Mare, sole, relax e una vacanza tropicale, in inverno, immersi in luoghi costellati da bellezze naturali incontaminate. Atolli paradisiaci dove è impossibile decidere quale sia l’esperienza più affascinante, il reef più ricco, la sabbia più bianca. Le Maldive conquistano tutta la famiglia, perché uniscono splendide spiagge dove sdraiarsi al sole, alle acque tiepide e invitanti dai colori cristallini. Per non parlare dei fondali caleidoscopici, tutti da ammirare ed esplorare. Già arrivati a Malé si avrà la sensazione di essere… in un altro mondo! Dalla capitale maldiviana partono escursioni di ogni sorta, ma se proprio bisogna scegliere in che modo “immergersi” in una giornata da cartolina, eccone tre da non perdere.

"La barriera corallina delle Maldive si sa, è la più spettacolare al mondo e scoprila è un’esperienza imperdibile."

In sottomarino verso il blu più profondo

Un’esperienza davvero unica ed entusiasmante? Potrete viverla a bordo di un sottomarino dalle grandi vetrate, giù verso i fondali più profondi. Nelle acque maldiviane convivono oltre mille specie tra pesci e molluschi e a ogni profondità il panorama cambia: il sottomarino “ferma” prima a 25 metri, dove vivono le tartarughe e i pesci tropicali. I bimbi appiccicheranno il naso al vetro davanti ai pesci balestra che nuotano… in orizzontale! E ai pesci palla, timidi e spaventati, che ingurgitano acqua per apparire più grossi e incutere timore. I genitori, invece, saranno sorpresi dai coralli: se ne trovano di vari tipi, come quello nero, che ha una forma che ricorda un fascio di rami sottili, o quello arancione, che sembra un bellissimo ventaglio di pizzo. Il sottomarino prosegue e si spinge ancora più giù: si arriva a 40 metri sotto il livello del mare, il regno degli squali e dei mastodontici pesci degli abissi, come il pesce napoleone, lungo più di 2 metri. Lo sguardo sarà poi rapito dalla scoperta delle grotte che si aprono davanti all’imbarcazione, dove nell’ombra la vita segreta del mare continua indisturbata.

Il bagno più bello… della vita

Un bagno negli atolli maldiviani è impossibile da dimenticare, per tutta la famiglia. È proprio così al Paradise Island Resort, dove non si può non passare un giorno della propria vacanza: una lingua di sabbia sottile e bianca che si protende nelle acque calde – quasi a formare una laguna – lasciandosi alle spalle un'oasi di palme a ombreggiare la siesta. Per i grandi qui la parola d’ordine è relax, mentre per i più piccoli un’imperdibile giornata di giochi e bagni. Il più bello? Quello che potrete fare tutti insieme fra mille sfumature di blu, fino al punto in cui la “laguna” stessa tocca la barriera corallina, ricchissima di pesciolini e coralli colorati.

A tutto snorkeling

La barriera corallina delle Maldive si sa, è la più spettacolare al mondo e scoprila è un’ esperienza imperdibile. Rimarrete incantati da veri e propri giardini di coralli – rosa, rossi, bianchi – dai quali nascono le particolari spugne arancioni, gli anemoni, e si possono avvistare stelle marine di ogni dimensione, ricci, alghe variopinte e sinuose. Tra questa natura sott’acqua così ricca e lussureggiante si scorgono nuotare pesci tropicali, piccoli e innocui squali balena, mante: un vero tripudio di colori sottomarini… Non è forse questo un mondo da poter chiamare “paradiso”?

Credits foto: Shutterstock