Scopri le meraviglie che caratterizzano il porto principale dell'Oceano Indiano. Colombo: una città ricca di contrasti. 
  • Lotus Tower
  • Museo Nazionale di Colombo
  • Sri Lanka Planetarium
  • Parco Viharamahadevi
  • Teatro Nelum Pokuna Mahinda Rajapaksa
  • Tempio Gangaramaya
  • Galle Face Green
  • Pettah Floating Market
  • Moschea Rossa
  • Cosa mettere in valigia

Colombo: la Lacrima dell'India

Situata sulla costa sud-occidentale dello Sri Lanka, Colombo è considerata un punto strategico sulle rotte commerciali asiatiche. Una tappa nella capitale è fondamentale per scoprire la parte più cosmopolita del paese. Tra passeggiate sul lungomare, visite ai monumenti e nei quartieri più frizzanti, la tua vacanza sarà un viaggio nel tempo alla scoperta di tradizioni e di esperienze indimenticabili.

Lotus Tower

Uno dei luoghi da non perdersi a Colombo è anche una delle più recenti attrazioni della capitale. La Colombo Lotus Tower è la struttura indipendente più alta dell'Asia meridionale: sovrasta la città dall’alto dei suoi 368 metri. La torre, che ospita diverse apparecchiature per le telecomunicazioni, ospita un museo, un centro commerciale, un raffinato ristorante, un hotel e aree di osservazione interne ed esterne che ti regaleranno un panorama incredibile su Colombo e sul mare circostanti.  La torre è anche uno spettacolo da ammirare all’esterno: ogni giorno sorprende i visitatori con un’illuminazione diversa.

Museo Nazionale di Colombo

Ecco un’altra tappa da non saltare: il Museo Nazionale dello Sri Lanka, il più antico del paese. L'edificio è in stile coloniale ed è stato inaugurato nel XIX secolo da Sir William Henry Gregory, l'allora sovrano inglese dello Sri Lanka, ex Ceylon.  All’interno del palazzo, che si trova all’interno dei Cinnamon Gardens, scoprirai il patrimonio storico e culturale dell’isola: una collezione che comprende dipinti e sculture, mappe, giocattoli e perfino film. Senza dubbio, uno degli oggetti più preziosi di questo museo, sono i gioielli dell'ultimo re di Kandy, risalenti al XVII secolo. Il viaggio nel tempo parte dalla preistoria e arriva ai giorni nostri.

Sri Lanka Planetarium

Prenditi il tempo per visitare il planetario che è anche una particolare opera d’arte che si trova all’interno dell’Università. Il grande auditorium ha un soffitto a cupola, e su di esso sono proiettati il ​​cielo notturno e le sue costellazioni. È il primo e unico planetario del paese e gestito come istituto sotto il Ministero della Scienza e ha una capienza di 570 spettatori. L’edificio, che fu inaugurato nel 1965, è stato finanziato dalla Repubblica Democratica Tedesca come dono a Ceylon.

Parco Viharamahadevi

Benvenuti in quello che viene definito il Central Park di Colombo (e il suo unico grande spazio aperto): in questo gigantesco spazio aperto, che si trova tra il museo Nazionale e il Municipio, non mancano le aree per rilassarti e goderti il sole. Il parco ospita numerose fontane e un piccolo zoo, oltre a un’area giochi per i bambini. È possibile visitare il Cenotafio (statua del monumento ai caduti), così come la biblioteca nazionale. Fiore all’occhiello è una grande statua di Buddha, la più alta del paese. Anticamente il parco si chiamava Victoria Park, in onore della regina Vittoria d’Inghilterra. Il nome attuale, Viharamahadevi, è stato dato in onore della sovrana Viharamahadevi, madre del re Dutugamunu.

Teatro Nelum Pokuna Mahinda Rajapaksa

Questo centro per le arti, che si estende per oltre 14.000 metri quadrati, ha aperto nel 2011 ed è ispirato al Nelum Pokuna (stagno di loto) del XII secolo. Costruito dal re Parakramabahu il Grande, quest’ultimo ha la forma di un fiore di loto stilizzato a otto petali. Il teatro è dotato di strutture ultra moderne, come un auditorium da 1.288 posti, una biblioteca e strutture per la formazione. L'edificio si articola in due teatri permanenti, l'auditorium principale e un teatro all'aperto, e la possibilità di convertire i gradini anteriori in un’ulteriore struttura all'aperto.

Tempio Gangaramaya

Non è solo un luogo di culto, ma anche un centro che vuole formare le persone ed educarle al buddismo. Il complesso fu costruito intorno al 1800. L’edificio ospita anche un museo, dove potrai ammirare gioielli, monete e perfino una Rolls-Royce vintage. La reliquia religiosa più sacra del tempio è una ciocca di capelli del Buddha. All’esterno troneggia l’albero sacro attorno al quale è stato costruito il tempio. Se vuoi far parte di un’esperienza unica, bisogna visitare il tempio durante la prima luna piena di febbraio, giorno in cui si svolge la cerimonia annuale.

Galle Face Green

Questo grande parco di fronte all'Oceano è il luogo in cui molti degli abitanti di Colombo vanno a giocare sulla spiaggia. Il parco si trova tra Galle Road e l'Oceano Indiano, proprio nel cuore della capitale vicino alla zona di Fort. È il più grande spazio aperto della città e dispone di 500 metri di spiaggia, insieme a un lungomare pieno di bancarelle.   È il posto ideale per famiglie dove fare snorkeling, organizzare un picnic sulla spiaggia o far volare un aquilone. Questa zona è anche molto frequentata per i locali e la movida durante il weekend.

Pettah Floating Market

A partire dal 2000, questa ex area industriale di Colombo è stata trasformata in un fiorente mercato galleggiante con quasi 100 venditori. Il quartiere Pettah si trova nel centro di Colombo, a circa cinque minuti di auto da Fort. Il mercato galleggiante si estende lungo un canale, fiancheggiato da marciapiedi e passerelle di legno. È molto divertente passeggiare, fare shopping e osservare la gente. Per uno spuntino gustoso non mancano le bancarelle di street food. All’interno del mercato si possono comprare anche frutta e verdura, oltre a oggetti di artigianato, gioielli e dispositivi elettronici.

Moschea Rossa

Mentre ti trovi nella zona di Pettah, visita l'incredibile Moschea Rossa della città, conosciuta ufficialmente come Jami Ul-Alfar Masjid.  È stata costruita all’inizio del 1900, con uno stile definito “Indo-Saraceno” e colpisce grazie ai suoi minareti di pietra bianchi e rossi, sormontati da cupole a forma di melograno. Dominano l'area e conferiscono all'edificio un'atmosfera che ci riporta all’architettura russa. La moschea si trova vicino al porto e i suoi colori contrastanti l’hanno resa un punto di riferimento importante per le navi in ​​arrivo. I mattoni rossi e bianchi sono disposti secondo diversi modelli: vortici e spirali.

Cosa mettere in valigia

Avventura, relax, cultura: il tuo viaggio verso l’Oceano Indiano sarà ricco di sfumature e di possibilità anche grazie alle nostre escursioni che sapranno venire incontro a ogni tipo di esigenza. E allora non bisognerà farsi trovare impreparati: dalla protezione solare, all’abbigliamento comodo per intraprendere un’escursione, fino al perfetto beauty per muoversi senza intoppi, segui i nostri consigli per il look giusto e per la scelta degli accessori migliori. Scopri quali sono i must have per l'Oceano Indiano .

Parti in crociera per l'Estremo Oriente

Colori, atmosfere, tradizioni che sbarcano a tavola, ma anche architettura e paesaggi incontaminati: l’Estremo Oriente sarà una porta verso la sorpresa e differenti culture. Che ne dici di salpare con noi e di iniziare un viaggio che amplierà i tuoi confini?

Parti con Costa Crociere