Lo sciabordare delle onde sugli scogli, il vento che scombina i riflessi dei raggi del sole. Il mare è un insieme di suoni, ma è anche fonte di ispirazione, legame con le tradizioni anche culinarie. La vostra crociera nel Mediterraneo vi riserverà, infatti, emozioni legate alla musica e ai sapori dei porti che andrete a scoprire.
Il Mediterraneo da sempre ispira poeti e cantautori. A Barcellona ha dato origine a una danza: la sardana.

Le città da degustare

C’è chi come il cantautore genovese Fabrizio De Andrè è riuscito a registrare l’anima del mare e a trasformarla in musica. Nell’album Crêuza de mä, che ha cantato in genovese, ha usato strumenti tipici dell'area mediterranea e li ha mischiati con suoni di ambienti portuali e marinareschi. La voce del mare si è confusa con quelle registrate dei venditori di pesce al mercato ittico a Genova. I vicoli e l’anima della città li potrete scoprire con le nostre escursioni dal vicino porto di Savona. E non solo, potrete gustare anche due “sfumature del Mediterraneo”: il pesto e la focaccia.    

Il ritmo di Marsiglia

La musica sarà un filo rosso che accompagnerà il vostro viaggio anche a Marsiglia: qui convivono rap, hip hop e non manca mai la voglia di sperimentare, tra percussioni, contaminazioni strumentali e pure gruppi polifonici come “Lo Cor de la Plana” che cantano in occitano. Questo spirito un po’ “hipster” lo vivrete visitando il quartiere Le Panier. E tra stradine strette, piazze che sembrano scolpite, dettagli manieristici non mancheranno soste per provare le specialità locali. La Bouillabaisse (la zuppa di pesce), la Ratatouille a base di verdure. E poi per concludere un goccio di Pastis, il celebre liquore all’anice.

Barcellona balla

Troverete lo stesso spirito creativo a Barcellona , dove la musica indipendente si mescola ai grandi classici, dove tutto si trasforma, ma le tradizioni restano salde, come quella della sardana: un ballo collettivo che risale al primo secolo, e che si balla in strada. Un’esplosione di colori che vivrete assaporando la Rambla e che diventerà un viaggio nel gusto a La Boqueria, il mercato più famoso della città. Qui in una carrellata di assaggi potrete provare il jamón serrano, le salsicce chorizos, o i formaggi tipici come il matò e il manchego.    

1 of 3