Tappa obbligatoria in UK, Newcastle è stata costruita in epoca romana, ed è uno dei maggiori centri culturali e commerciali del Paese.
  • New Castle upon Tyne
  • Il Castello
  • Il Vallo di Adriano
  • The Quayside
  • The Cathedral Chruch of St Nicholas
  • Tyne Bridge
  • St. James' Park
  • Great North Museum: Hancock
  • Discovery Museum
  • Centre for Life

Cosa vedere a Newcastle (UK)

Newcastle è un’interessante cittadina che si trova nel Nord-Est dell’Inghilterra. La parte vecchia della città è riuscita a coniugare in modo magistrale modernità e storia, rispettando il suo glorioso passato, ma guardando sempre al futuro allo stesso tempo. Sono così emerse alcune delle strade più belle del Regno Unito, piene di negozi, mercatini, gallerie, teatri, pub, discoteche.  Non perderti una città culturale e piena di sorprese. Con le nostre escursioni potrai visitare altri tesori della Gran Bretagna.

New Castle upon Tyne

La storia di Newcastle upon Tyne risale a quasi 2000 anni fa, durante i quali è stata controllata dai romani, dagli angli e dai norvegesi, tra gli altri. Originariamente conosciuto con il nome romano Pons Aelius, il nome "Newcastle" è stato utilizzato sin dalla conquista normanna dell'Inghilterra. Il New Castle, che ha dato il nome alla città, fu edificato dai Normanni nel 1080. La cittadina ha svolto un ruolo importante durante la rivoluzione industriale del XIX secolo ed è stato un importante centro per l'estrazione e la produzione del carbone.

Il Castello

Il castello è una fortificazione medievale, costruita sul sito della fortezza che ha dato il nome alla città di Newcastle. L'uso del sito per scopi difensivi risale all'epoca romana. Nel corso dei secoli successivi il maniero è stato ammodernato e nel Medioevo è stato una delle principali roccaforti durante gli scontri fra Inghilterra e Scozia. La fortezza è stata abbandonata nel 1644, durante la guerra civile inglese. Attualmente ospita un museo che ha diverse sezioni dedicati alla preistoria, ai minerali, ma anche agli usi e costumi della cittadina.

Il Vallo di Adriano


Newcastle è un punto di partenza ideale per conoscere questa fortificazione romana, visto che la città si trova all’estremità est della muraglia. Il Vallo di Adriano è appunto un muro voluto dall’imperatore Adriano nel II secolo d.C. per marcare il confine fra Bretagna e Caledonia. La fortificazione si estende per 130 chilometri verso nord.  Si ritiene che le porte di accesso attraverso il vallo siano servite anche come dogane per permettere la tassazione delle merci.

The Quayside

Il quartiere di Quayside, intorno ai ponti Tyne e High Level, è stato riqualificato e molte delle vecchie case qui sono ora hotel, negozi e ristoranti. A Sandhill si possono vedere numerosi edifici storici, tra cui la Guildhall, costruita nel 1658, e la Merchants' Court. La Bessie Surtees House, restaurata con cura, è composta da due case di mercanti risalenti al XVI e XVII secolo con una facciata giacobina restaurata.

The Cathedral Chruch of St Nicholas

Costruita nei secoli XIV e XV, la cattedrale di Newcastle - ufficialmente conosciuta come The Cathedral Church of St. Nicholas - non è particolarmente grande, essendo stata elevata dallo status di chiesa parrocchiale a cattedrale solo nel 1882. A colpirti sarà la sua torre lanterna, costruita nel 1435. Di notte ammirerai la guglia illuminata e il suo effetto sarà magico. All’interno gli elementi principali sono il fonte battesimale, il leggio a baldacchino, l’organo, oltre a numerose statue e dipinti.

Tyne Bridge

Il Tyne Bridge è un ponte ad arco passante sul fiume Tyne, che collega Newcastle upon Tyne e Gateshead. Il ponte fu progettato dallo studio di ingegneria Mott, Hay and Anderson: fu ufficialmente inaugurato il 10 ottobre 1928 dal re Giorgio V. Le torri del Tyne Bridge furono costruite in granito della Cornovaglia e furono progettate dall'architetto locale Robert Burns Dick come magazzini di cinque piani. Gli interni dei magazzini nelle torri del ponte non furono completati e, di conseguenza, le aree di stoccaggio non vennero mai usate.

St. James' Park

È il celebre stadio del Newcastle e ospita le sue partite casalinghe di calcio dal 1892. Nel corso degli anni è stato sottoposto a diverse ristrutturazioni. La sua forma unica riflette la sua storia. Il club ha cercato il permesso di costruire un terreno nuovo nelle vicinanze, ma il progetto è stata ampiamente contestato dai residenti della zona. Non avendo alternative migliori, è stato deciso di riqualificare le tribune attuali, costruendo un livello extra su due di esse e un angolo. Questo impianto sportivo ospita anche i match di rugby. Durante la pausa stagionale si tengono concerti ed eventi.

Great North Museum: Hancock

Fondato nel 1884, il Great North Museum: Hancock si trova in un edificio di epoca vittoriana splendidamente restaurato e ospita interessanti sezioni di storia naturale ed etnologia. All’interno della sua vasta collezione spiccano i manufatti dell'antico Egitto e della Grecia, reperti risalenti ai Romani, frammenti del Vallo di Adriano, nonché un planetario digitale. Per i bambini, sono disponibili una divertente zona studio interattiva, uno spazio "minori di cinque anni" e un giardino da esplorare. Anche il vicino Parco delle Esposizioni merita una sosta.

Discovery Museum

Una tappa da non perdere è sicuramente il Discovery Museum, museo della Scienza e della storia locale dove potrai ammirare ogni tipo di “macchina”: dai tradizionali mulini a vento, ai motori a vapore fino alle moderne turbine a getto. La collezione comprende una serie di veicoli della Seconda guerra mondiale e auto d'epoca. In mostra anche la locomotiva costruita da George Stephenson nel 1830 per le miniere di carbone di Killingworth e un modellino che ricrea il fiume Tyne nel 1929. Uno dei “pezzi forti” è il primo piroscafo a turbina al mondo, Turbinia, progettato da Charles Parsons e varato nel 1914. Il museo vanta anche una raffinata collezione di opere d'arte, tra cui dipinti e sculture, nonché una vasta biblioteca di ricerca.

Centre for Life

Il Center For Life è un villaggio della scienza come nessun altro. Proprio nel cuore del centro città, è rinomato per il suo lavoro pionieristico: qui, infatti, hanno clonato il primo embrione umano. Accanto alle sue strutture di ricerca all'avanguardia c'è il pluripremiato Life Science Center - un'attrazione per i visitatori in cui toccare i pezzi delle mostre non è solo consentito, ma incoraggiato. Oltre a poter premere qualsiasi tipo di pulsante, vedrai le presentazioni dei veri scienziati che lavorano nella struttura.

Parti in crociera per il Nord Europa

Newcastle ti farà vivere una vacanza con tante attrazioni storiche e culturali. Conoscerai anche una città frizzante e dinamica. E questa sarà solo una delle destinazioni che ti aspettano lungo il Nord Europa. Preparati a un’esperienza ricca di stimoli e di atmosfere sorprendenti. Ti basta salire a bordo con noi.

Parti con Costa Crociere