Pochi sanno che Lisbona è una delle città più antiche d’Europa: i primi insediamenti risalgono, infatti, al neolitico. Una località romantica da scoprire con un punto di vista unico. Accendiamo i motori e partiamo.
Lisbona è una città suggestiva, ma offre anche la possibilità di visitare due località affascinanti come Sintra e Queluz

Una visita alle tradizioni

I simboli della capitale del Portogallo sono i tram che collegano i 7 colli della città. Rappresentano delle vere e proprie icone da conoscere. Che ne dici allora di salire a bordo con noi? Vedrai i quartieri più caratteristici del centro storico su un tram con gli interni in legno, avrai a disposizione gli scorci più belli, tra chiese, monasteri e aree verdi. E proverai pure il tipico dolce locale: il pastel de nata, un pasticcino a base di pasta sfoglia e uova.

La musica e i monumenti

Passeggiando per il centro, la colonna sonora che sentirai di sottofondo sarà quella del fado, musica intima e introversa che è nata nel 1700. Bastano una voce, una chitarra e tanto sentimento. Alzando lo sguardo sarai a Praça da Figueira e il Rossio, cuore della città, da cui partono tutte le strade principali. Dirigiti tra i vicoli intricati del cuore dell’Alfama, il più antico quartiere della città, e scegli la “Casa del fado”: ce ne sono a ogni angolo per abbinare piatti tipici e un’atmosfera unica.

Il quartiere Baixa riuscirà, invece, a mettere insieme tradizioni e modernità, silenzio e anima festaiola. Con la funicolare arriverai a Bairro Alto per raggiungere un belvedere che abbraccerà tutta la città e i caratteristici tetti di tegole. Un momento romantico da immortalare con una foto al tramonto.

Due gioielli fuoriporta

Lisbona è anche un punto centrale per avventurarsi nelle altre meraviglie del Portogallo, a cominciare da Sintra e Queluz, due cittadine fiabesche. Nella prima ci soggiornò addirittura Lord Byron, definendola “un Eden in terra”. Visitando il Palácio da Pena, entrerai in una favola: l’edificio riesce a mescolare in modo fantasioso colori e stili, dall'arabo al barocco, dal rinascimentale al manuelino.

A Queluz scoprirai, invece, il Palazzo Nazionale in stile rococò. La “Versailles portoghese” è stata trasformata in un museo, ma l’edificio, con i suoi ampi ed eleganti saloni, è ancora usato per ricevimenti ufficiali.

Lisbona sarà una raffica di emozioni e di prospettive da vivere tutte in una volta.

Parti con Costa Crociere