C’è una Barcellona “diversa” e ricca di curiosità. Accanto a quella più turistica, della Sagrada Familia, della Rambla, dei quartieri popolari, c’è una città variegata, che stupisce per i sapori e che nasce dai libri a cui ha fatto da Musa. Storie che si fanno ospitare o gusti che la celebrano come tessere di un mosaico.
La capitale catalana è fonte di ispirazione per gli scrittori e sa stupire a tavola.

Quartieri da romanzo

Uno dei romanzi più famosi è l’Ombra del Vento di Carlos Ruiz Zafón. Ambientato a Barcellona durante il secondo dopoguerra, il romanzo racconta le vicende di Daniel Sempere. Il protagonista si troverà catapultato in un cimitero di libri dimenticati nel mistero di una storia “maledetta”. Attraverso  i passi dell’ispettore Pepe Carvalho invece si  scopre una Barcellona originale, firmata Manuel Vázquez Montalbán. Basta leggere gli oltre 20 romanzi del ciclo poliziesco-metafisico e si trova tutto: mercati, ristoranti, bellezze e orrori della città che cambia. Sono innumerevoli i libri nati nel grembo di Barcellona, tra i più affascinanti anche il romanzo storico la Cattedrale del Mare di Ildefonso Falcones.

Anche i piatti si fanno storia

C’è anche un’altra pagina che rende Barcellona affascinante, ed è quella legata al cibo. La città catalana è versatile. Può essere sfiziosa, come le tapas, assaggini caldi o freddi, di carne, formaggi o pesce, senza dimenticare le tortillas di patate. Può diventare verace come una botifarra (salsiccia al sangue). Può sorprendere anche nella semplicità della “escalivada” (dal catalano escalivar, ovvero cucinare nelle ceneri): un mix di melanzane, cipolle e peperoni grigliati sul fuoco e conditi con olio, sale e pepe. La sua essenza può anche sublimarsi in una sinfonia come la Zarzuela, zuppa di pesce catalana che spopola nei ristoranti. E alla fine può regalare tutto il dolce che ha, trasformandosi in una crema catalana.

Barcellona non è solo una città, ma rappresenta un mondo che sa regalare creatività in ogni angolo e storie intrise di tradizione. Noi siamo pronti a regalarvi nuove pagine da sfogliare grazie alle nostre crociere.