Lasciati conquistare dalle montagne più alte della Norvegia e dalla moltitudine di attrazioni paesaggistiche che Andalsnes offre ai suoi visitatori.
  • Geografia
  • Storia
  • Strada dei Trollstigen
  • Trollveggen
  • La Ferrovia Raumabanen
  • Rampestreken Viewpoint
  • Norsk Tindemuseum
  • Cascate Mardalsfossen
  • Ponte Stigfossbrua e Ponte Kylling
  • Quando andare in Norvegia

Andalsnes: la capitale dell'alpinismo

Questa piccola città è il punto di partenza per alcuni dei percorsi escursionistici e di arrampicata più impressionanti della Norvegia. Intorno si apre la Valle del Romsdal, romantica e monumentale. Sei pronto ad esplorare i suoi fantastici dintorni e a farti conquistare dal fascino della natura?

Geografia

Andalsnes è una cittadina che trova nel comune di Rauma, a nord della Norvegia dei fiordi e fa parte della regione della Valle di Romsdal. Questa impressionante valle è un canyon profondo 1.500 metri, che si estende per circa 40 chilometri, partendo da Bjorli. È attraversata dal fiume Rauma, che alterna cascate selvagge e tranquilli corsi d’acqua pieni di salmoni.

Storia

Il villaggio di Andalsnes fu il centro amministrativo del vecchio comune di Grytten dal 1838 fino al 1964, quando quest’ultimo venne fuso con diverse altre località per formare il nuovo comune di Rauma. Andalsnes divenne poi il centro amministrativo del nuovo municipio. Durante la Seconda guerra mondiale, dopo l'invasione tedesca della Norvegia nell'aprile 1940, le truppe britanniche sbarcarono qui per completare un “movimento a tenaglia” che voleva conquistare la città di Trondheim, nel centro della Norvegia.

Strada dei Trollstigen

Una delle escursioni più famose da fare da Andalsnes è la Trollstigen, che fa parte della Route 63, tra Andalsnes e Geiranger. Questa strada impressionante attraversa luoghi sorprendenti da cui è possibile vedere il fiume Rauma, i monti Romsdalshorn e il Trolltindane (entrambi a 1500 metri di altezza). Una vera festa per gli occhi che alzerà i livelli di adrenalina anche dei più temerari. Il percorso attraversa la natura imponente dei fiordi norvegesi e alcune delle vette più famose del paese. Ma, il grande protagonista della via è il Trollwall o Troll Wall (Trollvegen in norvegese), considerata la parete verticale più alta di tutta Europa e di cui parleremo a breve.

Dopo aver attraversato il Ponte Sogge ed essere entrati nella Valle Isterdal, inizia il percorso della Trolls Highway, che sale fino a quota 850 metri attraverso 11 tornanti da togliere il fiato. Prima di raggiungere la cima, puoi fermarti alla cascata di Stigfoss, che cade a terra da un’altezza di 180 metri.

Trollveggen

Eccoci arrivati alla parete rocciosa verticale più alta del mondo, a circa 1100 metri. È un traguardo molto prestigioso sia per gli scalatori che i base jumper. Il Troll Wall è stato scalato per la prima volta nel 1965 da una squadra norvegese, composta da Ole Daniel Enersen, Leif Norman Patterson, Odd Eliassen e Jon Teigland. Ai piedi di questa parete si trova il Centro Visitatori in un edificio maestoso e colorato. All’interno ci sono un caffè e un negozio di souvenir.

La Ferrovia Raumabanen

Chiunque abbia visto Harry Potter sogna di viaggiare attraverso alcuni dei paesaggi onirici attraversati dall'Hogwarts Express. Ebbene, le linee Rauma ti daranno la possibilità di farlo, inoltre il tratto da Andalsnes a Dombas è considerato il viaggio in treno più bello d'Europa. La ferrovia ha due corse in partenza da Andalsnes: una per Bjorli, che dura 1 ora, e l'altra per Dombas, che dura 1 ora e 40 minuti. Entrambe le linee ferroviarie attraversano i fiordi più imponenti fino alle montagne più selvagge della Norvegia.

Rampestreken Viewpoint

Un'altra escursione da fare da Andalsnes è quella di salire a piedi del belvedere del Rampestreken e godere delle migliori viste della città, a 537 metri sul livello del mare. Un itinerario semplice, ma abbastanza impegnativo dal punto di vista fisico, che si snoda quasi interamente in forte pendenza. Il modo migliore per raggiungere il punto panoramico è salire sul Romsdalstrappa, un sentiero di montagna facilmente raggiungibile da Andalsnes. Una buona idea è quella di salire con le torce al mattino e guardare l'alba o recandosi nel pomeriggio e guardare il tramonto.

Norsk Tindemuseum

Una delle principali attrazioni e un'icona del villaggio di Andalsnes è il Norsk Tindesenter. Questo centro di alpinismo ha un interessante museo (Norsk Tindemuseum) che racconta la storia dell'alpinismo norvegese. Sono esposte le collezioni che Arne Randers Heen, pioniere dell'arrampicata, e sua moglie Bodil Heen, hanno lasciato in eredità al comune. L’atleta era famoso per l'arrampicata in tutto il mondo e conosciuto come "Re del Romsdalshorn", avendo scalato la famosa vetta più di 200 volte.

Visitare questo centro è un'attività quasi obbligatoria ad Andalsnes, poiché, oltre a conoscere la storia dell'alpinismo, è possibile fare tante esperienze divertenti, che sono un vero e proprio tributo alle attività outdoor in montagna. Lì troverai, tra le altre cose, una parete da arrampicata alta 21 metri, considerata la più alta della Norvegia.

Cascate Mardalsfossen

Sei di fronte alla quarta cascata più alta del mondo che ti regalerà uno spettacolo meraviglioso. Si trova nel comune di Nesset nella contea di Møre og Romsdal. Le cascate si originano sul fiume Mardøla che scorre sulla valle del lago Eikesdalsvatnet, a circa 2 chilometri a nord-ovest della città di Eikesdalen. Un luogo incantato che potrai raggiungere con una passeggiata e che ti regalerà una vista unica. L'acqua, sfruttata per uso idroelettrico, scorre sulle cascate durante la stagione turistica estiva dal 20 giugno al 20 agosto. La velocità di flusso più alta registrata alle cascate è di 45 metri cubi al secondo.

Ponte Stigfossbrua e Ponte Kylling

Le opere architettoniche della zona sono state costruite con grande sensibilità ambientale, cercando di rispettare il più possibile il territorio e le sue esigenza. Ne sono un esempio concreto questi due ponti in pietra, immortalati in migliaia di fotografie. La costruzione del primo, che sovrasta la cascata Stigfossen, venne conclusa nel 1935. Il secondo, molto noto per le sue dimensioni spettacolari, venne realizzato tra il 1913 e il 1922. È alto 76 metri ed è attraversato quotidianamente dai convogli della ferrovia Raumabanen.

Quando andare in Norvegia

Andalsnes è particolarmente vivibile in estate quando le vie del centro si riempiono di colori e parate in occasione di diversi eventi e festival. Le attività non mancano durante tutto l’anno, che tu voglia rilassarti ai piedi della montagna o che tu voglia dedicarti alle escursioni, a sciare o a pescare. La parete della montagna e i sentieri alpini sono disseminati di indicazioni e segnali. La cittadina è facilmente raggiungibile in auto o in treno ed è ben collegata alle altre città norvegesi: dista 6 ore da Oslo e 4 ore e 45 da Trondheim. Vuoi sapere quali sono i tesori da non perderti? Scopri cosa vedere in Norvegia.

Parti in crociera per il Nord Europa

Atmosfere incantate, fiordi che ti lasceranno a bocca aperta e che ti racconteranno storie mitiche, ma anche simboli culturali e architettonici: tutto questo e molto di più è la Norvegia. Le nostre crociere ti accompagneranno verso un Nord Europa speciale e sorprendente. Cultura, contatto con la natura, bellezza? Troverai tutto quello che cerchi.

Parti con Costa Crociere