Porto Rico ha un cuore caraibico che pulsa. Ma con qualcosa in più. Ha le spiagge incontaminate, il clima tropicale, il mare cristallino e le palme per godersi la vacanza perfetta. Ma nello stesso tempo, oltre alla indiscutibile eredità coloniale spagnola, l’isola oggi fa parte del Commonwealth degli Stati Uniti. Ciò significa che ha le infrastrutture di un paese moderno, mescolate con la sua tradizionale cultura latinoamericana. L’isola non è particolarmente affollata, tranne nella regione costiera intorno alla sua capitale, San Juan. È impreziosita da alcune magnifiche spiagge che sono per lo più non troppo sfruttate commercialmente e che sono facilmente raggiungibili dalla capitale e dai suoi grandi hotel. Luquillo Beach si trova ad una cinquantina di chilometri dalla capitale San Juan e si presenta come una grande baia a mezzaluna bordata da palme, affacciata su una laguna che nasconde bellissime barriere coralline. Playa de Ponce, sulla costa meridionale, è ideale per lunghe nuotate e per rigenerarsi immersi in una piacevole tranquillità. I surfisti prediligono Playa Higuero. Boqueron Beach è frequentata specialmente da pescatori e subacquei che vanno alla ricerca di ostriche. Scoprite con noi quali sono le 30 spiagge da non perdersi.
  • Flamenco Beach Culebra
  • Playa Sucia
  • Loquillo Beach
  • Balneario Boqueron
  • Playa Jobos
  • Playa Montones
  • La Poza de las Mujeres
  • Crash Boat
  • Playa Tamarindo
  • Isla Verde
  • Playa Escondida
  • Playa Santa
  • Playa La Guancha
  • Isla de Gilligan
  • Balneario La Monserrate
  • Balneario Pico de Piedra
  • Playa Guajataca
  • Playa Mar Chiquita
  • Puerto Mosquito
  • Balneario Seven Seas
  • Playa El Escambron
  • Playa La Esperanza
  • Spanish Wall Beach
  • Playa Villa Pesquera
  • Playa La Chiva
  • Balneario Cerro Gordo
  • Playa Ballena
  • Playa Higuero
  • Playa de Ponce
  • Playa Azul

Flamenco Beach Culebra

Flamenco Beach è la spiaggia più rinomata nella zona dell’isola di Culebra, una piccola isola a circa 27 chilometri al largo della costa orientale di Porto Rico. La sabbia è bianca e si estende nell’intera baia, le acque cristalline scintillanti. I fondali poco profondi e la barriera corallina custodiscono un affascinante mondo sottomarino: tra pesci pappagallo e pesci chirurgo blu, lo snorkeling e le immersioni in questo paradiso saranno qualcosa di indimenticabile. Si può praticare tranquillamente nuotare, prendere il sole o rilassarsi, cerando un po’ di riparo all’ombra. Questo luogo paradisiaco ancora poco frequentato è delimitato dal Culebra National Wildlife Refuge, un’area naturale protetta, tra le più antiche del Paese, che conserva al suo interno tantissime specie di fauna e flora selvatica. C’è un’ultima particolarità della spiaggia, negli anni diventata un vero e proprio segno distintivo: sono presenti due carri armati americani segnati dal tempo, dalle intemperie e dai graffiti in grado di incuriosire i turisti che non si aspettano certo di trovare questi reperti bellici sull’arenile sabbioso. Nelle vicinanze non mancheranno i chioschi dove fare una pausa, gustandosi della frutta o provando una vera Piña Colada.

Playa Sucia

Playa Sucia o La Playuela si trova a pochi passi dal faro di Cabo Rojo. È un paradiso di acque cristalline e sabbia bianca, e fa parte della riserva naturale di Cabo Rojo.  È un tesoro che non è particolarmente conosciuto, e che si anima solo nel fine settimana. È un posto speciale non solo per chi vuole rilassarsi. Un sentiero vi permetterà di arrivare su un punto panoramico e di godere di una splendida vista sulla baia e sul Mar dei Caraibi. Nelle vicinanze potrete scoprire il faro di Cabo Rojo. La spiaggia è circondata da rigogliose mangrovie. Il faro di Cabo Rojo è un luogo storico a Puerto Rico, costruito nel 1882 dagli spagnoli e ancora in funzione. Per arrivarci bisognerà percorrere una strada non asfaltata per circa 15 minuti. Questo percorso vi permetterà di godervi la Riserva Naturale di Cabo Rojo e le sue numerose mangrovie, saline e la variegata fauna selvatica, in particolare i colorati uccelli, con la prospettiva magica che avrete da una collina. Una volta saliti, rimarrete colpiti dalla bellezza del Mar dei Caraibi e dal contrasto tra la riserva naturale, il faro e l'immensa scogliera calcarea che raggiunge il mare. 

Loquillo Beach

La città di Loquillo, frizzante cittadina, fondata nel 1797, è conosciuta come “la capitale del sole”. E la sua spiaggia non può che essere una meraviglia. Situata sul lato nord-est dell’isola, la spiaggia di Loquillo è una delle più popolari e frequentate di Porto Rico. È infatti molto gettonata anche dai residenti e dalle famiglie: sabbia soffice, acque limpide, ma soprattutto calme, la rendono infatti ideale per i bambini. A renderla ancora più affascinante una maestosa schiera di palme.  La spiaggia, che si estende per oltre un chilometro, è dotata di ogni tipo di servizio: bagnini, ristoranti, bancarelle, spogliatoi, accesso per disabili e parcheggio. Affollatissima nei weekend, in settimana permette passeggiate più tranquille sotto le palme e nuotate lungo la sua caratteristica barriera corallina. Nella zona è particolarmente frequentata la lunga striscia dei chioschi di Loquillo. Almeno 60 venditori di generi alimentari permetteranno un'avventura culinaria indimenticabile: il “percorso nel gusto” offre un menù variegato, dalla cucina tradizionale locale alla pizza in stile newyorkese, peruviana, italiana, messicana, hamburger. Per chi volesse è possibile acquistare dei souvenir, i più noti sono i santos, le statuine dei santi, le maschere di Carnevale e il mundillo, un merletto fatto a mano.

Balneario Boqueron

Playa Boqueron di Porto Rico è situata sull'estremità sud occidentale dell'isola ed è una tra le più rinomate e conosciute di tutta Porto Rico. Si tratta di una splendida spiaggia di sabbia soffice lunga quasi 5 chilometri, orlata da alte e suggestive palme e bagnata da un bel mare turchese, con i fondali che digradano molto dolcemente verso il largo. Per i più sportivi esistono delle aree attrezzate in cui poter giocare a basket o a beach volley. La spiaggia è molto popolare e frequentata, offre chioschi in cui gustare la cucina locale ed ogni tipo di servizio nella vicina cittadina di Boquerón. 

Playa Jobos

È una spiaggia situata nel quartiere della città di Isabela nel nord-ovest di Puerto Rico. È considerata una delle migliori mete per praticare il surf a causa delle grandi onde in una zona non troppo profonda, ma in cui ci sono correnti, a volte pericolose. Motivo per cui ogni anno vengono organizzate competizioni che richiamano atleti e appassionati. La spiaggia è uno dei punti più visitati nella zona nord-occidentale dell'isola. Il nome deriva, invece, da un vecchio e pittoresco quartiere della zona(Jobos). Sebbene Playa Jobos sia principalmente una spiaggia per sportivi, è anche un ottimo posto per prendere il sole con ombrelloni e sedie a sdraio che possono essere affittati sul posto, per rilassarsi e per festeggiare. Ci sono alcuni bar e ristoranti sulla spiaggia, dove è possibile concedersi una pausa, bere un drink e guardare i surfisti alle prese con la tavola. Nei chioschetti servono piatti e bevande locali a buon prezzo. Intorno alla costa è, invece, possibile fare delle passeggiate nella natura.

Playa Montones

Montones è un paradiso per gli amanti dell'oceano che desiderano trascorrere il loro tempo in acqua. Una spiaggia incantata, ideale per chi ama rilassarsi e guardare il mare nella sua pienezza: vi troverete di fronte a un’esplosione di colori, acque fresche e limpide, sole caldo e onde placide. Un posto a misura di bambini visto che le piscine naturali, che si formano con la bassa marea, sono perfette per farli giocare senza correre rischi. Un’atmosfera intima, ideale per fare lunghe passeggiate o per godersi il sole in tutta tranquillità. Sulla spiaggia c’è un ristorante che vi farà conoscere i piatti tipici, e nelle vicinanze c’è anche un ostello per chi avesse bisogno di una sistemazione economica.  La spiaggia si trova nei pressi della cittadina di Isabela, situata sulla costa nord-occidentale dell'isola.

La Poza de las Mujeres

Il suo nome (la piscina delle donne) fa riferimento al fatto che negli anni dal 1600 al 1700, quando Puerto Rico era una colonia della Spagna, vi si potevano fare il bagno solo le donne dell'alta società. Rimase un luogo privato fino al 1900 quando divenne aperto al grande pubblico. Una spiaggia incastonata dalle rocce, in cui ci sono piscine naturali poco profonde, ma anche forti correnti in mare aperto. La spiaggia fa parte della riserva naturale “La Esperanza”, la più grande del suo genere a Manatì, nella zona nord-occidentale di Puerto Rico. È possibile fare un'escursione attraverso le mangrovie fino a raggiungere un estuario con acque cristalline o salire sulla cima di una collina carsica ed esplorare i resti di una piccola fattoria dello zucchero del XIX secolo che fiorì grazie al Río Grande. Il centro visitatori di La Esperanza fa parte di un sito storico accuratamente restaurato che conserva l'unico motore a vapore del suo genere esistente, completamente restaurato in modo da poterlo vedere in funzione. Ospita un centro scientifico che si occupa della tutela, oltre che delle coste e delle bellezze naturali, della fauna. Vengono tenuti sotto osservazioni uccelli, pipistrelli e anche crostacei.

Crash Boat

La spiaggia crashboat di Porto Rico è situata sulla costa nord occidentale dell'isola, nei pressi del villaggio di Aguadilla ed è rinomata per essere la migliore in cui nuotare e fare snorkeling di tutto il versante occidentale di Porto Rico. Si tratta di una spiaggia ben protetta dai venti, orlata da alte palme e rigogliosa vegetazione e caratterizzata da un bel litorale lungo e molto ampio di sabbia soffice. Il mare ha fondali bassi e acque cristallini, ideale per i bambini. La spiaggia è spesso molto affollata, soprattutto dalle famiglie, che amano accamparsi all'ombra delle tante palme che punteggiano il litorale. Nei mesi invernali diventa, invece, luogo perfetto per gli appassionati di surf. È una spiaggia pittoresca con il molo e le barche da pesca. La spiaggia è circondata da alcune splendide montagne che offrono una vista gloriosa sulla costa incontaminata e il tramonto in una giornata limpida. Ci sono diverse versioni di come la spiaggia abbia preso il suo insolito nome di "Crashboat". La prima è che sia dovuto a una barca particolarmente grande che si schiantò contro il molo di cemento prima di girare a sud e incagliarsi sulla spiaggia. Un’altra spiegazione fa riferimento all'uso della zona da parte dei militari durante la seconda guerra mondiale, che avrebbero costruito il molo per ospitare lo squadrone di Crash Rescue Boats, chiamato semplicemente Crashboat: da qui il nome finale.

Playa Tamarindo

Tamarindo Beach si trova nella foresta di Guanica. Questa bellissima spiaggia ha una costa estesa, l'acqua è cristallina con sfumature che vanno dal blu al verde e la sabbia è bianca. È considerato uno dei punti migliori per apprezzare la bellezza delle foreste, ma non solo, visto che si può godere di una vista mozzafiato sulle scogliere, sulla baia di Ensenada e sulla costa. Dal momento che la spiaggia si trova lungo una riserva naturale, Playa Tamarindo riesce a mantenere la sua bellezza originale. Non ci sono edifici, i visitatori sono completamente abbracciati dai colori, dai suoni, dalle trame uniche e dalle forme della foresta secca. Il lato est della spiaggia, che si può raggiungere camminando attraverso un sentiero, è quello preferito dalle famiglie. Ci sono alcune piscine naturali in cui è possibile vedere simpatici pesci guizzanti, facendo un po’ di snorkeling. La zona offre anche alcuni punti ombreggiati in cui godersi il meritato riposo. Gli stagni della zona sono un importante sito di nidificazione per il rospo crestato.

Isla Verde

Isla Verde è una spiaggia situata sulla costa settentrionale dell'isola, a ridosso del lungomare della capitale San Juan. Si tratta di una lunga ed ampia striscia di sabbia fine circondata da alte palme. Il mare è limpido e turchese, ideale per lunghe nuotate. È uno dei posti preferiti dai residenti per fare un picnic o semplicemente una gita fuoriporta. Ci sono anche delle amache per farsi un bel posolino o per guardare in lontananza le barche che sfumano nell’orizzonte. Un angolo paradisiaco, da cartolina dove rimarrete estasiati dai colori, quello dell’acqua che dal verde sfuma al blu, quello bianco della sabbia, il verde rigoglioso delle palme. In zona ci sono dei chioschetti dove gustarsi un succo di frutta o concedersi una pausa.

Playa Escondida

Altro gioiellino, situato nella costa est portoricana, è poi Playa Escondida: incastonata in una baia, fa parte della Riserva Naturale di las Cabezas de San Juan. Caratterizzata da un’atmosfera calma e rilassante, è una bella meta per chi ama lo snorkeling e il diving: il fondale, infatti, è spettacolare non solo a largo, ma anche in prossimità della riva: la spiaggia bianca è disseminata di affascinanti conchiglie. Completano il panorama una florida vegetazione di mangrovie bianche e un bel panorama sul monte di El Yunque. Come dice il nome è una spiaggia “nascosta”, non solo perché bisogna arrivarci a piedi, ma soprattutto perché è intima e riservata.

Playa Santa

Quando si sente parlare della zona di Guánica, probabilmente è per il clima caldo è un po’ asciutto, ma la città costiera, famosa per la foresta e per ospitare una riserva naturale, è anche molto nota per Playa Santa: una chicca di acqua azzurrissima, una location imperdibile per gustarsi i tramonti. Mare calmo, sabbia fine e natura rigogliosa: sono gli elementi principali. Sulla spiaggia ci sono dei ristoranti dove poter gustare specialità a base di pesce, o di specialità locali come le empanadillas (fagottini di pasta ripieni) molto popolari e ripieni di manzo, pollo o pesce fresco. Nel fine settimana la zona si anima e spesso sono organizzate feste in riva al mare. Sulla spiaggia ci sono dei venditori locali che offrono il noleggio di kayak e moto d’acqua. 

Playa La Guancha

La Guancha è uno dei luoghi più visitati di Ponce, la terza città più grande dell’isola. La spiaggia è un posto molto frequentato, ideale per prendere il sole e rilassarsi. Di fronte alla spiaggia c'è un'area giochi con altalene per i bambini. Per chi ama una passeggiata di fronte al mare, c'è il Paseo Tablado. Ci sono chioschi di cibi fritti e piatti tipici e musica tropicale; un’atmosfera che mantiene l’idea di festa perenne. Si può anche salire sulla torre di osservazione da cui godrai di una vista spettacolare. L'area che più attira l'attenzione dei curiosi e dei turisti è il molo, perché ci sono dozzine di pesci e pellicani che sono in attesa di essere cibati con le sardine che troverai nella zona.

Isla de Gilligan

La Isla de Gilligan è una graziosa isola di mangrovie con acque cristalline perfette per i romantici, gli amanti della natura, gli appassionati dello snorkeling e ideali per i bambini. La sua spiaggia è una chicca: la sabbia è bianca, le acque sono poco profonde: lo scenario è quello di una gigantesca piscina naturale con banchi di pesciolini che nuotano. L’isola fa parte della Riserva della Biosfera di Guanica che misura circa 4000 ettari. È facilmente raggiungibile in traghetto ed è il luogo ideale per fare snorkeling, nuotare e prendere il sole. Per chi volesse ci si può dirigere un po' di più nell'entroterra, scoprendo una splendida foresta secca subtropicale e una pace e tranquillità senza pari.

Balneario La Monserrate

Questa spiaggia pubblica si trova vicino a Loquillo. Le acque sono calde e tranquille, perfette per nuotare e per andare in avanscoperta. La sabbia è fine, la vegetazione rigogliosa: il paesaggio è uno stimolo per fare lunghe passeggiate. Come in buona parte delle spiagge dell’isola sono presenti dei chioschi che permettono a poco di prezzo di provare le specialità locali (pinchos ed empanadas). Per le persone che vogliono fare un po’ di movimento è possibile fare snorkeling o affittare un kayak.

Balneario Pico de Piedra

Stiamo parlando di una delle più belle spiagge di Aguada, città sulla costa nord-occidentale dell’isola. Da qui godrete di un'eccellente vista dell'isola di Desecheo e troverete la foce del fiume Guayabo che si apre verso l'oceano. Oltre a strutture, chioschi, un’area per bambini, c’è pure un grande palcoscenico da cui vengono presentati spettacoli degli artisti più famosi di Puerto Rico e dei Caraibi. I festival della spiaggia sono già famosi su tutta l’isola e si celebrano ogni 24 giugno, il giorno di San Juan Bautista. per tre giorni consecutivi con musica salsa, merengue, chioschi itineranti e concorsi.

Playa Guajataca

Playa Guajataca è un’altra cartolina che vorreste non smettere mai di guardare. Un posto meraviglioso, dall’acqua limpida e dai colori sgargianti per chi si diverte a perdersi in lunghe passeggiate e a essere connesso con le onde ruggenti dell'Oceano Atlantico. La spiaggia fa parte del Parco del Rio Guajataca, che comprende un fiume, un tunnel ferroviario storico e un sentiero panoramico lungo la costa atlantica. La natura è protagonista, ma non mancano i servizi e le occasioni per divertirsi.

Playa Mar Chiquita

Due imponenti formazioni coralline proteggono una piccola insenatura poco profonda e piscine create dalla bassa marea, dalla rabbia dell'Atlantico, che spruzza schiuma in raffiche imprevedibili.  Playa Mar Chiquita, che si trova a Manati, condensa in sé, rocce, atmosfera selvatica e desiderio di ammirare lo scenario senza confini. L’acqua è calma, ma bisogna stare attenti alle correnti e agli scogli. Nella parte sud-occidentale c'è una caverna che è possibile scoprire.

Puerto Mosquito

La baia bioluminescente di Puerto Mosquito, sull'isola di Vieques, è un affascinante fenomeno naturale a raro e assolutamente spettacolare. Le acque della baia si illuminano di un blu-verde ad ogni movimento. Pesci e altre creature marine sembrano brillare mentre si fanno strada attraverso le acque. Kayak e barche piene di turisti ipnotizzati hanno contorni misteriosi nel bagliore blu-verde e ogni spruzzo di una pagaia, o vortice di una mano, crea una magica scia luminosa nelle acque scure della baia. Il bagliore in queste acque calde è causato da innumerevoli organismi microscopici noti come dinoflagellati che si accendono al minimo disturbo. La combinazione dei fattori di temperatura, nutrienti, materiale organico e lo scambio tra le acque della baia e quella del mare esterno, danno luogo alla formazione di un ambiente unico.

Balneario Seven Seas

Seven Seas si trova nella città di Fajardo nell’estremità nord-orientale di Porto Rico: è una piccola spiaggia a forma di mezzaluna, con sabbia soffice e mandorli e palme che creano una zona riparata dal sole. L’acqua è tiepida e blu, e non è un caso che la spiaggia sia “bandiera blu”. Il panorama è fantastico, basta alzare lo sguardo per godersi il mare e vedere un faro in lontananza. C'è una barriera corallina che protegge la spiaggia: è per questo che le acque sono calme e a misura di famiglia.

Playa El Escambron

Immaginate acque limpide e calme, protette dalla barriera corallina, alte palme da cocco, un luogo perfetto per le immersioni e lo snorkeling. Se non vi basta Playa El Escambron offre panoramiche sulla vecchia San Juan e sulla città moderna. Non c’è solo la natura, ma ottimo cibo e un sentiero lungo l'acqua che porta a un sito storico. In più ci sono strutture e spazi verdi per far giocare i bambini. La spiaggia si trova a Puerta de Tierra, a pochi passi da Old San Juan e Condado.

Playa La Esperanza

Playa la Esperanza a Manati, una città situata sulla costa settentrionale dell’isola, è una spiaggia frequentata regolarmente da famiglie e giovani delle zone vicine. È un luogo perfetto per chiunque cerchi di connettersi con la natura e la tranquillità offerte dal luogo. L'acqua è cristallina e calma perché è circondata da formazioni calcaree che la proteggono dalle onde e che molti sfruttano per arrampicarsi, pescare e perfino per tuffarsi.

Spanish Wall Beach

È una delle spiagge che si trova nella cittadina di Rincon, nella parte occidentale dell’isola. La zona è nota per le sue travolgenti onde perfette per il surf. Qui potrai prendere lezioni, ammirare i volteggi dei professionisti delle tavole o goderti una birra ghiacciata presso il surf bar all’aperto più famoso dell’isola. Questa spiaggia si trova a nord del faro ed è molto suggestiva. È una spiaggia bellissima e pulita, l’acqua è limpida e attraversata da correnti. Lungo il percorso si troverà un’altra spiaggia ampia e dalle acque cristalline: Sandy Beach.

Playa Villa Pesquera

Villa Pesquera, conosciuta anche con il nome di Villa Tranquila è una spiaggia per famiglie nella cittadina di Isabela. Molte persone visitano questo posto durante il fine settimana per trascorrere una giornata in spiaggia mentre si godono la musica che viene dai chioschi vicini. Questa spiaggia è ideale per lo snorkeling, il nuoto o semplicemente per prendersi il sole.  Non manca chi affitta il kajak o le moto d’acqua per farsi un giro un po’ più al largo. Oltre al divertimento sulla sabbia, questo posto è un complesso turistico ricreativo. Ha anche altalene colorate per il divertimento dei bambini e un punto di vista panoramico che consente una visione spettacolare dei suoi dintorni. Ci sono negozi di alimentari vicino alla spiaggia dove si possono gustare gustosi pesci fritti e pesce fresco.

Playa La Chiva

La Chiva Beach, chiamata anche Blue Beach, fa parte di un rifugio nazionale sull’Isola di Vieques. Questa spiaggia lunga quasi tre chilometri, è formata da una baia ed è ideale per lunghe passeggiate. L'acqua è turchese, la sabbia è bianca e morbida. Nella parte orientale si può fare snorkeling e scoprire un mondo variegato e frizzante. È un’area in cui nidificano le tartarughe marine.

Balneario Cerro Gordo

Si tratta di una bellissima spiaggia di soffice sabbia chiara, orlata da grandi ed ombrosi alberi e bagnata da un bel mare turchese e cristallino, dai fondali sabbiosi. È situata sulla costa settentrionale dell'isola, poco ad ovest di San Juan e nell'area del villaggio di Vega Alta. Ideale nella stagione invernale per fare surf, anche per i meno esperti, d'estate diventa luogo ideale per prendere il sole e fare il bagno.

Playa Ballena

La Riserva Naturale Punta Ballena è una spiaggia bellissima e raramente visitata nella foresta secca di Guánica. L'acqua è cristallina, la sabbia bianca, le mangrovie abbondano. La spiaggia è eccellente per nuotare e andare in kayak. A seconda del periodo dell’anno le acque possono essere calme o insidiose e attraversate da correnti. La spiaggia è eccellente per nuotare, fare snorkeling, surf e kayak. Nelle vicinanze è possibile ritirarsi e coccolarsi in diversi ristoranti disponibili, specializzati in cucina locale.

Playa Higuero

La spiaggia si trova sul versante nord occidentale dell'isola ed è rinomata tra i surfisti di tutto il mondo. Spesso conosciuta anche col nome di Piccola Malibu, la spiaggia è sabbiosa e bagnata da un mare che garantisce onde durante tutto l'arco dell'anno, grazie ai venti provenienti da sud-est.

Playa de Ponce

Playa de Ponce si trova sulla costa meridionale dell'isola, poco distante dal villaggio omonimo. Si tratta di una suggestiva spiaggia caratterizzata da un lungo e stretto litorale sabbioso, orlato da vegetazione ed alberi e bagnato da un bellissimo mare turchese, trasparente e cristallino. Questa spiaggia ha acque più tranquille rispetto a quelle del nord dell'isola ed è l'ideale per gli amanti del nuoto. La spiaggia offre qualche chiosco e la possibilità di praticare sport acquatici. Non è mai troppo affollata e gode di un fascino ancora selvaggio.

Playa Azul

La spiaggia Playa Azul è situata sul versante nord orientale dell'isola, a circa 50 chilometri ad est di San Juan. Nei giorni in cui la rinomata spiaggia di Luquillo è troppo affollata, è l'alternativa ideale trovandosi di poco ad est. Qui il mare è più esposto ai venti e ci sono forti correnti, ma l'insenatura è ampia e la sabbia soffice.
Puerto Rico è una meta affascinante e suggestiva, che offre ai visitatori un ampio ventaglio di esperienze uniche: merito della sua cultura in bilico tra il passato coloniale e il futuro sempre più vicino agli USA, dei suoi sapori e colori unici, delle atmosfere caraibiche, delle spiagge da cartolina e della natura incontaminata. Quella sull’isola rappresenterà una vacanza all’insegna, del relax e della natura, all'ombra delle palme o di acque calme e cristalline in cui nuotare, con la possibilità di godere di panorami mozzafiato. Per gli amanti dello sport non mancheranno le occasioni per fare delle escursioni, per cimentarsi nel surf o nelle immersioni. Un’esperienza a 360° che vale la pena di prendere al volo.

Parti con Costa Crociere