È un sogno di oltre 11 mila ettari tra il Golfo di Napoli e quello di Salerno, “un balcone della meraviglia” che abbraccia 16 comuni in un tripudio di colori e sapori ispirati alla tradizione mediterranea. Amalfi, Sorrento, Vietri sul Mare, Atrani, Positano sono solo alcuni dei gioielli che potrete ammirare: la Costiera Amalfitana, patrimonio Unesco, è pronta a farvi innamorare col suo fascino naturale, culturale e gastronomico. Venite ad assaggiarla con noi.
Sole, limoncello, dolci cremosi e pasta fatta in casa: il giallo è il colore della Costiera Amalfitana.

Il limoncello e le sue leggende

I limoni sono l’emblema di questa terra attraversata dalle coltivazioni a terrazzamento, qui chiamati “giardini”. Diventano protagonisti delle ceramiche, raffinati saponi ed eleganti profumi. Il giallo dei limoni illumina, però, soprattutto la tavola, grazie a numerose ricette tipiche. Il celebre limoncello, tanto per iniziare. Il tradizionale liquore, conosciuto come lo “Sfusato Amalfitano”, ha una ricetta secolare e una nascita che si nutre di diverse leggende. Secondo alcuni sarebbe nato grazie ad alcuni contadini per combattere il freddo, già al tempo dei Saraceni. Per altri all’interno di un convento, in un momento conviviale.

Il babà rivisitato e la “delizia”

Anche i dolci della Costiera Amalfitana hanno un cuore di limone o di limoncello, a cominciare dal tradizionale babà, un classico della pasticceria napoletana che viene rivisitato con il “liquore giallo”, invece del tradizionale rum. Le sfogliatelle e le “code d’aragosta” ripiene di crema al limone sono altre chicche per golosi. La tradizione amalfitana ha il suo fiore all’occhiello nella popolare delizia al limone, un delicato pan di Spagna ricoperto di crema. Un dolce che può chiudere non solo la cena, ma anche essere uno spuntino sfizioso.

I primi decorati e gli Scialatielli

In quest’esplosione di gusto i limoni trovano posto anche nei ravioli di ricotta che vengono insaporiti con le scorze. La pasta, in ogni caso, deve essere lavorata rigorosamente a mano: così nascono gli Scialatielli, con farina, latte, olio, formaggio, basilico, sale e pepe.

Colore, sapore, storia e tradizione: esplorate Sorrento con le nostre escursioni che sanno unire arte e gastronomia e scoprite le vie del centro o la cattedrale, oppure passeggiate ad Amalfi con le sue case bianche e le scogliere a picco sul mare. La Costiera Amalfitana è pronta a regalarvi un tour unico lungo e coinvolgente dove  le tradizioni mediterranee vanno a braccetto con una natura mozzafiato e con tante attrazioni.