L’Oman è un paese mistico, ricco di fascino, storia, che è caratterizzato da una natura in continua trasformazione tra montagne maestose, dune e zone costiere. Muscat, la capitale, rappresenta la sua essenza. Visitarla sarà compiere un viaggio nel tempo tra antiche moschee, mercati ricchi di profumi e colori, e soprattutto palazzi. La città è pero rinomata anche per le sue spiagge estese e isolate. Luoghi ideali dove trovare un po’ di pace o nuotare senza assilli in paesaggi che sembrano sospesi.

Qui potrete dedicarvi allo snorkeling o organizzare dei tour che vi permetteranno di fare delle immersioni indimenticabili. I servizi saranno eccelsi, come la possibilità di trovare dei ristoranti specializzati in piatti tipici. Molti hotel o resort offrono un accesso privato alle spiagge. Avrete inoltre la possibilità di fare delle gite in barca per andare alla scoperta di baie, calette e isole misteriose.

Quali sono le spiagge più belle a Muscat? Qurum Beach, Azaiba Beach e altre. Scopri le migliori spiagge in Oman con una crociera Costa.

  • Qurum Beach
  • Azaiba Beach
  • Shati Al Qurum Beach
  • Al Mouj Private Beach Park
  • Muscat Beach
  • Yitti Beach
  • Sarooj Beach
  • Marjan Beach

Qurum Beach

Una spiaggia lunghissima e affusolata che regala scampoli di meraviglia. È ideale per camminare e perdersi nell’infinito. Qurum Beach è si trova nel centro di Muscat, e piace molto ai residenti. L’acqua invoglia a nuotare e a fare snorkeling, mentre l’arenile immenso è idoneo per qualsiasi attività, dai giochi al jogging, ai picnic improvvisati. È una prassi comune quella di ritrovarsi nel fine settimana per passare qualche ora al mare o per fare una grigliata.  Si tratta di un punto di raccolta anche per gli appassionati di immersioni.

I servizi non mancano, al di là del lungomare ci sono diversi locali in cui ci si può fermare per fumare il narghilè o magari per bere un succo di frutta aspettando il tramonto, che da queste parti è un’esperienza unica. Il cielo, rosso fuoco, sembra illuminare di elettricità tutto l’ambiente. Dietro la spiaggia si staglia la zona più residenziale della città, fatta di eleganza, palazzi raffinati e prati curati. Qurum Beach è una spiaggia pubblica, facilmente raggiungibile, e nelle cui vicinanze ci sono hotel o resort di lusso. È molto frequentata dai residenti, anche solo per fare due chiacchiere e del jogging mattutino. Essendo molto ampia ed estendendosi per diversi chilometri, non è quasi mai affollata.

Azaiba Beach

È il posto giusto per riposarsi e affrontare una giornata in completo relax, magari leggendo un buon libro o ascoltando un po’ di musica di fronte al mare. Azaiba Beach, che si trova a circa 4 chilometri da Muscat, è un’oasi di pace. Lo scenario è estremamente rilassante: sabbia morbida, leggermente levigata dal vento, mare cristallino e qualche sporadica palma. Per gli amanti del mare è possibile fare snorkeling o concedersi una nuotata rinvigorente. Chi si è stufato della tintarella, può correre sull’arenile o fare jogging. Nelle vicinanze ci sono hotel, resort di lusso e ristoranti dove poter provare la tradizione culinaria dell’Oman.

Anche questa spiaggia è molto apprezzata dai residenti, vuoi per lo spazio che si ha a disposizione, vuoi per l’acqua calma e tiepida che permette anche ai bambini di giocare in tutta sicurezza. Si tratta di una spiaggia adatta per gli amanti della natura e dei ritmi lenti. Molte persone ci vengono anche solo per riposarsi e ricaricarsi durante la pausa lavorativa o per condividere un pomeriggio con la famiglia. Nel fine settimana è molto usuale che vengano fatte delle grigliate o che vengano organizzati dei picnic. Il momento più atteso è però il tramonto, uno dei più belli di tutta la zona.

Shati Al Qurum Beach

Benvenuti nel lusso: Shati Al Qurum è un quartiere residenziale con ville raffinate, palazzi, ambasciate e uffici governativi. Troverete giardini, prati ordinati, ma soprattutto negozi dove poter fare shopping, oltre a un rinomato centro commerciale “Opera Galleria”: qui avrete a disposizione manufatti, ceramiche, i tradizionali pugnali omaniti a doppia curvatura, oltre a collane d’argento. Da questa zona, poi, potrete organizzare diversi tour che vi porteranno alla scoperta di Muscat, del suo centro storico e delle sue fortezze. Senza dimenticare le residenze reali e i mercati, dove si svolge la vita quotidiana fatta di riti, folclore, colore e anche contrattazioni.

In questo contesto la spiaggia non poteva che essere un gioiello. Il mare incontaminato e caldo, la sabbia fine, le maestose scogliere rialzate che danno un punto panoramico imperdibile. Qui si può noleggiare tutto il necessario per gli sport acquatici (jet sky, canoa, kayak), ma si possono anche prenotare dei tour per gli appassionati di immersioni, che potranno così scoprire la bellezza dei fondali, tra pesci colorati, stelle marine e non solo. Dopo esservi abbronzati o rilassati a dovere potrete fare un pranzo o uno spuntino in uno dei tanti ristoranti vista mare. E aspettare da una postazione privilegiata il tanto agognato tramonto.

Al Mouj Private Beach Park

Nelle vicinanze di Muscat c’è un posto che sa unire la calma e la tranquillità di un parco alla bellezza di una spiaggia isolata: questo è Al Mouj Private Beach Park. Il polmone verde permette di rilassarsi o di concedersi un momento di condivisione con la propria famiglia o con gli amici, sfruttando le aree dedicate alle grigliate o ai picnic. Un luogo per ricaricarsi dove è possibile fare anche yoga e meditazione. Una volta lasciatosi alle spalle il parco, vi troverete di fronte a uno spettacolo unico: l’arenile che si perde in lontananza. Si tratta di una spiaggia molto estesa, che regala tanta natura e che incastona un mare limpido e non particolarmente agitato.

Chi vorrà fare snorkeling, o magari immersioni con l’aiuto delle scuole locali, sarà ben accetto.  Oltre agli sport acquatici, ci sono molte altre possibilità di fare movimento: non manca la gente che già di primo mattino viene a fare jogging, o si gusta l’alba. Qui ci sono servizi e docce e nelle vicinanze non mancheranno anche bar e ristoranti per provare dei piatti tipici e immergersi nell’atmosfera di Muscat. La spiaggia è ideale per lunghe camminate, ed è sempre meglio vederla con la luce del sole, visto che l’illuminazione attorno è molto scarsa.

Muscat Beach

È un po’ la spiaggia ufficiale di Muscat: ben servita, conosciuta e particolarmente frequentata nei giorni festivi. Il motivo è semplice visto che sabbia e mare formano un connubio carico di meraviglia. I camminatori e i corridori non mancano, così anche quelli che scelgono giornate all’insegna dell’ozio e del sole. L’acqua regala sempre dei diversivi, sia lo snorkeling o gli sport acquatici, sia una semplice nuotata insieme agli amici. L’arenile è piuttosto ampio e permetterà di trovare il proprio angolo di pace. Anche da questo punto sono organizzati dei tour che culmineranno con le immersioni.

I fondali marini sono particolarmente ricchi di vita e di colore: preparatevi a incontrare cavallucci marini e le mante.  A fare da cornice ci saranno residence di lusso e hotel che permetteranno un accesso privilegiato alla spiaggia, includendo numerosi servizi.  Questa spiaggia è diventata anche un punto di incontro per i giovani, per alcune ore di relax, o semplicemente per poter organizzare la propria serata all’insegna del divertimento. Nelle vicinanze compaiono anche bancarelle di prodotti tipici, cibo di strada o manufatti artigianali che possono diventare i propri souvenir.

Yitti Beach

È sicuramente una delle spiagge più suggestive di tutto l’Oman. Basta ammirare lo scenario delle rocce maestose che circondano la spiaggia. In ogni angolo troverete uno scorcio magico. Oltre al colore ocra delle rocce e della sabbia, c’è il blu del mare che ha alle sue spalle delle montagne. Yitti Beach si trova ai margini di un villaggio, ma è segnalata e ben collegata. Nonostante questo si tratta di un luogo non particolarmente affollato, e quindi ideale per staccare la spina e cambiare un attimo ritmo alla propria vacanza Che vogliate solo starvene sdraiati sulla sabbia, dedicarvi al nuoto o agli sport acquatici, troverete tutto quello che cercate.

Al tramonto poi il suo fascino cresce esponenzialmente e infatti troverete coppie di innamorati che guardano verso l’infinito. Nelle vicinanze non ci saranno servizi o luoghi dove mettervi al riparo dal sole: ci si arriva costeggiando una strada panoramica che attraversa il villaggio di case bianche e si snoda lungo le piantagioni di datteri e una sorta di canyon di rocce, regalandovi un’esperienza indimenticabile. In lontananza spesso vedrete delle piccole imbarcazioni che si dedicano alla pesca.

Sarooj Beach

Il mare che si sfrangia in diverse sfumature di azzurro e blu, la sabbia fine, lo sciabordare delle onde contro gli scogli: Sarooj Beach vi regalerà degli attimi di bellezza estrema. Un’occasione per riposarsi al sole o per nuotare in acque perfette, una destinazione ideale per fare snorkeling. Si tratta di un luogo molto amato dai residenti, vuoi per la tranquillità che regala, ma anche per la facilità di raggiungerlo e per le acque calme che permettono ai bambini di nuotare in sicurezza. Vivrete giochi e momenti di condivisione, a pochi passi dalla riva.

Alle sue spalle troverete ogni tipo di servizio, dai ristoranti, agli hotel, fino a dei piccoli mercati in cui potrete scegliere tra frutta, verdura, street-food e anche bancarelle di artigianato locale. La spiaggia si anima nel pomeriggio, quando la gente dopo una passeggiata, decide di aspettare il tramonto. Uno degli accessi principali permette di arrivare alla spiaggia, semplicemente scendendo delle piccole scale.

Marjan Beach

È una delle spiagge più amate dai turisti per la sua semplicità e per la sua bellezza schietta. Il mare è un incanto di blu, la sabbia è fine e le rocce chiare completano uno scenario ideale per una fotografia. Le acque richiamano gli appassionati di snorkeling, che con maschera e boccaglio possono andare alla scoperta dei fondali e incrociare magari il coloratissimo pesce pagliaccio, senza doversi avventurare troppo al largo. Le coste offrono anche cetrioli di mare, oltre a un’affascinante barriera corallina.

Un’altra curiosità di Marjan Beach è che si possono osservare i pescatori mentre vanno alla ricerca di seppie, che poi venderanno direttamente agli interessati. Inutile dire che le luci del tramonto fanno colpo anche qui, e che i visitatori potranno trovare qualsiasi tipo di servizio, dagli hotel ai resort, passando per i ristoranti che proporranno anche piatti creativi e gustosi a base di pesce. Non resta che entrare nella sua atmosfera.

Parti per Muscat con Costa Crociere

L’Oman offre una vacanza variegate in cui potrete regalarvi scorci meravigliosi, partendo dalle strepitose montagne ideali per fare trekking o per scoprire dei percorsi in mountain bike. La parola d’ordine è sperimentare con curiosità. Nei quasi duemila chilometri di costa troverete una varietà di spiagge che vi conquisteranno. Il mare limpido, la sabbia fine, ma anche la possibilità di passare una serata diversa, magari sbirciando le bancarelle di street food sul lungomare, facendo una grigliata o dedicandosi allo sport. Muscat vi regalerà atmosfere magiche e irripetibili. Non vi resta che fidarvi e seguirci in un’esperienza unica dai colori accesi e con un programma ricco di attività e proposte.

Parti con Costa Crociere