ESCURSIONE ALLA PIANTAGIONE CLÉMENT, VISITA ALLA DISTILLERIA DI RUM E GIARDINO DI BALATA

  • Porto

    Martinica

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico, Culturale, Drink incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR80.0

  • Durata ore

    4.5

  • Codice escursione

    0056

Descrizione

Un'imperdibile escursione alla scoperta prima di una delle distillerie di rum più famose di Martinica, per conoscere i segreti della lavorazione e della produzione di questo straordinario liquore, e poi di uno giardini botanici più ricchi di piante tropicali, dove lasciarsi ammaliare dai colori della natura.



Cosa vediamo
  • Piantagione Clément: casa padronale, giardino e impianti della vecchia distilleria di rum, degustazione
  • Chiesa di Balata e giardino con piante tropicali


Cosa facciamo
  • Partiamo dal porto di Fort-de-France e ci dirigiamo a est passando vicino alla città di Le Lamentin, una delle più grandi dell'isola e sede delle principali attività economiche, industriali e commerciali nonché dell'aeroporto internazionale di Martinica.
  • Attraverso una strada panoramica all'interno dell'isola raggiungiamo la storica piantagione Clément, vero patrimonio architettonico e industriale dell'isola di Martinica. La Maison Clément è uno dei principali produttori di rum della Martinica ed è rinomata per i suoi rum invecchiati.
  • Qui visitiamo la casa padronale, eccezionalmente ben conservata e decorata con mobilio antico, dove il presidente della Francia Mitterand e il presidente degli Stati Uniti G. W. Bush si incontrarono nel 1991.
  • Visitiamo anche una parte del giardino, dove possiamo vedere da vicino la canna da zucchero e gli impianti della vecchia distilleria di rum, ormai dismessa. Nel 2005 l'antica distilleria è stata attrezzata come “Centre d'interprétation du rhum”, dove grazie a una passerella che attraversa in altezza le due ali della distilleria, il visitatore scopre i macchinari necessari alla fabbricazione del rum agricolo. Al termine della visita ci attende una degustazione di rum.
  • Durante il viaggio di ritorno, facciamo tappa alla piccola chiesa di Balata, una riproduzione in miniatura della basilica del Sacré-Coeur di Parigi. La chiesa, costruita dall'architetto francese Wuifflef in stile neogotico e sormontata da una cupola, gode di una posizione straordinaria sulla cima di una collina con i Pitons du Carbet sullo sfondo e offre uno splendido panorama sulla baia di Le Lamentin e sulla capitale Fort-de-France fino alla Pointe du Bout. Facciamo quindi una breve sosta per scattare qualche foto non solo della chiesa, ma anche del panorama.
  • Ma la sorpresa più speciale che ci riserva la nostra escursione è il giardino di Balata, un parco botanico all'interno di una foresta pluviale, attraversato da sentieri che si snodano tra alberi e fiori tropicali e dove sono presenti oltre mille specie di piante.
  • Al termine della visita, rientriamo al porto.