Ha ispirato poeti e artisti, ha visto la nascita di ricette uniche, regala paesaggi rigogliosi e accarezzati da un mare benefico: benvenuti nella Riviera di Ponente, “un sorriso” che si estende da Genova fino al confine francese, e che annovera tra le località anche Sanremo, casa dell’omonimo festival canoro, conosciuto in tutto il mondo. Si alternano comuni pittoreschi, scorci romantici con una cucina tradizionale che sa conquistare il cuore. Scopriamo le località che non dobbiamo perderci.
Borghi medievali, località ricche di storia, sapori tradizionali e tante attrazioni vi aspettano nelle nostre escursioni nella Riviera di Ponente.

Savona la romantica

Savona è perfetta per passeggiare nel centro storico barocco, tra i vicoli e il tipico profumo della focaccia appena sfornata. Un tripudio di colori tra bancarelle, negozi di souvenir e botteghe artigianali. L’arte è di casa e abita nella sontuosa cattedrale o nella Villa Cambiaso, dimora storica famosa per i suoi affreschi.  E poi c’è il Museo del Tesoro che ospita le spoglie di San Valentino, patrono degli innamorati.

Finalborgo l’affascinante

Finalborgo è uno dei borghi più belli d’Italia, soprattutto per la ricchezza dei suoi siti storici come il medievale Castel San Giovanni che si erge a difesa della città, la Basilica di San Biagio, il Convento di Santa Chiara e i suoi numerosi palazzi rinascimentali. Percorrendo i suoi vicoli non possiamo non lasciarci tentare dai profumi dei  piatti della tradizione ligure: dalle trofie con il pesto ai pansoti in salsa di noci fino ad arrivare alla panissa. Sapete in cosa consiste la colazione locale? Focaccia fragrante e cappuccino: un connubio da provare!

Albenga la variegata

Un’altra gemma da non perdere è Albenga, “la città delle cento Torri”, una località ricca di storia, arte e contaminazioni. Troverete tracce e simboli del periodo romano, paleocristiano, medievale e rinascimentale. Un alternarsi di chiese, palazzi, monumenti e torri. Qui potrete anche scoprire un curioso Museo dell’Olio, che racconta la storia e gli strumenti di uno dei lavori più antichi e importanti della zona. Anche qui la cucina tipica vi sorprenderà. Lasciatevi tentare da qualche specialità di pesce, come le frittelle di baccalà (friscieu) o una particolare zuppa di pesce (la burridda).

E per finire in bellezza ecco Bergeggi e il suo isolotto ricoperto dalla macchia mediterranea. Un vero paradiso per gli amanti del mare e dello snorkeling dove ammirare coralli e praterie di Posidonia oceanica.


Avete assaggiato la Riviera di Ponente, i suoi colori, i suoi patrimoni e i suoi piatti. Venite a conoscerla insieme a noi.