Qual è la prima cosa che ti viene in mente quando pensi alla Repubblica Dominicana? Le spiagge, naturalmente, e tutte quelle favolose strutture balneari che si vedono nelle foto delle riviste turistiche di prim’ordine.

Eppure, la Repubblica Dominicana è una delle nazioni caraibiche più biodiverse della Terra, e offre ai suoi turisti montagne da conquistare, deserti da fotografare e una ricca storia coloniale in cui immergersi.

Situata nelle Grandi Antille, tra le isole caraibiche, la Repubblica Dominicana confina a ovest con Haiti, ed è bagnata a nord dall’Oceano Atlantico, a sud dal Mar dei Caraibi e ad est dal Canale della Mona, che la separa da Porto Rico. Puoi dunque facilmente immaginare perché la diversità del luogo attiri ogni anno milioni di turisti: l’influsso di mare e oceano porta con sé ricchezza, climi tropicali da sogno e tanta, tanta bellezza naturale.

Non confondere la Repubblica Dominicana con Dominica, che è un altro paese dei Caraibi. In questa guida ti consigliamo alcune delle spiagge più belle di questa terra, nella speranza di aiutarti a trascorrere un soggiorno indimenticabile qui, quando scenderai da una delle nostre grandi navi per goderti – finalmente il sole dei Caraibi!

Spiagge dell'Isola di Catalina

A quasi due chilometri dalla costa sudest della Repubblica Dominicana sorge la bellissima Isola Catalina (Isla Catalina), appartenente alla provincia di La Romana. Con la sua superficie di quasi 10 chilometri quadrati, questa bellissima isola corallina mette a disposizione dune di sabbia bianchissima, mangrovie e barriere di corallo semplicemente irresistibili, abitate da pesci colorati.

Isla Catalina è il punto di passaggio perfetto per fare un salto al Museo sottomarino del Capitano Kidd – destinazione di punta per tutti i veri appassionati di immersioni. Anche chi pratica snorkeling troverà pane per i suoi denti: sabbie immacolate digradano in un mare caldo e trasparente, dove si potrebbe rimanere a mollo per ore.

Se sei alla ricerca di una giornata di relax su un’isola piccola e bellissima, dove la gente non arriva mai in grandi assembramenti, devi fare un salto qui: ammira la bellezza della barriera corallina, oppure fatti deliziare sulla spiaggia dai tanti ambulanti che vendono snack e souvenir da portare a casa. Alcuni offrono perfino massaggi! L’area è adatta anche ai bambini e agli adolescenti, con tratti di costa organizzati per l’animazione: si gioca a beach volley, ci sono le banana boat si può andare in motoscafo.

Spiagge dell'Isola di Saona

Benvenuti in paradiso! Isla Saona è la location perfetta per tutti i viaggiatori alla ricerca di un tratto di costa perfetto per lo snorkeling, o semplicemente per godersi una giornata di… dolce far nulla! Saona sorge sulla costa a sud-est della Repubblica Dominicana, ed è proprio la spiaggia che ti aspetti da una destinazione caraibica.

La sua storia affonda le radici all’epoca della scoperta del Nuovo Mondo, quando il celebre esploratore Cristoforo Colombo ha messo piede per la prima volta qui il 14 settembre 1494. Il nome Saona è una dedica a Michele da Cuneo, amico italiano del celebre pioniere che, ai tempi, viveva a Savona. Qui Colombo ha incontrato la popolazione locale dei Taino, indigena della Repubblica Dominicana, che hai tempi veniva da loro chiamata “Adamanay”. Mentre la tribù ha iniziato poi a spostarsi sull’isola principale, Saona è rimasta disabitata per secoli: ed è questo il motivo per cui adesso possiamo venire qui e gustarci una delle coste più belle e incontaminate dei Caraibi. L’area è sotto la protezione del Parco Nazionale dell’Est (il Cotubanama Park).

Se passi di qui, non puoi perderti la piscina naturale del parco, una delle attrazioni naturali più invitanti di Saona! È considerata la piscina naturale più grande del mondo, ed è delimitata da un tratto sabbioso che la rende poco profonda e, al tempo stesso, un’oasi calda dove fare il bagno e godersi la natura. Vieni qui ad ammirare le stelle marine. E mi raccomando, non disturbarle!

Chi viene a Saona ed è un appassionato di snorkeling o immersioni deve tenere gli occhi aperti per mettersi alla ricerca dei pochi esemplari rimasti del calamaro caraibico della barriera corallina, una creatura che ama nascondersi e richiede un po’ di pazienza per essere individuato. Da non perdere anche le razze, le murene e il pesce palla, che di solito abita le acque basse.

Spiaggia Bayahibe

Visita Bayahibe, nella zona sud est di La Romana, e lasciati incantare dalla bellezza naturale di questo posto fantastico. Qui a Bayahibe, che sorge a due chilometri dal villaggio più vicino, troverai spiagge tranquille, con poca gente, e al tempo stesso davvero spettacolari. L’assenza di grandi assembramenti rende la spiaggia bianca e incantevole la location perfetta per un po’ di relax.

L’assenza di strutture balneari vicine la rende un posto poco accessibile a famiglie con bambini, ma una destinazione perfetta per chi cerca silenzio e armonia con la natura. L’acqua è calda e accogliente, e invoglia a rimanere a mollo o scattare fotografie da profilo Instagram di prim’ordine.

Da qui partono molti traghetti che portano a Isla Saona e Isla Catalina: una volta che le imbarcazioni salpano, Bayahibe diventa un angolo di paradiso tranquillo e silenzioso, dove godersi una giornata di pace e armonia. Vieni a pescare, fare immersioni o, se preferisci, snorkeling. Potrai ammirare una grande quantità di pesci che nuotano felici in un fondale da sogno!

Spiagge Punta Cana

Sulla costa est della Repubblica Dominicana sorgono le bellissime spiagge di Punta Cana, destinazione irrinunciabile per tutti coloro che vogliono trascorrere una giornata di lusso a base di sole, mare e spiagge da cartolina. Immagina oltre 35 chilometri di costa fatta di sabbia bianchissima che, all’ombra delle palme, digrada in un mare turchese che fa venire voglia di tuffarsi. Che tu sia un appassionato di immersioni, snorkeling, windsurf, o anche solo un sopraffino estimatore del dolce far niente, rimarrai affascinato dalle bellezze di Punta Cana.

Partiamo da Playa Bavaro, dalla sabbia bianca come il borotalco, la più famosa in assoluta di Punta Cana. La spiaggia qui sembra non finire mai, ed è perfetta per le lunghe passeggiate e lo shopping.

A El Cortecito Beach vieni per le atmosfere da foto patinata e per la presenza del piccolo e caratteristico villaggio di pescatori a poca distanza da qui. Goditi un cocktail sotto un ombrellone e vivi un’esperienza indimenticabile qui!

La Macao Beach si trova a mezzora di taxi da Bavaro ed offre spiagge da urlo in un contesto quasi del tutto incontaminato. Perché perdersi l’occasione di sentirsi gli unici abitanti dell’isola? Ti consigliamo inoltre di ammirare le bellezze di Arena Gorda, Uvero Alto, Playa Blanca, Cabeza del Toro o Juanillo: tutte quante talmente belle che le parole non bastano a rendere loro giustizia!

Spiaggia di Boca Chica

Data la sua prossimità con Santo Domingo, Boca Chica è considerata la spiaggia più importante della capitale della Repubblica Dominicana. Questa lingua di costa di estende per quasi due chilometri con la sua sabbia brillante che digrada nelle acque cristalline protette da una variopinta barriera corallina. Qui si nuota benissimo, e l’area è ampiamente accessibile anche a famiglie con bambini. Sulle spiagge di Boca Chica si tengono inoltre moltissimi tornei di beach volley: se sei un appassionato, non puoi non passare da qui!

Tra le esperienze d’eccellenza che puoi fare a Boca Chica, non deve mancare un pranzetto con i fiocchi in uno dei tantissimi ristoranti di pesce sul mare, a base di crudo o di fritto, dove si mangia con i piedi immersi nella sabbia. Nel cuore di Boca Chica sorge inoltre La Matica, una piccola foresta di mangrovie dove molti uccelli vengono a nidificare, tra cui anche gli aironi. La passeggiata per arrivare qui è relativamente breve, e vale ogni minuto del vostro tempo!

Playa Bavaro

Trascorri una giornata indimenticabile a Playa Bavaro, situata lungo la costa est della Repubblica Dominicana. Parte di essa è conosciuta come Costa del Coco, ma ogni singolo tratto di spiaggia è famoso per la sabbia bianchissima impreziosita da una cintura di vegetazione lussureggiante. E, naturalmente, dall’acqua di cristallo!

La spiaggia pubblica del posto si chiama El Cortecito, ma da qui si può arrivare anche a Playa Cabeza de Toro, perfetta anche per i bambini vista la presenza di una piscina naturale dove l’acqua è davvero calda e poco profonda. Da Playa Bavaro, location facile da raggiungere e ben organizzata con strutture balneari che noleggiano ombrelloni e lettini solari, si parte per escursioni verso Isla Saona e Isla Catalina. Non perdertele!

Spiaggia Canto de la Playa

Di tutte le spiagge di Isla Saona, Canto de la Playa è forse la destinazione più esclusiva di tutte in Repubblica Dominicana. Vieni qui se stai cercando un luogo perfetto per la fuga romantica definitiva, dove consegnare l’anello alla tua dolce metà o semplicemente goderti la luna di miele in un contesto naturale perfetto. Canto de la Playa non è facile da raggiungere, e per questo è anche poco frequentata dai turisti chiassosi amanti delle strutture balneari. Dunque non c’è niente di meglio di questo posto per godersi un po’ di silenzio e un momento indimenticabile che rimarrà per sempre nella tua memoria.

Spiaggia Las Terrenas

Il paese Las Terrenas è un piccolo gioiello della Repubblica Dominicana dove godersi il meglio delle spiagge e della vita costiera che questa terra abbia da offrire. Le spiagge principali sono quelle di Punta Popi e di Las Ballenas, dove spiagge bianchissime si gettano a capofitto in un mare favoloso. Nei dintorni, vieni ad ammirare anche Playa Bonita, a 6 chilometri dal villaggio, oppure Playa Coson, destinazione ideale per tutti gli amanti delle grandi onde che vogliono praticare surf. A El Limon, poco distante da qui, troverai anche Playa Moron, un paradiso sulla terra dove pochi turisti riescono ad arrivare, e dove potrai sentirti l’ultimo abitante dell’isola!

Spiaggia Barahona

A Barahona, vieni a visitare le spiagge paradisiache che, negli ultimi anni, hanno fatto innamorare migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo. Destinazione ideale per gli amanti di sport acquatici come surf o immersioni, le spiagge qui sono proprio come te le aspetti: bianche e favolose. Vieni a goderti il sole e il relax e noleggia un ombrellone presso le strutture balneari meglio organizzate del posto.

Da vedere qui attorno, sicuramente non puoi perderti Playa Bahoruco, dove le onde sono fantastiche e puoi noleggiare una tavola per provare a conquistarle. A Playa el Quemaito si viene per fare il bagno e rilassarsi nelle acque turchesi, lasciandosi alle spalle ogni genere di preoccupazione. Da vedere anche Playa Los Patos e Playa San Rafael. 

Spiaggia Luperòn

 

La spiaggia di Luperon sorge in prossimità dell’immenso resort abbandonato dallo stesso nome. Ci sono tanti motivi per cui questa struttura turistica ha chiuso ed è stata letteralmente dimenticata affinché la natura se la riprendesse, ma nessuna di esse è stata chiarita ufficialmente. L’area adesso è una vasta distesa dove è sostanzialmente proibito entrare, ma qualcuno riesce sempre a intrufolarsi per dare un’occhiata a questo resort ormai completamente lasciato a se stesso.

Spiaggia La Romana

La Romana è una zona molto amata dai turisti che vogliono godersi una giornata di tutto relax in Repubblica Dominicana. In particolare, ti consigliamo di venire qui e ammirare la bellezza di spiagge come Playa Minitas, Dominicus Beach, Palmilla Beach. Se preferisci, da La Romana puoi facilmente raggiungere una delle tante piccole isole che hanno reso celebre questo posto, come ad esempio Saona, Catalinita o Catalina.

Playa Dorada

A dieci minuti di distanza dal villaggio di Puerto Plata, la spiaggia di Playa Dorada è un paradiso corallino di sabbia immacolata, palme e strutture balneari che ospitano ogni ano centinaia di visitatori desiderosi del loro meritato angolo di Caraibi. La qualità dell’acqua è favolosa.

Spiaggia di Cabarete

Se vuoi fare surf in Repubblica Dominicana, devi per forza passare dalla spiaggia di Cabarete. Nel villaggio di Puerto Plata, non perderti questo angolo di paradiso dalla sabbia dorata, destinazione perfetta per fare surf, kite surf o windsurf. E se preferisci rimanere a terra, puoi sempre unirti a uno dei tantissimi corsi di yoga.

Cabarete è il luogo perfetto per incontrare la popolazione locale e immergersi nella cultura del posto, dalla cucina alle tradizioni tipiche Dominicane!

Parti per la Repubblica Dominicana con Costa Crociere

Parti al più presto per la Repubblica Dominicana con Costa Crociere! Se vuoi vivere un’esperienza indimenticabile a Isla Catalina, o preferisci sfidare le onde della spiaggia di Bayahibe, non importa. La Repubblica Dominicana ti aspetta a braccia aperte e ti accoglie con i suoi favolosi profumi e sapori caraibici. Ti aspettiamo!

Cerca la tua prossima crociera