Ogni volta che si sente parlare di Mykonos si associa l’isola a divertimento e discoteche. Questo è vero: in molte spiagge, infatti, si inizia a ballare già alle 16 del pomeriggio. Mykonos negli anni si è conquistata la nomea di isola dei party: Paradise Beach e Super Paradise ne sono la conferma, con le loro spiagge bianche che attirano giovani da tutto il mondo. Qui ogni anno vi si recano per divertirsi ragazzi e ragazze provenienti da ogni Stato per, ma anche famiglie che vogliono scoprire l’anima di una delle isole più belle della Grecia. Le spiagge come Paradise Beach e Super Paradise attirano da sempre i Dj più famosi del pianeta che scelgono Mykonos come meta della loro stagione estiva.

Mykonos è una delle mete preferite dai Vip di fama internazionale, che scelgono quest’isola per trascorrere le proprie vacanze all’insegna del divertimento e del lusso. Mykonos non è però solo feste in discoteca: sono tante le baie dove potersi rilassare in tranquillità, per godersi un po’ di relax circondati dalla natura. In questo caso è possibile darsi allo snorkeling, oppure apprezzare le bellezze della natura e del paesaggio, facendo un bel bagno, mangiando del pesce fresco al ristorante, oppure facendo una passeggiata nei caratteristici vicoli dell’isola greca, fatte di villini bianchi e antichi mulini.

Noi di Costa Crociere abbiamo selezionato per voi le 14 spiagge più belle di Mykonos, tutte da scoprire:

  • Paradise Beach
  • Spiaggia di Agrari
  • Spiaggia di Platys Gialos
  • Agios Ioannis
  • Spiaggia di Ornos
  • Spiaggia di Houlakia
  • Spiaggia di Panormos
  • Spiaggia di Kalafati
  • Super Paradise
  • Elia Beach
  • Paraga Beach
  • Kalo Livadi
  • Agios Stéfanos
  • Spiaggia di Psarou

Paradise Beach

Paradise Beach è una delle spiagge più rinomate e frequentate di Mykonos. Mare cristallino, pesci colorati e distesa di sabbia dorata, dalle 16 si trasforma in una discoteca a cielo aperto dove ballare e divertirsi. Non a caso è una delle mete preferite dei giovanissimi, che vengono a Mykonos appositamente per le feste e i party in spiaggia. Se non amate gli ambienti troppo caotici, sconsigliamo di recarvi quindi a Paradise Beach. Ma se non volete rinunciare a quella che anche nel nome richiama a un paradiso terrestre, potete andare sin dalle prime ore del mattino e poi andare via prima delle 16.

I prezzi di Paradise Beach sono contenuti, ecco perché è frequentata da gruppi di giovani provenienti da tutto il mondo. Qui, inoltre, sono chiamati a suonare i Dj più famosi nel panorama musicale mondiale: un altro dei motivi per cui i giovanissimi scelgono questa come spiaggia prediletta per le loro vacanze e spesso vi si recano sempre senza mai visitare altri posti. Il paesaggio è incantevole, l’ambiente è divertente, il clima fresco. Unico avvertimento: attenzione agli anemoni di mare che proliferano sugli scogli davanti la spiaggia, sono urticanti e rischiano di fare molto male se sfiorati.

Spiaggia di Agrari

Mare bello e cristallino, sabbia chiara, natura selvaggia e tanti pesci colorati che nuotano nell’acqua. Se volete scoprire la Mykonos più vera, quella senza feste e musica in spiaggia, allora Agrari Beach è la baia che fa per voi. Piccolina, si raggiunge attraverso una strada selvaggia e stretta che attraversa le rocce che cadono a picco sul mare. Luogo perfetto per le famiglie che vogliono passare una giornata all’insegna della tranquillità ma immerse in un paesaggio da sogno.

Agrari Beach è una spiaggia molto ventosa, e i fondali in acqua sono rocciosi. Per questo si consiglia l’utilizzo di scarpette da scoglio per camminare e fare il bagno, altrimenti si rischia di stare scomodi o, peggio ancora, di farsi del mare. Agrari è dotata di un paesaggio suggestivo che poche baie a Mykonos hanno: non perché non siano di eguale bellezza, ma perché non è semplice trovare una spiaggia che alle 16 del pomeriggio non si trasformi in una discoteca.

Spiaggia di Platys Gialos

Mare calmo e cristallino, spiaggia attrezzata e dotata di ogni comfort, oltre che una vasta scelta di sport acquatici da praticare se si ha voglia. La spiaggia di Platys Gialos viene scelta dai turisti soprattutto perché in un’isola ventosa come Mykonos è quella meno ventilata essendo più riparata rispetto alle altre baie. La mattina è molto tranquilla, mentre il pomeriggio si inizia ad affollare soprattutto con gruppi di giovani che aspettano di fare l’aperitivo per iniziare la serata.

A differenza di altre spiagge della Grecia, la sabbia a Platys Gialos è molto fina ed è quindi particolarmente adatta a famiglie con i bambini.

Agios Ioannis

Come in tante altre spiagge della Grecia, anche Agios Ioannis è una baia molto piccola che però non è presa d’assalto dal turismo di massa. In compenso, se si ha la pazienza di aspettare in questo posto meraviglioso, si avrà la fortuna di godere di un tramonto mozzafiato grazie all’incantevole paesaggio e alla distesa di acqua limpida che si staglia di fronte la spiaggia. Proprio davanti ad Agios Ioannis, infatti, sorge la bellissima isola di Delos, uno dei siti archeologici più importanti di tutta la Grecia. 

Agios Ioannis è una spiaggia piuttosto isolata, poco ventosa e caratterizzata da una morbida spiaggia bianca perfetta per far giocare i bambini in tutta sicurezza. Il mare azzurro consente agli avventori di fare lunghi bagni meravigliosi e di godere della calma che solo una baia del genere riesce a concedere. Alle spalle della spiaggia sorgono delle colline che riparano la baia dal vento e rendono il clima molto piacevole.

Spiaggia di Ornos

La spiaggia di Ornos si caratterizza per una sabbia fina e molto chiara che viene bagnata dal mare trasparente. Questo piccolo angolo di paradiso si trova nel fulcro della movida, tanto che spesso è sovraffollata per la grande presenza nella zona di bar, locali e ristoranti. Ornos è una spiaggia particolarmente indicata per chi ama gli sport acquatici e vuole divertirsi un po’ prima di iniziare a ballare. 

In questa spiaggia i prezzi sono molto competitivi, ed è una delle più visitate non solo per la convenienza economica ma anche per il paesaggio che si intravede immediatamente dopo Ornos: colline selvagge, villini bianchi, casette e mulini a vento la rendono un luogo davvero molto speciale.

Spiaggia di Houlakia

La Spiaggia di Houlakia è una delle più selvagge di tutta l’isola di Mykonos. A differenza di tante altre baie presenti nell’isola, Houlakia è poco attrezzata e di conseguenza anche poco affollata. Non attira le orde di turisti che ogni giorno affollano Ornos o Paradise Beach. È divisa in due parti, una piena di ciottoli e l’altra – molto piccola – dove è presente una zona sabbiosa. Houlakia è famosa per i tramonti da ammirare il pomeriggio, con il sole che cala a picco nel mare e scompare lasciando il posto alla notte.

Spiaggia di Panormos

La spiaggia di Panormos non è molto attrezzata, ma è lo stesso frequentata da molti giovani, soprattutto di nazionalità greca. Intorno a essa sorgono bar e ristoranti molto apprezzati dai turisti, che dopo aver fatto il bagno nelle acque turchesi – anche se un po’ mosse – del mare, si recano in questi locali per concludere la serata.

Spiaggia di Kalafati

È un lembo di sabbia dorata dove ogni anno vi si recano gli appassionati del windsurf. Questo vuol dire che si tratta di una baia molto ventosa, poco adatta per chi desidera prendere solo il sole in totale relax. In ogni caso, qualsiasi scomodità viene in secondo piano rispetto al mare turchese che si staglia di fronte alla magnifica distesa di sabbia dorata di Kalafati, decisamente una delle più belle dell’isola di Mykonos.

La spiaggia di Kalafati si trova a circa dieci chilometri dal centro di Mykonos ed è chiaramente – come tante altre baie nell’isola – il perno di numerosi locali e una discoteca che sono sorti proprio lì intorno. È una delle spiagge più grandi dell’isola, perfetta per chi non ama stare attaccato alle altre persone con l’ombrellone: certo, bisogna saper sopportare il vento tanto amato invece dai surfisti.

Super Paradise

Se Paradise Beach è una delle spiagge preferite dai giovani, Super Paradise è la spiaggia preferita dai giovani per eccellenza. Dista sei chilometri dal centro di Mykonos ed è una delle baie più alternative dell’isola, dove praticare il nudismo non è un tabù e ci si può anche scatenare al ritmo della musica senza i vestiti. La spiaggia può sembrare piccola ma è molto profonda e qui i party durano tutta la notte, fino alla mattina successiva quando Super Paradise torna a essere un posto tranquillo adatto a tutti. Alle prime ore del giorno, infatti, la spiaggia è molto quieta e rilassata, ma allo scoccare delle 16 si trasforma in una discoteca a cielo aperto. Non a caso il suo nome è famoso in tutto il mondo.

Elia Beach

Secondo l’opinione di molti, Elia Beach è la spiaggia più bella di Mykonos. Si tratta di una baia molto tranquilla e rilassata e dove la natura intorno – brulla e selvaggia – conferisce alla spiaggia un aspetto molto originale e pittoresco. Elia Beach è nota anche per essere una delle mete preferite dei personaggi del mondo dello spettacolo, tanto che non è difficile incontrarvi attori e cantanti di fama internazionale che prendono il sole accanto il nostro lettino.

La caratteristica di Elia Beach, oltre alla bellezza, è il fatto di essere un luogo molto tranquillo e dove non si viene disturbati dalla musica che invece dalle 16 inizia già a pervadere le altre spiagge di Mykonos.

Paraga Beach

Paraga Beach è una spiaggia lunga circa 300 metri e larga 30, ed è la più lunga sul tratto di costa meridionale di Mykonos, Metà baia è libera, mentre l’altra metà è attrezzata con lettini e ombrelloni che si possono affittare. A Paraga Beach è possibile divertirsi praticando diversi sport acquatici, dal surf al kite. Chi non ha invece intenzione di fare sport ma si vuole solo godere la propria vacanza, può andare a fare una passeggiata al mercato che si trova proprio accanto la spiaggia e dove sono venduti outfit adatti sia per una passeggiata sul lungomare, sia per una serata in discoteca nelle baie di Mykonos.

La spiaggia di Paraga è particolarmente amata dai bambini, che spesso salgono sui numerosi scogli presenti nella baia e si tuffano, chiaramente sotto l’occhio vigile dei genitori e del bagnino. Qui è possibile fare snorkeling grazie alla grande varietà di pesci presente in mare, e anche immersioni per godere appieno della vita marina sui fondali.

Kalo Livadi

Kalo Livadi è una spiaggia che si trova a circa dieci chilometri dal centro di Mykonos e famosa per la sabbia dorata e il mare blu, che la fanno somigliare più a una distesa di sabbia dei Caraibi che a una spiaggia della Grecia. È una zona molto bella che ancora non ha attirato le orde di turisti che ancora si riversano in luoghi di Mykonos più famosi, e che è circondata dalle campagne e dalle strutture tipiche dell’architettura greca. 

Agios Stéfanos

Perfetta per le famiglie, Agios Stefanos si trova sulla costa occidentale di Mykonos: lunga 300 metri e larga 25, si caratterizza per la fine sabbia dorata e il mare turchese, con un’acqua limpida e pulita. Una parte della baia è attrezzata, ed è possibile noleggiare sdraio e ombrelloni, l’altra parte è invece libera. È una delle poche spiagge dove non è presente un centro di sport acquatici. Nonostante Agios Stefanos sia una spiaggia molto famosa, non è mai completamente affollata.

Spiaggia di Psarou

A cinque chilometri dalla città di Mykonos sorge la spiaggia di Psarou: sabbia bianca, mare limpido, Psarou è una delle baie più famose e frequentate dell’isola. Qui viene attirato soprattutto il turismo di lusso: sono numerosi i Vip che giungono a Mykonos e decidono di trascorrere qui le proprie vacanze estive. Ricca di bar e ristoranti lungo la spiaggia, sembra un po’ una Babele per la ricchezza e la diversità di lingue e culture che si riversano in questo magnifico lembo di spiaggia. 

Parti per Mykonos con Costa Crociere

Approfitta di una Crociera Costa per rilassarti su alcune delle più belle spiagge di Mykonos, quali Paradise Beach, Platys Gialos e Kalafiti, veri e propri paradisi dall’acqua cristallina che sapranno offrirti relax e tanto divertimento!

Cerca la tua prossima crociera