La Calabria e la Sicilia si sveleranno in un alternarsi di attrazioni, di paesaggi variegati e di specialità culinarie da gustare. Ecco tre gioielli del nostro itinerario: Corigliano Rossano, Siracusa e Catania. Tre mete capaci di stupire per i tesori architettonici, una storia ricca di contaminazioni e la natura esplosiva.
Un itinerario variegato che regala bellezza e stimola i sensi: la vista, l’olfatto e il gusto.

Il verde, le spiagge e i prodotti tipici

Partiamo da Corigliano Rossano, meraviglioso borgo arroccato sul Mar Ionio, da cui svetta un maniero costruito nel XI secolo, i cui interni racchiudono affreschi e vetrate raffinate. Da qui potrete scegliere un’escursione al Parco Nazionale della Sila, un altopiano all’insegna della biodiversità e della ricchezza del paesaggio. Oppure un tuffo nel meraviglioso mare della spiaggia di Schiavonea, luogo ideale per godersi un po’ di sano relax. Per gli amanti della buona cucina non mancheranno le degustazioni e i tour nei mercati alla scoperta dei prodotti tipici: peperoncino, nduja e melanzane.

L’Isola di Ortigia

Siracusa regalerà un continuo viaggio nel tempo. La parte vecchia della città si trova sull’isola di Ortigia, un lembo di terra di appena un chilometro quadrato. La sua storia inizia nell’Età del Bronzo, rifiorisce con i greci e prosegue in un millenario percorso di contaminazioni. Passeggerete tra templi, chiese e castelli e vi perderete tra i profumi e i gusti della tradizione mediterranea. Iniziate, magari, dalla dolcezza, con una fresca granita, fiore all’occhiello della Sicilia.

La cucina tipica e i crateri lunari

Catania non ha bisogno di presentazioni, ma solo che respiriate a pieni polmoni il suo fascino. Avrete la possibilità di ammirare l’Etna, la sua bellezza silenziosa e temibile: dai vigneti alle vallate di lava stratificate alla vegetazione brulla che sostituisce la macchia mediterranea fino a scorgere i crateri fumanti e immersi in un paesaggio lunare. Il centro città è poi un piccolo gioiello fatto di vicoli, castelli normanni e chiese formate da pietre vulcaniche.

E non solo questo: grazie alle escursioni Costa si potranno visitare altre autentiche meraviglie in prossimità dei porti di scalo, come Taormina, Noto, Modica, Ragusa, Sibari. Pronti ad esplorare con noi?