Benvenuto a Palermo, in Sicilia, una terra di accoglienza dal patrimonio storico e culturale inestimabili. Sei arrivato qui attratto da tutte queste cose e dall’ospitalità delle persone, oltre che naturalmente dal cibo. Palermo è stata anche la Capitale della Cultura in Italia del 2018, e non è certo un caso. Si tratta di una terra di armonie e contraddizioni, di pace e continua ricerca, di bellezza e di grande verità.

Sebbene si possa dire della maggior parte d’Italia, Palermo esprime la storia della sua terra in maniera ancora più emozionante. Qui una moltitudine di culture e dominazioni ha lasciato un’impronta nei palazzi, nei giardini, nelle opere conservate nei musei e nella cucina locale. La sua posizione strategica e militare all’interno del Mediterraneo ha fatto sì che gli invasori puntassero la città di Palermo prima di ogni altra, e per le sue strade hanno camminato Cartaginesi, Greci, Romani, Normanni, Francesi, Borboni di Spagna e moltissimi altri. Pur essendo molto meno conosciuta di Roma o Venezia, Palermo non ha nulla da invidiare a quelle città in termini di patrimonio culturale e storico. E non solo.

Fatti un giro per le chiese bellissime, molte delle quali sono divenute negli anni patrimonio dell’umanità UNESCO. Tra i luoghi più belli di Palermo ci sono la Cappella Palatina e la chiesa di Santa Maria dello Spasimo. E quando sei stanco puoi sempre rifugiarti in un tradizionale angolo d’Italia come lo è il mercato. Vivace, variopinto e intenso – vai a Ballarò per acquistare prelibatezze a poco prezzo e immergerti nell’atmosfera colorita di un incrocio di culture e sensazioni che potrai trovare solo qui.

Se sei approdato a Palermo grazie ad una delle nostre navi, probabilmente sai che questa bellissima città è anche dimora di alcune delle spiagge più belle d’Italia. Il tempo caldo e la costa mozzafiato sono la ragione principale per cui la maggior parte dei turisti si avventura fino a qui. Lingue di sabbia dorata che si gettano a capofitto nel mare calmo, in un contesto storico semplicemente irresistibile.

Abbiamo stilato per te l’elenco delle spiagge più belle e importanti di Palermo, così che tu non debba fare altro che scendere dalla nave e scegliere l’itinerario giusto per le tue esigenze e quelle dei tuoi compagni di viaggio.

Spiagge di Cefalù

Benvenuto a Cefalù, una delle destinazioni più magiche di Sicilia e dei dintorni di Palermo per poter godere appieno delle coste di questa splendida isola. Non solo è la location preferita di centinaia di migliaia di vacanzieri ogni anno, ma Cefalù è anche una delle piccole città storiche da vedere almeno una volta nella vita. Comoda da raggiungere dalla città di Palermo, Cefalù è una famosa cittadina impreziosita da un inestimabile centro storico che si circonda di acque cristalline e deliziose spiagge di sabbia. Se ancora non ti abbiamo convinto, sappi che Cefalù fa parte del Parco delle Madonie, riserva naturale che copre parte del suo territorio e include altre piccole cittadine come Petralia, Polizzi Generosa, Soprana, Sottana e Gangi.

Vieni a immergerti nella storia di Sicilia e, soprattutto, goditi Cefalù per quello che è divenuta negli ultimi anni: una destinazione eccellente per le tue vacanze al mare. Le sue sabbie dorate sono la meta perfetta per chi ha voglia di stendere un asciugamano e staccare la spina per qualche ora, baciato dal caldo sole di Sicilia. E anche mentre nuoti il panorama è unico, affacciato da una parte sul Mediterraneo e dall’altra sui meravigliosi borghi storici che contraddistinguono questo posto fantastico.

Le spiagge di Cefalù non sono solo bellissime, ma anche molto eterogenee, ideali per andare incontro ai gusti di tutti i villeggianti. Per esempio, la spiaggia di Castel di Tusa, conosciuta anche come Fiumara d’Arte, offre uno spettacolare parco di sculture all’aria aperta, ciottoli e scogli e una meravigliosa acqua tersa e cristallina.

Anche la spiaggia di Sant’Ambrogio merita una menzione. A pochi chilometri da Cefalù, offre un paradiso selvaggio e incontaminato dove spesso si possono incontrare VIP e celebrità internazionali che cercano di nascondersi dai paparazzi. L’area non è dotata di strutture balneari di sorta, ma è una spiaggia gratuita. Il suo misto di sabbia e ciottoli è perfetto per accogliere il tuo asciugamano mentre ti immergi in acqua, sempre trasparente e fantastica.

Anche la spiaggia di Caldura è famosa per la sua bellezza un po’ ruvida, immersa in un contesto naturale e un po’ selvaggio. È fornita di pista ciclabile per tutti coloro che volessero raggiungerla ammirando ogni anfratto del paesaggio. Vieni anche a visitare la spiaggia di Mazzaforno, sabbiosa e ben attrezzata per accogliere anche i bambini. Noleggia un ombrellone e un lettino e goditi il sole e l’acqua calda. Quando sei stanco, puoi sempre ripiegare su uno dei ristoranti o bar che offrono il meglio del pescato e della cucina locale a pochi metri dalla costa.

La maggioranza delle spiagge di Cefalù sono dotate di stabilimenti balneari dove noleggiare attrezzatura da spiaggia e godersi il mare in tutto relax. Molti tratti di costa sono inoltre muniti di ampia area servizi per accogliere i bambini, così che possano divertirsi in completa sicurezza.

Spiaggia di Mondello

Sarebbe un vero peccato passare per Palermo e non fare un salto alla celebre spiaggia di Mondello. Sebbene si tratti ancora di una città a sé stante, Mondello è un paradiso a poca distanza dal capoluogo che merita una capatina per via della sua spiaggia senza rivali. Questo tratto di costa dalla sabbia bianca e dall’acqua cristallina offre infatti uno dei migliori punti di accesso al mare che la Sicilia abbia da offrire. Immergiti nell’acqua godendoti il lontano spettacolo dei promontori rocciosi macchiati di vegetazione, oppure siedi su uno scoglio e scatta fotografie indimenticabili della tua vacanza in questo posto.

Pur essendo molto frequentata, specialmente nei periodi di alta stagione la spiaggia di Mondello è un’esperienza da vivere intensamente. Anche se avrai l’impressione di trovarti circondato da mezza Palermo, poco importa: ti trovi in uno dei centri nevralgici della vita balneare dell’isola, e immerso nella cultura locale riuscirai a comprendere che qui, in Sicilia, il tempo è scandito a un ritmo tutto suo.

La costa è dotata di una serie di lidi a pagamento dove è possibile noleggiare un ombrellone e dei lettini da spiaggia. Questo sistema, pur essendo a noleggio, rende fattibile l’accaparrarsi un tratto di costa tutto per sé. Chi preferisce un po’ di sana avventura, può sempre usufruire delle spiagge pubbliche.

Mondello è perfetta per portare i tuoi bambini in un luogo dove l’acqua è pulita e loro possono divertirsi senza incorrere nei pericoli delle correnti. Se sei stanco di prendere il sole, concediti poi una meritata pausa in uno dei tantissimi ristoranti o bar disponibili sul litorale, oppure trova il locale che fa per te in una delle vie parallele che conducono al centro della città. 

Spiaggia di Balestrate

Balestrate è una splendida cittadina nei pressi di Palermo che sorge sul Golfo di Castellammare. Non solo è un piccolo gioiello dal valore storico inestimabile, ma è anche la dimora per eccellenza di due splendide spiagge che ogni anno attraggono centinaia e centinaia di turisti. Queste linee di costa, che si estendono fino a Castellammare del Golfo, offrono importanti strutture balneari di lusso e un porto di modeste dimensioni. Sebbene nel periodo estivo gran parte delle spiagge di Balestrate siano organizzate in lidi dove si possono noleggiare ombrelloni e lettini, buona parte della costa è libera, e chiunque può lasciare il suo asciugamano tra le dune di sabbia per gettarsi in un’acqua azzurra e invitante.

Se tra un tuffo e l’altro dovesse venirti sete, puoi sempre recarti in uno dei moltissimi locali del Corso per rifocillarti in un bar o in un ristorante, dove potrai gustare il meglio della colazione all’italiana con un cannolo e un cappuccino. Da provare ci sono naturalmente anche il gelato e l’iconica granita.

Balestrate sorge tra Palermo e Trapani ed è perfetta per trascorrere qualche ora di completo relax prima che la nave da crociera riparta alla volta di grandi avventure. Questa ridente location si anima di vita soprattutto nei periodi di alta stagione, in estate, quando i ristorantini aprono le verande e offrono favolosa cucina siciliana a pochi metri dal mare.

Se dopo un tuffo preferisci prenderti un po’ di tempo per te, sappi che attorno alla città sorgono due splendidi boschi dove passeggiare è un piacere autentico e si può staccare un po’ dall’assembramento turistico della costa. Se passi di qui nel weekend, potresti imbatterti in alcune famiglie allegre che si dedicano ai barbecue all’aperto in un contesto naturale perfetto. 

Spiaggia di Capaci

Capaci è uno spettacolare paesino a nemmeno 20 chilometri da Palermo. Oltre ad essere la famosa location della tragedia che ha coinvolto Giovanni Falcone, l’area è divenuta famosa nel corso degli anni per la sua bellezza mozzafiato, il mare cristallino e, naturalmente, le spiagge. L’acqua qui si tinge di tutte le sfumature del blu in base alla profondità del fondale, e offre ai turisti la possibilità di scattare fotografie davvero indimenticabili. Qui la sabbia dorata è perfetta per rilassarsi in un contesto naturale sancito dalla riserva marina di Isola delle Femmine e di Capo Gallo.

Vieni qui con i bambini: il mare è calmo e poco profondo, e anche loro riusciranno a divertirsi in un ambiente perfettamente sicuro. Attenzione però alla calca: Capaci è una spiaggia molto amata sia dai turisti che dai locali!

La spiaggia di Capaci è perfetta per tutti i tipi di visitatori, ma consigliamo una capatina qui specialmente ai più giovani. Sono loro, infatti, i protagonisti indiscussi della spiaggia, e le strutture balneari circostanti si prodigano per organizzare attività che possano coinvolgerli sia di giorno che di notte. Oltre ai classici lidi organizzati dove noleggiare ombrellone e lettino, è possibile stendere l’asciugamano in una delle molte spiagge libere dei dintorni. Chi rimane anche la sera può ammirare il litorale accendersi delle luci delle discoteche e dei locali per aperitivi a pochi metri dall’acqua. Un’esperienza indimenticabile!

Spiaggia di Altavilla

Benvenuto alla spiaggia di Altavilla Milicia, una spettacolare lingua di costa che sorge a ridosso dell’omonimo paesino. La sabbia dorata e morbida è baciata dal sole e ospita una serie di strutture balneari che rendono il soggiorno qui irresistibile. L’area litoranea è circondata da promontori decorati da vegetazione lussureggiante che fanno dell’esperienza qui un momento magico.

Altavilla era anticamente la destinazione prediletta dei nobili, e alcune testimonianze di questa epoca possono ancora essere ammirate in giro per la cittadina. Pensiamo per esempio alla torre normanna che guarda verso Cefalù e Capo Zafferano. Come molti paesi della costa, anche Altavilla tende ad affollarsi di gente nel periodo di alta stagione estivo: vieni qui per noleggiare un ombrellone e trascorrere una giornata indimenticabile, anche insieme ai tuoi bambini.

L’acqua è azzurra e pulita, e il fondale digrada con dolcezza a mano a mano che si prende il largo. A sud della spiaggia, inoltre, un paio di calette rocciose offrono riparo e silenzio a chi preferisce scostarsi un po’ dal grande traffico turistico.

Spiaggia di Ficarazzi

 

Pochi chilometri a sud di Palermo sorge una delle spiagge più belle e incontaminate di Sicilia. Stiamo parlando di Ficarazzi, un paradiso di sabbia dorata e mare incontaminato che si confonde con la linea dell’orizzonte. È qui che il turista giovane viene a prendere il sole, a tuffarsi e divertirsi di notte. Con i fondali sabbiosi e morbidi, è la location perfetta per chi cerca calma, tranquillità e una zona di natura libera dai vincoli delle strutture balneari più organizzate. In poche parole, vieni qui se stai cercando un paradiso a portata di mano dove rilassarti senza doverti troppo preoccupare dell’assembramento turistico. È con l’arrivo del tramonto che Ficarazzi cambia completamente volto: le luci del litorale si accendono e mille locali aprono i battenti per ospitare una travolgente vita notturna. Qui si esibiscono artisti famosi per aver animato le notti di Ibiza e Mykonos, e l’atmosfera di festa ti contagerà in un attimo.

Ficarazzi è una splendida città fondata nel 1100 d.C. in prossimità del fiume Eleuterio. Ficarazzi offre un clima fantastico in un ambiente naturale incontaminato fatto di coste infinite, tutte da fotografare. Basta farsi largo tra gli alberi di agrumi per individuare viste uniche sul mare. I monumenti più importanti di Ficarazzi sono tre: la chiesa di Sant’Atanasio, costruita nel 1722, il Palazzo Giardina e la Chiesa dell’Ascensione. Se passi di qui, fate anche una capatina a Villa Merl, residenza estiva dei nobili locali, i quali trascorrevano a Ficarazzi le loro vacanze.

Spiagge di Lascari

 

Lascari è un piccolo villaggio della provincia di Palermo. Fondato nel diciassettesimo secolo da un gruppo di contadini di Gratteri, è stato poi acquisito dalla famiglia Ventimiglia e rinominato come lo conosciamo oggi. Oltre a essere dimora della bellissima Chiesa di San Michele Arcangelo, Lascari è circondata da spiagge che ti lasceranno col fiato sospeso.

Si tratta di aree di costa incontaminate e ancora un po’ selvagge che vantano un mare calmo e bellissimo e, sorprendentemente, poca folla anche nei periodi di alta stagione estiva. La scarsa popolarità non è però giustificata dalla qualità del posto, che è talmente alta da spezzare il fiato. Vieni qui se cerchi un luogo tranquillo dove piantare il tuo ombrellone e stendere l’asciugamano. Portati un pranzo al sacco e goditi il rumore delle onde che si infrangono sulla sabbia o sui ciottoli.

Tra le spiagge più belle di Lascari ricordiamo quella delle Salinelle, che è probabilmente la più famosa nei dintorni. Vieni qui se sei un appassionato di surf o kitesurf: il mare è increspato da onde frizzanti che renderanno magica la tua esperienza. L’area offre anche strutture per noleggiare l’attrezzatura da mare e farsi un drink direttamente sulla sabbia.

In alternativa, puoi fare un salto a Gorgolungo: la bellissima spiaggia di ciottoli si getta a capofitto in un mare accogliente e bellissimo, dove anche i bambini possono farsi il bagno in tutta sicurezza. Qui gli stabilimenti balneari offrono noleggio di ombrelloni e organizzano attività ricreative sia di giorno che di notte. La vita notturna, infatti, ti sorprenderà.

Anche la spiaggia di Piletto offre grandi soddisfazioni. Situata nella parte ovest della costa di Lascari, è accessibile a piedi e offre una costa di sabbia e ciottoli dove puoi stendere il tuo asciugamano. Essendo poco frequentata anche d’estate, è perfetta se sei alla ricerca di un litorale tranquillo dove staccare la spina e allontanarti dalle aree del turismo di massa.

Spiagge di Pollina

A 11 chilometri da Cefalù, seguendo le strade polverose, si può raggiungere lo spettacolare litorale di Pollina, un luogo magico dove trascorrere vacanze al mare in Sicilia. Immagina: da una parte ammirerai la distesa infinita di acque cristalline, mentre dall’altra potrai lasciarti incantare dai paesaggi collinari e montuosi fatti di boschi e campi verdi. Vieni a esplorare Torre Conca, appena sotto a Capo Rais. Si raggiunge a piedi ed è caratterizzata da una bellissima sabbia scura che si getta a capofitto nel mare. L’acqua è trasparente e calda, e molti turisti vengono qui ogni anno per fare pratica di immersioni, snorkeling e quant’altro. Torre Conca è considerata la spiaggia più bella di Pollina, e dunque tende ad essere molto frequentata, specialmente nel weekend. Basta arrivare di buon mattino, però, per accaparrarsi un posto e godere tutto il giorno di un bellissimo paesaggio. Se non riesci a trovare posto a Torre Conca, ripiega sulla spiaggia di Santa Maria. Dovrai fare alcuni scalini ma raggiungerai una spiaggia incantevole.

Un’altra location che merita la tua attenzione è la spiaggia Costa Turchina, con fondo di sabbia e ciottoli e un paesaggio circostante mozzafiato. Vieni qui per evitare la calca e goditi la bellezza di Finale di Pollina, verso Messina. L’area è protetta da un frangionde artificiale che assicura acqua calme e pulite anche nei periodi di mare mosso.

Pochi sanno, inoltre, che la foce del fiume Pollina ospita una meravigliosa baia con spiaggia. L’area non è attrezzata, dunque se pensi di passare da qui dovrai pianificare un pranzo al sacco. Quello che conta è che l’acqua è spettacolare e troverai tutto il necessario per una giornata di relax e divertimento. Lasciati incantare dalla bellezza della flora e della fauna locali.

Come puoi notare, a Pollina c’è solo l’imbarazzo della scelta. Vieni qui con i tuoi figli o con il tuo partner per goderti un’esperienza indimenticabile nelle terre di Sicilia.

Spiaggia di Santa Flavia

Santa Flavia offre una spettacolare spiaggia rocciosa a tutti gli effetti che si tuffa in un mare cristallino dalla bellezza impareggiabile. La spiaggia di Santa Flavia è considerata uno dei tesori di Sicilia, e non è un caso: molte navi attraccano qui per permettere ai turisti di godere appieno di un piccolo paradiso sulla terra. Oltre alle acque trasparenti dove tuffarsi è un piacere, vieni per trascorrere una giornata di relax sotto l’ombrellone. E quando hai fame, non devi fare altro che recarti in uno dei moltissimi ristoranti del luogo, dove potrai assaporare la vera cucina siciliana in tutto il suo splendore.

Da Santa Flavia puoi fare varie escursioni, come quella alla Secca delle Formiche. L’area è una meta di pellegrinaggio per gli appassionati di immersioni che vogliono assaporare le meraviglie del fondale mediterraneo.

Santa Flavia si trova inoltre a un tiro di schioppo dal sito archeologico di Solunto, ed è perfetta per rilassarsi dopo una giornata di esplorazione storica e culturale della zona. Un tempo, Santa Flavia era un punto di riferimento per la pesca locale. Adesso l’area vive perlopiù di turismo, ma il pescato fresco che arriva ogni giorno al porto rifornisce i ristoranti di tutta la zona con prodotti di prima qualità.

Spiagge di Sferracavallo

L’area di Sferracavallo è conosciuta soprattutto per due cose: le sue bellissime spiagge e i ristoranti con menù a prezzo fisso dove si mangia pesce a volontà. Non è un caso dunque che quest’area balneare sia diventata in poco tempo un punto di riferimento per la comunità locale e per tutti coloro che vogliono rilassarsi in un contesto naturale semplice, ospitale e colmo di allegria. Oltre agli straordinari piatti di pesce che si possono gustare qui, Sferracavallo è divenuta destinazione turistica grazie alle sue spiagge rocciose, assai meno frequentate di quelle di Mondello.

Vieni a fare un giro a Baia del Corallo, dove la posidonia cresce indisturbata nell’acqua e la tinge dei suoi colori incredibili. A poca distanza da qui c’è una bellissima spiaggia frequentata dai giovani: è il luogo perfetto per prendere il sole e ascoltare musica in un contesto rilassato, e con un po’ di intraprendenza ti ritroverai presto a bere qualcosa con gli altri avventori della spiaggia, che non vedono l’ora di stringere nuove amicizie. Non è un posto particolarmente indicato per famiglie e bambini, ma dovresti farci un salto se ti trovi con gli amici.

La piccola spiaggia di Barcarello non è la più pulita di Sicilia, ma offre un ambiente rilassato e tranquillo dove godere del mare a buona distanza dall’assembramento turistico. Anche Spiaggia delle Vergini merita una visita, ma trattandosi di un luogo piuttosto appartato è facile incappare in comitive di nudisti che prendono il sole. Famiglie avvisate!

Spiagge di Terrasini

Benvenuto a Terrasini, a pochi chilometri da Cinisi. Questo tratto di costa offre acque cristalline e paesaggi rocciosi semplicemente irresistibili. Rimarrai estasiato davanti alla bellezza delle pietre rossicce che dominano l’area, silenziose e imponenti. Porta la macchina fotografica, ne vale la pena.

Vieni a visitare Cala Rossa, raggiungibile solo dopo una breve scalata non troppo adatta ai bambini. Quando passi da qui, ricordati di portare con te un pranzo al sacco e tanta acqua. Le immersioni qui sono molto belle, ma consigliate solo ai veri esperti. Il fondale è insidioso e richiede, infatti, molta attenzione. Evita anche di tuffarti!

Spiagge di Trappeto

Benvenuto a Trappeto, nel Golfo di Castellamare. Non solo la città è stupenda e merita una visita per via della sua bellezza storica e culturale, ma ospita anche delle bellissime spiagge. Prendiamo per esempio Ciammarita, Castello e San Cataldo. Acque calme e perfette per i bambini e i nuotatori meno esperte, sabbie confortevoli e tutto quello che hai sempre sognato di vivere su una spiaggia siciliana. Noleggia il tuo ombrellone e goditi una meritata pausa!

L’economia di Trappeto si basa soprattutto sul turismo, l’agricoltura e la pesca. Svariati film l’hanno scelta però come set cinematografico di punta: “La moglie più bella” di Damiano Damiani, “Per quel viaggio in Sicilia” di Egidio Termine e “I cento passi” di Marco Tullio Giordana. Trappeto è inoltre terra di limoncello.

Parti per Palermo con Costa Crociere

Parti per Palermo insieme a Costa Crociere. Che tu voglia ammirare le spiagge di sabbia bianca di Mondello o immergerti nelle acque accoglienti di Cefalù, la Sicilia ti aspetta con spiagge mozzafiato e il suo patrimonio storico e culturale dal valore inestimabile. Che aspetti? Imbarcati con noi e vivi l’esperienza della tua vita lungo le coste di Palermo, dove vita e relax ti accoglieranno con la classica ospitalità italiana che ci ha resi famosi in tutto il mondo.

Cerca la tua prossima crociera