Una vacanza in una destinazione “low cost” e in ascesa, all’insegna del mare, del buon cibo e del divertimento. Benvenuti sull’Isola di Pag in Croazia, ma a soli 180 chilometri da Trieste. Uno dei villaggi principali è Stara Novalja, che si trova in una baia nel versante nord-occidentale dell’Isola. Qui potrete fare una passeggiata nella storia, ammirando i resti di un acquedotto romano o fare una capatina in mezzo alla natura, magari perdendovi negli uliveti. Ci si arriva via mare o via terra da Zara dove c’è l’aeroporto più vicino. Traghetti partono anche da Ancona e Prizna.

L’isola è un paradiso anche per chi voglia dedicarsi alle immersioni, per la bellezza dei fondali, ma anche per una particolare curiosità: un relitto (ancora visibile) di una nave romana naufragata con un carico di anfore. Pag si estende su oltre 270 chilometri di coste con spiagge adatte a ogni tipo di esigenza e sensibilità: sabbia, scogliere, ciottoli, ghiaia.

Quali sono le spiagge più belle di Pag? Zrce, Prosika, Babe, Metanja e molte altre. Scopri insieme a noi quelle migliori e pregusta le altre sorprese che potrà regalarti questa isola.

  • Zrce
  • Prosika
  • Planjka
  • Simuni
  • Cista
  • Strasko
  • Branicevica
  • Metajna
  • Rucica
  • Babe
  • Povljana
  • Caska
  • Kukurina
  • Sveti Duh

Zrce

Partiamo subito con la regina delle spiagge di Pag: è facilissimo arrivarci con bus e auto, la cittadina non dorme mai. Lo scenario è bellissimo tra diverse sfumature del mare, della sabbia soffice e della vegetazione che fa da sfondo. Ci si può rilassare, nuotare, dedicarsi agli sport acquatici (comprese le moto d’acqua o i ciambelloni). Zrce è, però, famosa per la movida: la zona è molto affollata ed è un continuo alternarsi di bar, chioschi, locali che dal pomeriggio vanno avanti fino all’alba con musica dj set e divertimento. Discoteche, party a tema, aperitivi con giovani che si incontrano e festeggiano da tutto il mondo. La spiaggia è una di quelle più pittoresche con gli ombrelloni di paglia e tanto colore.

Prosika

Siamo ora sbarcati nella spiaggia più conosciuta di Pag città, una località molto pittoresca, famosa per i suoi merletti. Prosika rappresenta un arenile morbido che si estende per oltre 800 metri, con un mare limpido e non particolarmente profondo, perfetto per nuotare e per scoprirne i fondali. Questa spiaggia è a misura di famiglia e offre numerosi servizi, con la possibilità di noleggiare non solo ombrelloni e sdraio, ma anche pedalò e moto d’acqua. I bimbi, invece, potranno svagarsi in un piccolo parco giochi. A due passi ci sono anche diversi ristoranti dove fare uno spuntino o bere qualcosa nelle giornate più calde e afose.

Un altro elemento positivo è l’ombra naturale che questa spiaggia regala, grazie ai numerosi alberi. Da qui potrete anche godere di una vista spettacolare su Pag città, ammirando i magazzini del sale e la vita incessante davanti al porto. La sera, il colpo d’occhio migliorerà perché sarete conquistati dalle luci e dal fascino della visione notturna. Alle spalle della spiaggia si può accedere a un sito di fango curativo. Prosika è raggiungibile con qualsiasi mezzo: dalla bicicletta, allo scooter, fino all’auto.

Planjka

Ci troviamo a nord di Novalija nei pressi dell’insenatura di Stara Novalija. La spiaggia è molto accogliente, con la sua sabbia fine e soffice, mista a ciottolini, il mare calmo e le acque calde, ideali per fare una nuotata o per dedicarsi allo snorkeling. Planjka è stata premiata più volta con la Bandiera blu per le qualità del suo mare ed è una delle mete più apprezzate soprattutto dalle famiglie, che possono far giocare i propri figli con tranquillità. Qui troverete molti servizi, locali per il divertimento, ristoranti dove provare le specialità tipiche o chioschi dove noleggiare le attrezzature necessarie per praticare sport acquatici. A fare da prezioso sfondo c’è anche una vegetazione rigogliosa. La spiaggia è stata più volte premiata come “la più bella dell’Adriatico.

Simuni

Questo tranquillo villaggio di pescatori, immerso nel verde, merita sicuramente una visita. Ci troviamo a circa 12 chilometri dalla cittadina di Pag, ai piedi di San Vito, la cima più alta dell’isola (348 metri). Potrete esplorare tre baie e numerose spiagge che si alternano senza essere molto frequentate. Il mare è limpido e non particolarmente profondo, mentre l’arenile varia tra ciottoli e scogli. Se avrete voglia di camminare riuscirete a trovare anche angoli di sabbia in cui stendervi e rilassarvi. Nelle vicinanze c’è uno dei campeggi migliori dell’Adriatico, che offre numerosi servizi, sia dal punto di visto gastronomico, sportivo e ricreativo. Per chi ama passeggiare e perdersi nel verde, è possibile camminare in mezzo alle pinete e trovare un’oasi di pace. A dieci minuti di macchina c’è un’altra spiaggia, quella di Zrce.

Cista

Una nuova spiaggia perfetta per le famiglie, grazie ai suoi fondali bassi e alle sue acque calme. Cista si raggiunge grazie a una stradina sterrata, non lontano da Novalija (a circa 5 chilometri). Si tratta di un arenile molto esteso, che in alta stagione diventa a pagamento. C’è la possibilità di affittare ombrelloni e sdraio, ma anche di ricercare autonomamente i propri spazi. Il mare è cristallino (d’altronde Cista in croato significa “puro”). Avrete la possibilità di frequentare una spiaggia ideale per rilassarsi o sulla sabbia o in acqua, nuotando in un mare limpido, perfetto da esplorare con mascherina e boccaglio.

Strasko

Una spiaggia che si estende per oltre 2 chilometri (ci troviamo nel sud di Novaja) e che è collegata a uno dei campeggi più grandi dell’Adriatico (una parte è dedicata ai nudisti). Dispone di una vasta offerta gastronomica e un programma di intrattenimento soprattutto dedicato ai più piccoli. L’arenile di Strasko è formato all’inizio da sassolini, poi man mano che si procede diventa sabbioso. Il mare è cristallino e le sfumature dell’acqua vi faranno sognare, non a caso alla spiaggia è stata assegnata la Bandiera blu. Ad aggiungere magia a questo luogo, ideale per nuotare e per rilassarsi, ci pensa un rigoglioso bosco che ricopre il territorio. Non mancano i servizi e i locali dove poter concedersi una pausa in questa larga insenatura.

Branicevica

Non lontana dalla spiaggia di Strasko, all’interno dell’abitato di Gajac, si trova una delle spiagge più popolari della zona: Branicevica. Oltre a un mare indimenticabile offre anche numerosi servizi. È possibile noleggiare l’occorrente per gli sport acquatici o concedersi una pausa gastronomica in uno dei chioschi della spiaggia.  Si tratta di una meta ideale per avere un po’ di relax. Nelle vicinanze c’è Lokunje, che è, invece, la spiaggia pubblica di Novaja, formata da ghiaia mista a sabbia. Il fondale è poco profondo e perfetto per lo snorkeling. A circondare tutto c’è anche una striscia di verde che regala un tocco di colore e serenità.

Metajna

Ci spostiamo a Metajna, nella zona orientale dell’Isola. Sarete sorpresi dalla bellezza del paesaggio che qui alterna rocce a una vegetazione rigogliosa. Gli elementi che vi lasceranno senza fiato saranno il vento e le pietre che hanno creato un connubio indissolubile. La spiaggia Beritnica ne è un esempio lampante, anche se l’accesso non è particolarmente agevole a piedi. L’alternativa è arrivare in barca. Lo spettacolo che vi troverete di fronte vale la fatica, a cominciare da un torrione che si erge solitario e vi permetterà di fare arrampicata o alpinismo e vi regalerà scorci indimenticabili, da una prospettiva differente.

Questa spiaggia di ciottoli e mare incontaminato è particolarmente isolata e vi permetterà di godervi un’atmosfera selvaggia e rilassata, a contatto con la natura. Non ci sono servizi e il bar più vicino è a circa 2 chilometri, per cui conviene arrivare con tutto il necessario per la giornata. La spiaggia ideale per chi vuole provare un’esperienza “robinsoniana”.

Rucica

Nelle vicinanze c’è un altro piccolo gioiello incontaminato: Rucica. È una spiaggia caratterizzata da un arenile di sabbia e ghiaia. Anche qui non troverete tanta gente, nemmeno in alta stagione. Potrete raggiungere il posto in barca o anche in auto e lasciare la vettura in un grande parcheggio. Arriverete in un luogo appartato dove godervi la natura (non ci sono ombrelloni o riparo dall’ombra) e dove rilassarsi facendo delle nuotate in un mare che ha delle sfumature incredibili. Potrete rifocillarvi o prendere qualcosa da bere in un piccolo bar. L’ambiente selvaggio e unico di Rucica ha fatto sì che diventasse scenario di diverse campagne di moda o pubblicitarie.

Babe

È un piccolo gioiello che si trova a ovest di Novaja su un’insenatura poco profonda. La particolarità della spiaggia di Babe è che ha un fondale basso e sabbioso che la rende ideale per lo snorkeling e per nuotare. Questa caratteristica l’ha trasformata in un luogo molto ambito dalle famiglie con i bambini. L’acqua, oltre a essere calma, è anche calda. Per arrivare a godere di questo scenario bisogna affidarsi a una camminata. Non ci sono locali o strutture e quindi bisogna portarsi il necessario da casa per trascorrere una giornata. È un luogo ideale per passare qualche ora in completo relax e per staccare la spina.

Povljana

A circa 15 chilometri da Pag troverete un altro luogo all’insegna della meraviglia: Povljana, un’incantevole baia naturale. Questa località, nata come centro agricolo, ma sviluppatasi anche in ambito turistico, vi colpirà per la bellezza dei suoi paesaggi, (che alternano vegetazione e rocce) e dei suoi vitigni. Sarà bello passeggiare nella natura e scoprire un po’ di vita quotidiana, ma soprattutto tuffarsi nell’incanto delle spiagge che continuano per diversi chilometri di costa. Ognuno troverà quello che vuole: pietre, ghiaia, sabbia. Il mare limpido rimarrà la variabile costante. La spiaggia più frizzante e movimentata è sicuramente quella di Dubrovnik. Avrete a disposizione tanti servizi e molte occasioni per fare movimento. Nelle vicinanze non mancano ristoranti e taverne per provare le specialità locali.

Caska

Siamo in un luogo rustico, un po’ da favola, caratterizzato da una storia ricca. Caska (un tempo Cissa) è stata il più grande centro abitato romano, e oggi potrete riscoprire resti delle mura e dell’acquedotto. Il paesaggio fa il resto e vi condurrà in un’atmosfera rilassata e piena di bellezza. Le casse pittoresche si trovano quasi tutte intorno alla bellissima spiaggia di sabbia e ghiaia, coccolata da un mare ideale per nuotare e per immergersi nei fondali.

Gli appassionati potranno scoprire tracce del periodo romano, oltre a una vegetazione e una fauna marina molto vivaci e colorate. Sulla collina poi si potranno ammirare ciò che rimane della chiesa romanica di San Giorgo, ma soprattutto si avrà una vista indimenticabile sul golfo di Pag e sulla spiaggia di Zrce.

Kukurina

Una delle più belle baie nascoste della Croazia, all’interno di un villaggio da scoprire: benvenuti a Potocnica, a 20 chilometri da Novalja. La spiaggia di Kukurina è un gioiello, raggiungibile attraverso una passeggiata nei boschi. L’auto si può lasciare nel villaggio. Il mare è così limpido da sembrare una grossa piscina naturale. Il posto giusto per riposarsi, a contatto con la natura, la sabbia morbida e con un ritmo di vita più lento. Qui ci sono diverse taverne dove scoprire le peculiarità della cucina tipica o provare piatti a base di pesce fresco, ma soprattutto potrete immergervi nelle tradizioni e nel folclore della vita locale.

Sveti Duh

La natura sarà protagonista anche a Sveti Duh, spiaggia che si trova nelle vicinanze di Pag. La sua particolare forma allungata, misto tra sabbia e ghiaia finissima, il relax che si respira e il mare incantevole, la rendono una meta prediletta per le famiglie. L’acqua rimane bassa per oltre 50 metri ed è perfetta per nuotare e per i giochi in acqua dei bambini piccoli. La zona vi regalerà anche scorci meravigliosi sulla baia di Pag e sulla montagna di Velebit. Una parte della spiaggia è frequentata dai naturisti. Sveti Duh è ideale per chi vuole abbronzarsi, in quanto non esiste una zona d’ombra. Nella zona c’è anche un campeggio molto attrezzato.

Parti per Pag con Costa Crociere

Spiagge, tranquillità e anche un bel po’ di natura: l’isola di Pag è tutto questo e anche qualcosa di più. “L’Ibiza della Croazia” come è stata soprannominata offre molte occasioni di movida, grazie ai suoi locali sulle spiagge e ai suoi numerosi festival. Ed è uno dei motivi per cui è una destinazione molto amata dai più giovani. Chi avesse bisogno di assaporare un po’ di verde può andare alla scoperta del Parco nazionale dei laghi di Plitvice, che è stato incluso tra le bellezze Unesco dal 1979. Ora non resta che chiudere gli occhi e sognare la vostra prossima vacanza in Croazia, sull’isola di Pag.

Parti con Costa Crociere