Duane è una guida turistica, nata a Trinidad e Tobago, più di 50 anni fa: 30 li ha passati a realizzare escursioni per turisti e conosce buona parte delle isole più belle dei Caraibi. I suoi consigli ti aiuteranno a goderti Bonaire, Grenada, Guadalupe, Trinidad e Tobago, Barbados e Santa Lucia, destinazioni che potrai visitare con le nostre crociere. Scegli la tua preferita e parti con noi!
Spiagge rilassanti e per sportivi, natura selvaggia, piatti ricchi di gusto, villaggi accoglienti: sono i Caraibi che ti proponiamo

Trekking e immersioni a Bonaire

Ecco l’isola di Bonaire, meta ideale per le immersioni, ma anche un luogo bucolico in cui la storia parla attraverso i suoi edifici che riflettono il passato coloniale. “Kralendijk, la capitale, è una cittadina viva e colorata. È un luogo ideale per gli appassionati di sport acquatici e per organizzare escursioni in vela o in kayak. Io rimango sempre affascinato dalla bellezza delle spiagge di Saba. Per gli amanti del trekking ci sono, invece, bellissime escursioni sul vulcano Quill”.

Grenada, l’isola delle spezie

Grenada è un’isola minuscola in cui si avrà la sensazione di vivere fuori dal tempo tra villaggi pittoreschi e una natura selvaggia. Il posto giusto per rilassarsi assaggiando cocktail, gustando la frutta fresca o facendo immersioni. Grenada, chiamata anche l’isola delle spezie, è famosa per la lavorazione della noce moscata, ma non solo: “La capitale Saint George’s è un villaggio rilassante, le case e i tetti sono colorati e si possono ammirare panorami fantastici dalle alture”, ci racconta Duane.

Guadalupa un’esplosione di colori

Guadalupa è, invece, popolare per la sua meravigliosa barriera corallina e per i suoi parchi. Uno dei più famosi è il Parc des Mamelles, spiega ancora Duane. “Consiglio sempre di visitarlo. Questo parco zoologico e botanico si estende su 4 ettari di foresta tropicale ed è dedicato alla conservazione di specie animali eccezionali o in via di estinzione. La capitale Pointe à Pitre è una meta dinamica, in cui sono protagonisti la musica, i festival e il cibo speziato”.

Trinidad, un’isola da gustare

A Trinidad Tobago Duane è di casa. “Sono nato a Scarborough, la capitale. Tra le diverse attrazioni spiccano gli edifici coloniali, tra i quali il castello di Stollmeyer. È una località molto viva soprattutto in occasione del carnevale. Tra i piatti creoli da provare la zuppa speziata di granchio, la mia preferita”. L’isola è perfetta per chi vuole godersi spiagge da sogno e dedicarsi agli sport acquatici: windsurf, katesurf e kayak.

Barbados e il rum più vecchio del mondo

Barbados è famosa per le spiagge di sabbia bianca, o rosa grazie ai sedimenti dei coralli. La natura è la vera protagonista, con le vaste piantagioni di canna da zucchero e i giardini colorati dalle begonie e dalle orchidee. Duane aggiunge anche una curiosità: “L’isola è popolare per ogni tipo di sport acquatico, ma anche per il suo rum, uno dei più vecchi al mondo. Un modo affascinante e diverso di visitarla può essere quello di fare un safari in jeep”.

Santa Lucia, le foreste e le cascate

L’ultima tappa di questo nostro viaggio nella natura ci porta a Santa Lucia, magnifica isola delle Antille, apprezzata soprattutto dagli appassionati di sport acquatici. Piccoli villaggi di pescatori si alternano a candidi arenili. E se ci si spinge verso l’entroterra, si possono incontrare vallate incantate, foreste tropicali e cascate, dove vivono rare varietà di pappagalli. Duane ci parla della capitale: “Castries ha una storia sfortunata visto che è stata distrutta da tre incendi, ma ha saputo rialzarsi ed è ricca di storia e di folclore. Il mercato della cittadina offre un meraviglioso alternarsi di bancarelle, frutta e artigianato locale”.

Una girandola di colori, una miriade di luoghi e di storie da scoprire: i Caraibi sono la tua prossima destinazione.

Parti con Costa Crociere