia dei Gabbiani

Le migliori spiagge del Monte Conero

Aspettati una cornice meravigliosa con un promontorio che si staglia maestoso, il Monte Conero, che dà il nome a questa zona delle Marche dove vegetazione e mare si incontrano e regalano scintille. Troverai decine di spiagge incastonate tra rocce e vegetazione rigogliosa, raggiungibili attraverso sentieri o via mare ma anche angoli di storia e di tradizione. Che tu voglia una spiaggia con tutti i comfort o un arenile più isolato avrai quello che fa per te. Scopri con noi le migliori spiagge nella Riviera del Conero.

Spiaggia di Portonovo

La baia di Portonovo è anche chiamata la “baia verde” per la peculiarità di essere immersa completamente nella natura del parco del Conero, lontana dal traffico e dal caos cittadino. Ti aspetta un'oasi di pace e tranquillità tra panorami mozzafiato e acque cristalline dove trascorrere una giornata di sole, relax buon cibo a base di pesce: un’occasione per provare le cozze selvatiche (i moscioli). Portonovo offre spiagge adatte a tutti, raggiungibili in auto o a piedi, ma anche andando in esplorazione dei sentieri fino al mare.  E oltre ad acque rilassanti e a una giornata di relax e di giochi sulla riva, potrai ammirare laghetti, chiesette e torri, magari passeggiando.

Spiaggia di Mezzavalle

Ecco un'altra spiaggia che è un autentico gioiello, incastonata nel parco del Conero: è raggiungibile solo a piedi o in barca, ma lo scenario che avrai di fronte ti ripagherà di ogni sforzo. Si tratta di una spiaggia libera dove non troverai ombrelloni e lettini, ma soltanto un piccolo bar sulla sabbia. A colpirti saranno le sfumature dei colori: il bianco della sabbia, il verde Del Monte Conero e l'azzurro delle acque ideali per una nuotata rinfrescante. Sulla parte sinistra della spiaggia (guardando il mare) c’è una cava di argilla.

Spiagge di Sirolo

Questo antico borgo medievale è una delle più belle scoperte della Riviera. L'azzurro è il suo colore principale visto che regala spiagge incontaminate che sono state premiate da Legambiente con la bandiera blu. Di alcuni degli arenili più importanti, quello delle Due sorelle o della spiaggia Urbani, parleremo nel dettaglio più avanti. Le bianche rocce del Conero si tuffano a strapiombo nel mare, formando piccole baie e insenature ricche di fascino. Sirolo è, però, molto popolare anche grazie al suo centro storico contraddistinto da un’architettura medievale. La sua piazzetta è una cornice romantica dove passeggiare, magari regalandosi un aperitivo al tramonto. Nella periferia del borgo potrai ammirare anche un sito archeologico che testimonia l’attività della civiltà picena.

Spiaggia di Numana Alta

Preparati a un altro spettacolo che ti lascerà senza parole: alle pendici del Monte Conero, fra il bianco del calcare, il verde della natura e l’azzurro del mare, poco dopo il centro storico di Numana Alta potrai trovare due calette: la spiaggia del Frate e la Spiaggiola. Goditi queste piscine naturali dove il mare è tranquillo e potrai trascorrere una giornata rilassante con la musica delle onde come unico sottofondo. Ci sono degli stabilimenti balneari e potrai concederti una pausa in bar e ristoranti. C’è anche un piccolo tratto di spiaggia libera. Ci si può arrivare tranquillamente a piedi o con una navetta nel periodo estivo. A Numana Bassa ci sono diversi tratti di spiaggia libera con aree giochi per bambini.

Spiaggia Urbani

La Spiaggia Urbani è una delle più conosciute di Sirolo. Si trova proprio alle pendici del borgo, in provincia di Ancona e si può raggiungere facilmente sia a piedi che con i mezzi. Da qui potrai avere uno splendido panorama su Monte Conero, spingendoti fino alla spiaggia di San Michele oppure sulla punta del piccolo Moro che si trova sulla parte sinistra della spiaggia. C’è una curiosità molto particolare: da un lato dell'insenatura si trova una grotta naturale affascinante. Anche qui sarai colpito dai contrasti dei colori che regalano il verde della vegetazione all’interno del Parco, il blu dell’acqua e il bianco della sabbia.

Spiaggia Due sorelle

È una delle meraviglie da non perdere nella vostra vacanza nella Riviera del Conero. Per raggiungere questo gioiello potresti affittare un gommone dal porticciolo di Numiana o decidere di noleggiare un pedalò dalla spiaggia dei Sassi Neri: un modo particolare per esplorare le spiagge e le calette più nascoste di questa parte del litorale. In questa spiaggia non c’è nessun tipo di struttura, per cui bisogna organizzarsi. È un luogo ideale per rilassarsi in mezzo alla natura. Il nome della spiaggia si deve a due scogli gemelli, che se osservati da nord, possono sembrare due suore in preghiera.

Spiaggia la Vela

A sud della baia di Portonovo, dopo aver superato una chiesa, si arriva in questa incantevole spiaggia. Anche in questo caso il nome deriva da un enorme scoglio a forma di vela che sovrasta la zona e la rende meta popolare non solo per i turisti, ma anche per i tuffatori. Il mare è caratterizzato da incredibili sfumature di azzurro e regala un fondale roccioso che rappresenta un buon punto per gli appassionati di immersioni e snorkeling. La spiaggia si suddivide in due calette entrambe senza strutture: la prima si caratterizza per la presenza di grandi sassi mentre la seconda, piccolissima, è circondata da ghiaia fine. Un modo per godersi il mare è quello di affittare un pedalò e andare alla ricerca di calette.

Spiaggia dei Gabbiani

Nelle vicinanze della spiaggia delle Due Sorelle troverai questo incantevole arenile ricco di bellezza e anche di leggenda. Secondo diversi racconti popolari, nei paraggi, sorgeva una grotta dove anticamente venivano incarcerati gli schiavi. La struttura sarebbe stata chiusa a causa di una frana. Si tratta di una spiaggia isolata, in cui rimanere a contatto con la natura, per godersi il mare, la tranquillità e le luci che sa regalare il tramonto. Per raggiungere questi ciottoli bianchi bisogna arrivare in barca da Numana.

Parti in crociera per il Mediterraneo

Mare cristallino, relax e una natura esplosiva. Le Marche ti daranno una pennellata di quello che ti aspetta con una nostra crociera. Il Mediterraneo ti aspetta, vivilo con noi.

Parti con Costa Crociere