Udine ti stupirà con il suo centro storico, le sue attrazioni e soprattutto le sue osterie ricche di sapori e tradizioni. Per visitarla ti basterà affidarti a una delle nostre escursioni da Trieste. Scopriamo insieme i suoi punti di forza.
Passeggiare sotto i portici o lungo i canali, assaggiare il vino e i salumi tipici nelle piazzette: Udine ti conquisterà con la semplicità.

Panorami, relax e tesori artistici

La tua visita può iniziare da un simbolo della città: il castello. L’edificio domina il centro storico da un colle e offre un panorama unico.  Secondo una leggenda fu fondato da Attila, in soli 3 giorni. Oggi ospita i musei civici della città, tra cui quello del Risorgimento, quello della fotografia con oltre 150 mila immagini, stampe e disegni e una pinacoteca. L’itinerario nella storia proseguirà visitando il Duomo, costruito nel XIII secolo e capace di unire più stili, da quello gotico a quello barocco. Al suo interno luccicano le pale dipinte da Giacomo Martini e Gianbattista Tiepolo.

Le osterie, i salumi e la polenta e il frico

Udine saprà anche prenderti per la gola con i locali che colorano di tavolini le piazzette e le vie. Uno dei passaggi obbligati per vivere la città è piazza Matteotti, il salotto di Udine. Qui si tiene il mercato ogni mattina e ci si incontra per bere un taj (bicchiere di vino) in una delle tante osterie. Tra gli antipasti regna sovrano il prosciutto San Daniele che si accompagna a formaggi di Malga e a specialità come il salame fresco cotto nell’aceto (Salam tal aset). Polenta e frico sono altre due specialità della tradizione friulana: la polenta bianca o gialla si serve su un tagliere, il frico è, invece, un piatto con formaggio, cipolle e patate.

Ti aspetta una città semplice con i suoi portici e i caratteristici canali (rogge) su cui sono nati negli anni chiuse, ponticelli e mulini. Qui scoprirai gli angoli più verdi e tranquilli della città.

Natura, buon cibo e tanta cultura: un assaggio della tua vacanza con noi.

Parti con Costa Crociere