Visita la cittadina di Toledo e scopri le maggiori attrazioni: chiese, musei e palazzi. Dedica una visita all'Alcazaba tipica delle cittadine spagnole.
  • Cattedrale di Toledo
  • Alcázar di Toledo
  • Plaza Zocodover
  • Museo de Santa Cruz
  • Mirador del Valle
  • Teatro de Rojas
  • Monastero di San Juan de los Reyes
  • Le migliori città della Spagna

Cosa vedere a Toledo

Toledo è conosciuta come la "città delle tre culture" per essere stata un esempio di convivenza tra cristiani, musulmani ed ebrei. L'eredità di questa contaminazione, e il suo ruolo di capitale storica, possono oggi essere visti nel suo imponente centro storico, dichiarato Patrimonio dell'Umanità. Tesori artistici, belvederi, piazze: Toledo ti stupirà.

Cattedrale di Toledo

Tra il brulicare di vicoli e casette del centro storico, si nasconde la Cattedrale di Toledo (1226 - 1493), detta anche la “prima cattedrale di Spagna”. A colpirti sarà innanzitutto la sua torre gotica di 92 metri. All'esterno, da non perdere le porte del prospetto nord, quello sud e le tre del prospetto principale. Per entrare bisogna acquistare un biglietto. Si visitano le navate interne, in cui spiccano diverse cappelle finemente decorate e con raffinate pale d'altare. Non perderti le vetrate, l'area museale con la sagrestia e la sala capitolare.

Alcázar di Toledo

Sulla collina più alta della città si staglia solitario il monumentale profilo dell’Alcázar che domina l'orizzonte. I resti delle strutture precedenti indicano che fu sempre un luogo fortificato, sia nel periodo romano, che nel momento in cui servì da difesa alla cittadella musulmana. L'attuale edificio fu fatto costruire dall'imperatore Carlo V, che ambiva ad avere una residenza prestigiosa. Per questo motivo il precedente castello medievale fu quasi completamente distrutto, anche se sulla facciata orientale restano strutture merlate.  

Durante la sua storia l’Alcázar fu usato per diversi scopi: prigione, laboratorio per la lavorazione della seta, caserma militare e sede della scuola di fanteria. La struttura è stata vittima di diversi incendi, uno dei più gravi nel 1710 durante la Guerra di Secessione. Attualmente ospita il Museo dell’Esercito.

Plaza Zocodover

Il punto di partenza per visitare Toledo è Plaza Zocodover. Il motivo? L'ufficio turistico. Questa piazza rappresenta il centro nevralgico della città. Da qui partono la maggior parte degli autobus urbani, e qui sarai circondato da negozi, terrazze e bar. Quindi prenditi un po' di tempo, rilassati, goditi la vista e anche qualche prelibatezza locale. Il nome della piazza deriva dall’arabo e significa “mercato delle bestie da soma”. Anticamente in questo luogo si svolgevano le esecuzioni pubbliche dei detenuti. Parte della piazza fu realizzata da Juan de Herrera, architetto molto apprezzato da Felipe II.

Museo de Santa Cruz

Il Museo di Santa Cruz de Toledo è considerato uno dei musei più importanti della Spagna, non solo per l'unicità della sua sede, l'antico Ospedale di Santa Cruz, ma anche per la ricchezza e la varietà delle sue collezioni. Troverai diversi reperti della civiltà romana, dei visigoti e numerosi capolavori dell’architetto e pittore El Greco. Da ammirare la facciata con le alte finestre e i motivi floreali che colorano le pareti.

Mirador del Valle

Se stai cercando foto di Toledo, vedrai che le più spettacolari hanno qualcosa in comune: sono scattate dal Mirador del Valle, situato a sud della città. Per arrivarci dovrai raggiungere la tangenziale, prendendo il Paseo de la Rosa. Da qui potrai godere uno dei migliori panorami della città e ammirare le mura, la cattedrale o il monastero di San Juan. Puoi arrivare qui in taxi o con un trenino turistico. Carica il tuo cellulare e goditi le foto al tramonto. Lungo il tragitto passerai bar, ristoranti e anche un mercato.

Teatro de Rojas

Perché non continuare a rilassarsi, andando a godersi uno spettacolo al Teatro de Rojas? Il suo programma è particolarmente vasto e spazia dalla proiezione di film, a concerti, spettacoli di magia e di danza. Qui si svolge uno dei più importanti festival dedicati alla magia. Sul palco si esibiscono artisti spagnoli e internazionali con i loro numeri spettacolari e illusionistici. ll Teatro de Roja è il cuore culturale di Toledo. Si trova nel centro storico in Plaza Mayor, proprio dietro la Cattedrale. Il primo spazio per fare commedie nacque nel 1565. I lavori per costruire un vero e proprio teatro iniziarono, invece, nel XVIII secolo. La facciata fu realizzata in “stile italiano”.

Monastero di San Juan de los Reyes

Costruita dai re cattolici per commemorare la Battaglia di Toro (1476), il progetto generale della costruzione è opera di Juan Guas e si tratta di uno dei migliori complessi gotici ispano-fiamminghi. La chiesa è a navata unica, mentre le cappelle laterali sono inserite tra i contrafforti, a sottolineare l'abbondante decorazione che orna il transetto e la cappella maggiore. In quest'ultima, lo schema decorativo si basa su archi ogivali e scudi dei Re Cattolici sostenuti da aquile. Il coro si trova in alto ai piedi della navata. Di particolare interesse è il suo chiostro: nella parte inferiore presenta una decorazione di rilievi con motivi vegetali, animali fantastici e rappresentazioni umane, oltre a un buon numero di sculture.

Le migliori città della Spagna

Toledo non è l’unica destinazione da non perdersi. Tra le migliori città della Spagna ci sono alcune chicche come Salamanca, patrimonio Unesco con un centro storico ricchissimo di tesori e stili che variano dal romanico al barocco. Tanti i motivi per fermarsi: l’Università, la cattedrale antica e quella nuova. Se cerchi innovazione e modernità devi fermarti a Bilbao, cuore dei Paesi Baschi e sede del Guggenheim, un museo da oltre 24 mila quadrati con i migliori rappresentanti dell’arte contemporanea. Non perderti i grandi classici come Barcellona, Madrid e Valencia da scoprire con le nostre escursioni. Altre tappe? Cadice e Santiago de Compostela.

Parti in crociera per il Mediterraneo

La Spagna è una continua fonte di ispirazione e Toledo è una località ricca di sorprese. Ti va di tuffarti con noi per conoscere un Mediterraneo diverso, colorato e pieno di attrazioni? Non ti resta che scegliere una delle nostre crociere… che il divertimento abbia inizio.

Parti con Costa Crociere