EXPERIENCE: TRA SCILLA E CARIDDI: I BRONZI DI RIACE E IL CHILOMETRO PIÙ BELLO D'ITALIA

  • Porto

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Giro turistico, Culturale, Degustazione

  • Prezzo

    Adulti

    EUR100.0

  • Durata ore

    5.5

  • Codice escursione

    009U

Descrizione

Cultura e bellezza si intrecciano continuamente in questo itinerario che ci condurrà alla scoperta dei Bronzi di Riace e del Lungomare Falcomatà, ma anche di caratteristici borghi le cui origini si perdono nella notte dei tempi.



Cosa vediamo
  • Museo Archeologico di Reggio Calabria
  • Centro cittadino, Cattedrale, Piazza Italia, lungomare Italo Falcomatà
  • Scilla
  • Castello Ruffo di Calabria
  • Chianalea
  • Degustazione di piatti tipici


Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto in pullman alla volta del Museo Archeologico di Reggio Calabria, uno dei più rinomati d'Italia per le imperdibili testimonianze della Magna Grecia. All'interno del museo è stata da poco allestita una sezione di Archeologia subacquea dove è possibile ammirare i famosissimi bronzi rinvenuti nelle acque antistanti la spiaggia di Riace.
  • Proseguiamo quindi con una passeggiata nel centro cittadino, nel corso della quale possiamo ammirare la Cattedrale, piazza Vittorio Emanuele II (meglio nota come Piazza Italia) per poi giungere sul lungomare Falcomatà, spesso definito "il più bel chilometro d'Italia", dal quale possiamo ammirare i resti delle Terme Romane.
  • Ripartiamo quindi in pullman alla volta di Scilla, uno dei borghi più pittoreschi e caratteristici d'Italia, meta ogni anno di artisti provenienti da tutto il mondo e comunemente nota perché a questi luoghi è legata la mitologia di Scilla e Cariddi, mostri marini che mettevano a repentaglio le imbarcazioni che si trovavano a solcare le acque dello stretto di Messina.
  • Prossima tappa è la visita guidata del Castello Ruffo di Calabria, antica fortificazione situata sul promontorio di Scilla che si protende sullo stretto di Messina.
  • Raggiungiamo a piedi il villaggio di pescatori di Chianalea, un borgo pittoresco e suggestivo percorso da un'unica via; qui le tipiche dimore incastonate nella roccia rendono lo spettacolo assolutamente straordinario.
  • È in una di queste antiche dimore, una volta abitata da pescatori e oggi adibita a ristorante, che degustiamo le specialità culinarie tipiche della Calabria a base di pesce fresco e sorseggiano un ottimo bicchiere di vino Cirò.
  • Al termine della degustazione rientriamo in pullman al porto.

Cosa c'è da sapere

I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.