Castel del Monte è una delle costruzioni più geniali e misteriose d’Italia. Volete scoprire le leggende che questa fortezza voluta da Federico II di Svevia custodisce ad Andria, nel cuore della Puglia, dal 1240? Fate tappa a Bari con Costa Crociere!

“Si dice che il castello sia ‘magico’ e che custodisca il Sacro Graal!”

L’enigma della costruzione del castello

L’origine di Castel del Monte è avvolta nel mistero, si dice persino che sia stato ideato dallo stesso Federico II e che sia ispirato alla grandezza dalla piramide di Cheope. La leggenda più famosa vuole che sulla collina su cui sorge il castello (dichiarato patrimonio dell’umanità UNESCO) ci fosse un tempio antico con una statua che riportava inciso un enigma: a risolverlo fu un saraceno, che scavando sulla collina trovò un tesoro che usò per costruire Castel del Monte. Ancora oggi, infatti, gli studiosi non si spiegano perché la fortezza sia su questa collina isolata e non sia protetta da un fossato.

Un progetto esoterico

Il numero 8 scritto in orizzontale rappresenta l’infinito e l’unione tra Dio e l’uomo: la pianta di Castel del Monte è un ottagono, ci sono 8 torri ottagonali, un labirinto di 8 stanze, 8 finestre per piano, i gradini delle scale a chiocciola sono 44… per questo si dice che il castello sia “magico” e che custodisca il Sacro Graal! Dal cortile interno potrete guardare all’esterno solo alzando gli occhi al cielo, e avrete la sensazione di essere in un pozzo, che nel Medioevo era simbolo di conoscenza e chiaroveggenza. Un altro mistero? Castel del Monte non ha mai avuto cucine o camere da letto! Quindi non era abitabile, e questo ha fatto nascere la leggenda che fosse un osservatorio astronomico, una casa di caccia o un “centro benessere” ispirato agli hammam, le terme turche… In quasi 800 anni i segreti di Federico II non sono ancora stati svelati.

1 of 2

Scegli la prossima destinazione