Le sue molteplici spiagge, il suo clima mite, i parchi e le sue grotte piene di incanto sono un biglietto da visita convincente, ma Palma di Maiorca, regina dell’Isola di Maiorca, vi sorprenderà con la sua versatilità e il fascino del suo folclore e delle sue tradizioni. Scopriamo i molti lati inediti di una delle tappe principali della crociera di Costa Smeralda, al via dal 1° maggio.
La principale città dell’isola di Maiorca è green, piena di attrazioni e di vita da cogliere in tutte le sue sfumature.

Avventurosa

Maiorca sa unire il fascino di spiagge estese e sabbiose alla bellezza selvaggia di cale e grotte che possono essere scoperte anche pianificando una gita in kayak lungo la costa frastagliata dell’isola: qui si nascondono insenature, scorci con panorami mozzafiato e piscine naturali raggiungibili solo dal mare. Le Grotte del drago, in cui le acque hanno scavato un lago sotterraneo, sono una cornice meravigliosa, scenario idilliaco di concerti di musica classica. Non solo via mare: c’è un altro modo affascinante di scoprire l’anima di Palma di Maiorca ed è quello di usare la bicicletta per sbucare tra le stradine e le piazze del suo centro storico.

Saporita

Il vostro soggiorno sarà anche ricco di gusto, come è tradizione nella cucina iberica. Preparatevi ad assaggiare spuntini, tapas ed empanadas, magari in una delle tipiche cantine. Un occhio di riguardo lo meritano i salumi, in particolare la sobrasada, un particolare tipo di salame crudo. Il pesce sarà protagonista in tutte le sue varianti (insalata o fritto), mentre tra i dolci il pezzo forte è l’ensaimada.

C’è un altro aspetto “succulento” nella città ed è legato alla sua storia che ha lasciato simboli ricchi di contaminazioni: I Bagni Arabi, la chiesa di Sant’Eulalia e la cattedrale gotica di Santa Maria, ristrutturata sotto la direzione del celebre architetto Antonio Gaudì nei primi anni del Novecento.

Raffinata

L’isola di Maiorca è famosa per le sue perle. Un souvenir elegante e pieno di fascino che abbelliscono le vetrine di negozi e botteghe. Tra i prodotti tipici ci sono anche “le avarcas” o maiorchine pittoresche calzature in pelle prodotte in maniera artigianale. Se volete fare un altro regalo ad effetto potete scegliere un oggetto di design in vetro modellato dalla creatività degli artigiani. A Palma di Maiorca non mancano anche gli oggetti creati facendo essiccare le palme: zaini, cestini, borse e cappelli.

Ecologica, adrenalinica, elegante e ricca di cultura: le mille anime di Palma di Maiorca si potranno cogliere con una sola crociera. Vi basterà salpare con noi su Costa Smeralda e godervi la prossima vacanza.