Benvenuti in quella che viene chiamata la “Porta dell’Artico”. Una città molto fredda, dove il clima è appunto subartico, e vi regalerà fenomeni indescrivibili, come il cosiddetto “sole di mezzanotte” o l’aurora boreale. Tromsø si divide in due parti principali: da un lato il centro cittadino che si trova sull’isola di Tromsøya, dall’altro l’agglomerato urbano che è sulla terraferma. La città è stata in passato il centro di cacciatori di elefanti e foche, nonché punto di partenza di diverse spedizioni artiche.

Oggi è un vivace centro universitario dove passato e presente si fondano in maniera armoniosa. Questa zona della Norvegia settentrionale vi permetterà di scoprire anche musei, pittoreschi villaggi di pescatori, spazi aperti in cui l’unica cosa che rimbomberà sarà il silenzio. In estate potrete dedicarvi al trekking o alle gite con i cani da slitta. In inverno ci saranno da fare diverse attività in motoslitta oppure camminare con le ciaspole o fare sci di fondo.

Scopri la glaciale Tromsø e le sue attrazioni! Vicina al Polo Nord permette di vedere paesaggi unici: dal sole di mezzanotte all'elegante Cattedrale Artica.

  • Aurora boreale
  • Sole di Mezzanotte
  • Cattedrale Artica
  • Museo Polare
  • Monte Storsteinen in funivia
  • Grotfjord
  • Tromsø Museum

Aurora boreale

Tromsø è una cittadina piena di suggestioni ed è uno dei luoghi perfetti per andare a “caccia” di aurore boreali.  Di solito è visibile in tutti i periodi, dalle 18 alle 24, a parte da maggio a metà luglio quando c’è il sole di mezzanotte. L’aurora boreale è uno degli spettacoli naturali più affascinanti: il cielo viene dipinto da bande luminose di differenti forme e sfumature che sembrano quasi danzare, a volte per pochi minuti.  Vi apparirà una tavolozza di colori che variano dal viola al blu, passando al verde, giallo e rosa.

Per godere appieno di questo fenomeno, oltre a un clima che deve essere secco e freddo, bisogna trovarsi in luoghi caratterizzati da un basso inquinamento atmosferico e luminoso, in una condizione di buio totale. L’aurora boreale è formata dallo scontro di particelle cariche di elettricità che arrivano dal sole e attraversano l’atmosfera terrestre.  

Ci sono anche diversi consigli degli esperti per come fare una fotografia al meglio di questo fenomeno. Innanzitutto è consigliabile non usare il flash, allontanarsi il più possibile dalle luci della città e consultare sempre le previsioni del tempo per trovare una sera con il cielo sereno.

Sole di Mezzanotte

È un fenomeno da vedere almeno una volta nella propria vita.  Accade d’estate quando le giornate sono così lunghe che il sole dietro l’orizzonte. A Tromsø il sole di mezzanotte dura oltre due mesi (da maggio a metà luglio. In pratica si può visitare la città di giorno e di notte senza mai restare al buio o ci si può anche dirigere sulle isole limitrofe: Sommarøy, Kvaløya, Ringvassøya e Senja.  Per restare sulla terraferma una bella occasione potrebbe essere quella di visitare la regione alpina di Lyngenford dove sarà possibile fare delle gite in barca o programmare delle escursioni in a piedi o in bici, magari accompagnati da una guida.

A livello scientifico la spiegazione per cui a nord del Circolo Polare Artico il sole non tramonta mai è che l’asse su cui ruota la Terrà è leggermente inclinato rispetto al sole. Ed è che in estate il Polo Nord è sempre investito dai raggi solari. Un’occasione unica per avere più tempo per visitare le bellezze di cittadine o per stare all’aria aperta, ma bisogna comunque abituarsi ad addormentarsi con la luce e non bisogna dimenticare che i luoghi che si possono visitare con il sole di mezzanotte, d’inverno rimangono sempre al buio.

Cattedrale Artica

Un edificio moderno, costruito nel 1965 e consacrato dal vescovo Monrad Norderval, tutto in cemento. A livello architettonico per via di alcune somiglianze di stile e nelle linee la chiesa è stata paragonata all’Opera House di Sydney. Ed è uno dei motivi per cui è anche soprannominata “Il teatro dell’Opera della Norvegia”. La sua forma ricorda, però, quella della punta di un iceberg o di una tenda sami.

L’interno dell’edificio religioso vi colpirà per la meravigliosa vetrata policroma che raffigura la Risurrezione di Cristo, e che fu realizzato nel 1972 da Victor Sparre. Sono diversi i dettagli che dovranno essere notati durante la vostra visita: la singolare copertura in alluminio, i lampadari in cristallo di Boemia che hanno le fattezze di ghiaccioli sospesi o di piccole stalattiti. E poi c’è anche un particolare organo dotato di migliaia di “piccoli tubi”. Per arrivare alla chiesa bisogna attraversare il celebre ponte di Tromsø.

Museo Polare

Il celebre museo comprende anche un acquario all’interno di un complesso ultramoderno. La struttura vuole anche presentare e far conoscere le caratteristiche della flora e della fauna che sono tipiche della regione artica. Sono presenti diverse esposizioni e un cinema panoramico. Durante la visita sarà possibile curiosare ed esplorare una ricostruzione particolareggiata e fedele dell’ambiente artico e del clima, curiosando fra vasche di foche barbute (tipiche del mare Artico) e caverne di orsi polari. Il suo intento principale è quello di rappresentare per i giovani studenti un’esperienza formativa e didattica.

Tra le aree più curiose una zona denominata “Artic Walkway” che parla delle esplorazioni polari con le relative attrezzature, mostrando animali impagliati e numerose sorprese. Nella parte inferiore del museo è collocato un tunnel trasparente dove i visitatori possono fare la conoscenza di vari pesci e animali nel loro habitat che è stato ricostruito alla perfezione. Il suo design è davvero innovativo e all’avanguardia visto che la struttura è formata da banchi di ghiaccio che sono schiacciati sulla terra dalle forti correnti del mare Artico.

Monte Storsteinen in funivia

Un’esperienza da non perdere per avere una vista meravigliosa è quella di andare sul Monte Storsteinen in funivia. Potrete vedere i fiordi dall’alto e ammirare la Norvegia in tutta la sua bellezza. Ai vostri piedi potrete ammirare boschi, corsi d’acqua e montagne. Un’occasione imperdibile anche per approfittare del sole di mezzanotte (l’impianto resta aperto fino all’una di notte). Sulla cima troverete un ristorante, da qui si irradiano una serie di sentieri per gli amanti del trekking e delle escursioni.

Grotfjord

Fare un’escursione su questo fiordo sarà un’esperienza indimenticabile. Un posto perfetto magari per osservare l’aurora boreale, in una zona isolata, poco illuminata, che permette di avere una visione più limpida del cielo. La cornice da cui sarete accompagnati è magica. Casette pittoresche in lontananza, dai colori accesi (rossi, azzurri e gialli) perché siano visibili anche in inverno, laghi ghiacciati e montagne maestose che cadono a picco sul mare, spiaggette isolate. Un panorama incredibile, anche per un momento romantico, ammirando le stelle.

Tromsø Museum

Cultura, natura, archeologia e arte sacra: ci sono molti elementi interessanti all’interno di questo museo cittadino. Uno spazio importante è dedicato ai Sami, alle loro culture e alle loro tradizioni. Tra le chicche le clessidre che venivano capovolte per avvisare il pastore che il tempo dedicato al suo sermone stava per terminare. Lungo il percorso espositivo potrete ammirare una capanna di torba e molti indumenti tipici. Ci sarà pure una sezione dedicata ai paramenti sacri e all’arte ecclesiastica. Non mancano alcune informazioni sui vichinghi e sul loro ruolo nella storia della Norvegia settentrionale.

Al piano inferiore sarà possibile approfondire la conoscenza delle rocce del nord. La sezione più recente è legata all’attualità (l’importanza del fuoco, le conseguenze del riscaldamento globale e la perdita di aree incontaminate) che soltanto pochi anni fa coprivano circa il 45% del territorio. Il tutto viene discusso con touch screen e illustrazioni. Per tutti i visitatori c’è anche una sfera magnetica che è in grado di riprodurre l’aurora boreale.

Parti per Tromsø con Costa Crociere

Vi aspetta una vacanza diversa, in balia delle atmosfere artiche. Un viaggio ricco di colori nuovi, di sfumature in cui cimentarsi in diverse attività, praticando la pesca invernale, o dedicandosi alle escursioni a piedi o sugli sci. Un percorso che vi permetterà anche di scoprire la cultura sami e di assaggiare i cibi locali o di passare il tempo con un safari che vi permetterà di sorprendere balene o diverse specie selvatiche.  

È anche una cittadina piena di curiosità: è la città nordica più popolosa, ha un parco botanico, una distilleria e la diocesi cattolica più a nord del mondo. Oltre a questo, Tromsø è una città vitale, con diversi festival, soprattutto in inverno. Particolarmente popolari il Tromsø Film Festival e il Festival dell’Aurora Boreale. Non aspettate ancora, e scegliete una vacanza diversa che vi faccia conoscere il Nord Europa.

Parti con Costa Crociere